Le attività di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio sono realizzate grazie al lavoro di volontari e sono finanziate tramite sottoscrizioni, contributi, donazioni, sia pubbliche che private.

Tutti possono contribuire
. Ecco come:

Conto Corrente Postale/Bancario


Clicca qui per saperne di più e per donare


 

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - homeless...a strada - persone senza dimora - essere g...a futuro contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 

Essere giovani senza futuro


 
versione stampabile

Il paradosso di essere giovani senza futuro

La presenza di tossicodipendenti tra i senza dimora è un fenomeno recente in molti paesi e tende ad accrescersi. Si tratta della più rilevante trasformazione sociologica del mondo della strada avvenuta negli ultimi anni, più incidente di quanto gli stessi dati fanno emergere a causa della difficoltà ad "indagare" questo mondo.

Si tratta di giovani con abitudini di vita e comportamenti differenti dai vecchi clochard. Non dormono nei cartoni, né vestono abiti dimessi, non frequentano i luoghi abituali di assistenza per senza dimora, anche perché non graditi. Infine non si riconoscono nel popolo dei senza-tetto, dai quali tengono continuamente a differenziarsi. Viceversa, a volte, per l'abuso di sostanze stupefacenti le loro condizioni si deteriorano talmente da non renderli diversi dai loro compagni di strada. Spesso si incontrano in strada giovani tossicodipendenti sieropositivi o malati di AIDS che non hanno trovato accoglienza nelle strutture nemmeno al momento delle loro dimissioni dall'ospedale e questo non può che aggravare le loro condizioni già difficili.

Altissima è anche la mortalità per overdose o dovuta all'uso di sostanze tagliate male. Ma in alcuni casi si possono ipotizzare veri e propri suicidi per la solitudine e la disperazione.

Carcere, Immigrazione, Povertà, Integrazione

Amici per la strada


NEWS CORRELATE
10 Aprile 2014
ROMA, ITALIA

Febbraio '74, quando la Chiesa di Roma cominciò a sentirsi comunità


le periferie, il rapporto tra la Chiesa e la città, nella riflessione proposta da Sant'Egidio e Censis
IT | FR
9 Aprile 2014
CEUTA, SPAGNA

Al confine tra l'Africa e l'Europa con i giovani migranti che sognano un futuro migliore


Una delegazione di Sant'Egidio lungo la barriera di Ceuta che separa la Spagna dal Marocco
IT | EN | ES | DE | FR | CA
9 Aprile 2014
ROMA, ITALIA

Una giornata di riflessione su "Febbraio '74. Quarant'anni dal convegno sui mali di Roma"


Ore 15,30. Campidoglio, Sala della Protomoteca.
8 Aprile 2014

Buone notizie da Napoli sull'integrazione dei rom e sinti in Italia


In occasione della Giornata Internazionale Sant'Egidio offre dati e proposte: l'importanza della scuola
IT | EN | FR
7 Aprile 2014
NAPOLI, ITALIA

Rom e sinti in Italia, guardare il futuro con speranza.


Conferenza stampa a Napoli in occasione della Giornata Internazionale del popolo Rom
21 Marzo 2014
ROMA, ITALIA

Il servizio ai poveri unisce le Chiese. Testimonianze e interventi al convegno di Sant’Egidio


"Le periferie umane ed esistenziali alla luce del Vangelo". Ortodossi e cattolici sulla via della carità.
IT | ES | DE | PT | NL | RU
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
10 Aprile 2014
RomaSette.it

In città: Il convegno del ’74, «scossa per Roma»
10 Aprile 2014
Avvenire

La Chiesa e i "mali" di Roma, 40 anni di impegno
8 Aprile 2014
Avvenire

Rom, falso problema. Al centro la scuola
8 Aprile 2014
La Repubblica - Ed. Napoli

Napoli prima in Italia nella lotta all'evasione scolastica dei rom
8 Aprile 2014
Il Mattino

«I bimbi Rom? Se vanno a scuola meritano otto»
tutta la rassegna stampa correlata