Le attività di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio sono realizzate grazie al lavoro di volontari e sono finanziate tramite sottoscrizioni, contributi, donazioni, sia pubbliche che private.

Tutti possono contribuire
. Ecco come:

Conto Corrente Postale/Bancario


Clicca qui per saperne di più e per donare


 

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - homeless...a strada - il ricor... modesta - nella ba... strada. - padova (...n strada contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 

Padova (Italia): Nella Chiesa di San Girolamo la Comunità di Sant'Egidio ha ricordato coloro che, vissuti senza dimora, sono morti per il freddo e per la durezza della vita in strada


 
versione stampabile

Padova (Italia): Nella Chiesa di San Girolamo la Comunità di Sant'Egidio ha ricordato coloro che, vissuti senza dimora, sono morti per il freddo e per la durezza della vita in strada
31 gennaio 2010
 
Domenica 31 gennaio, nella Chiesa di San Girolamo si vedono dei volti nuovi: in tanti, dai diversi angoli della città arrivano per partecipare a questa liturgia. Vengono dai loro giacigli sulla strada, dalla stazione, dall'asilo notturno, dalle parrocchie dove sono ospitati perchè vogliono partecipare a questa celebrazione eucaristica in cui verranno ricordati i nomi dei loro amici che hanno perso la vita in strada. Commozione e raccoglimento, soprattutto quando è il momento della lettura dei nomi e dell'accensione delle candele. Alcuni desiderano accendere personalmente la candela.

Sono quasi trenta le persone che dall'inverno 2004-2005 hanno perso la vita per le difficoltà della vita in strada. Uomini e donne, italiani e stranieri, giovani e anziani.

I primi che vengono ricordati sono coloro che hanno perso la vita nel terribile inverno 2004-2005: Nemri, tunisino di 39 anni, morto la notte di Natale e i due amici, Matiri, 26 anni marocchino e Sai, 37 anni tunisino, morti assieme il 17 gennaio nel loro rifugio provvisorio.

L'ultimo nome è di un amico rumeno. La notte del 29 gennaio 2010 nevicava ed era molto freddo. Non ce l'ha fatta e ha perso la vita in quel casolare abbandonato dove aveva trovato riparo con altri connazionali della Romania.
Per loro questo è un momento di consolazione, nutrito dalla speranza che mai saranno dimenticati.

Alla fine tutti a pranzo, ospiti della Parrocchia, in un clima di grande pace e amicizia.
 

Senza fissa dimora, Homeless

Amici per la strada


NEWS CORRELATE
23 Aprile 2014
ITALIA

Dona il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio


Migliaia di persone in difficoltà ci chiedono aiuto, aiutaci a non dire di no. Scrivi 80191770587
1 Aprile 2014
MOSCA, RUSSIA

A Mosca si fa memoria di Modesta, Lilja e gli amici morti per strada

IT | ES | DE | RU | UK
25 Marzo 2014
CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

I poveri, nostri fratelli: a Città del Messico il battesimo a cinque bambini senza casa


Un segno di fraternità, perchè, come ha detto papa Francesco "La peggior discriminazione di cui soffrono i poveri è la mancanza di attenzione spirituale".
IT | FR
24 Marzo 2014
WÜRZBURG, GERMANIA

Nuove mense, una rete di solidarietà e spazi di memoria


per rispondere al drammatico aumento degli homeless nelle città tedesche
IT | EN | ES | DE | FR | PT | ID
10 Marzo 2014
ROMA, ITALIA

Una città migliore è attenta agli ultimi. La targa in memoria di Modesta Valenti, donna senza dimora


Inaugurata alla Stazione Termini di Roma dal Sindaco Ignazio Marino, Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio, Mons. Matteo Zuppi, Mauro Moretti, Amministratore delegato FSI
IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
10 Marzo 2014
ROMA, ITALIA

Una targa alla memoria di Modesta Valenti


Roma dedica una targa alla memoria della donna senza dimora morta 31 anni fa. Oggi al Binario 1 della Stazione Termini, ore 12,30
IT | PT
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
31 Marzo 2014
Il Messaggero - ed. Civitavecchia

In un libro le storie dei clochard di S. Egidio
30 Marzo 2014
Corriere del Veneto

Sant`Egidio, ecco la guida che consiglia ai senzatetto dove mangiare e dormire
5 Marzo 2014
Il Messaggero

Quell'esercito di disperati che sopravvive come può
4 Marzo 2014
Il Corriere del Mezzogiorno

I ragazzi piangono 'O barone', il clochard dei decumani
24 Febbraio 2014
Il Piccolo

Pranzo per i poveri offerto dalla Comunità di Sant'Egidio nella chiesa del Sacro Cuore di Maria
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
9:04
Il Cuore più Grande - Storie di vita
3:11
Clochard aggrediti selvaggiamente a Genova
8:23
Il ricordo di Modesta Valenti, donna senza dimora

923 visite

935 visite

982 visite

818 visite

558 visite
tutta i media correlati