ComunitÓ di S.Egidio


ComunitÓ di Sant'Egidio
Stranieri nostri fratelli
Verso una societÓ multirazziale
Morcelliana, Brescia, 1989

E' un libro che consigliamo agli incerti, a quelli che sono preoccupati dalla presenza massiccia di stranieri immigrati dal terzo mondo, a chi in buona coscienza non si sente chiuso a sentimenti di tolleranza o di cristiana accoglienza, eppure non riesce a trovare un atteggiamento sereno di fronte a un fenomeno inquietante.
Ma Ŕ pure un libro che non pu˛ mancare sul tavolo di operatori culturali, sul comodino di che ha offerto lavoro a una colf o a un guardiano di colore, nel bagaglio culturale e umano di opinionisti e insegnati.
Con semplicitÓ, con l'autorevolezza degli autori, con la forza delle cose vere, questo libro scende al cuore del problema: che farebbe Ges¨ davanti agli stranieri immigrati, oggi? Ma pure: come costruire una convivenza civile sempre pi¨ umana in una societÓ multiraziale?
Dopo la lettura di queste pagine si ha l'impressione di essere meno disponibili alla tentazione dell'intolleranza.