Le attività di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio sono realizzate grazie al lavoro di volontari e sono finanziate tramite sottoscrizioni, contributi, donazioni, sia pubbliche che private.

Tutti possono contribuire
. Ecco come:

Conto Corrente Postale/Bancario


Clicca qui per saperne di più e per donare


 

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - homeless...a strada - persone senza dimora - essere g...a futuro contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 

Essere giovani senza futuro


 
versione stampabile

Il paradosso di essere giovani senza futuro

La presenza di tossicodipendenti tra i senza dimora è un fenomeno recente in molti paesi e tende ad accrescersi. Si tratta della più rilevante trasformazione sociologica del mondo della strada avvenuta negli ultimi anni, più incidente di quanto gli stessi dati fanno emergere a causa della difficoltà ad "indagare" questo mondo.

Si tratta di giovani con abitudini di vita e comportamenti differenti dai vecchi clochard. Non dormono nei cartoni, né vestono abiti dimessi, non frequentano i luoghi abituali di assistenza per senza dimora, anche perché non graditi. Infine non si riconoscono nel popolo dei senza-tetto, dai quali tengono continuamente a differenziarsi. Viceversa, a volte, per l'abuso di sostanze stupefacenti le loro condizioni si deteriorano talmente da non renderli diversi dai loro compagni di strada. Spesso si incontrano in strada giovani tossicodipendenti sieropositivi o malati di AIDS che non hanno trovato accoglienza nelle strutture nemmeno al momento delle loro dimissioni dall'ospedale e questo non può che aggravare le loro condizioni già difficili.

Altissima è anche la mortalità per overdose o dovuta all'uso di sostanze tagliate male. Ma in alcuni casi si possono ipotizzare veri e propri suicidi per la solitudine e la disperazione.

Amici per la strada


NEWS CORRELATE
19 Dicembre 2014
ROMA, ITALIA

Difendere i poveri, non difenderci dai poveri: la proposta di Sant'Egidio per rinnovare Roma


La presentazione della guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi" per i senza dimora, offre l'occasione per una riflessione su povertà e solidarietà nella capitale
19 Dicembre 2014

Le persone senza dimora a Roma nel 2014

19 Dicembre 2014

La guida "DOVE mangiare, dormire, lavarsi" per chi non ha dimora compie 25 anni!


Si presenta oggi a Roma l'edizione 2015 della guida che permette a chi è in difficoltà di trovare gli indirizzi della solidarietà. Con l'occasione Sant'Egidio racconta la povertà a Roma attraverso dati e storie
19 Dicembre 2014

La voce dei poveri: le richieste di aiuto al telefono della Comunità di Sant'Egidio


Alcune delle storie di chi si è rivolto al centralino della Comunità. Tel. 06.8992234
19 Dicembre 2014

Un quadro sulla povertà in Italia


Dati relativi al 2013
19 Dicembre 2014

Vicini ai poveri: la mensa, il telefono e i centri di ascolto della Comunità di Sant'Egidio a Roma

tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
20 Dicembre 2014
Avvenire

Sant'Egidio alle Fs: fateci distribuire gli aiuti
20 Dicembre 2014
Il Giornale

La Comunità di sant'Egidio: «Si chieda scusa»
20 Dicembre 2014
La Repubblica

Nuovi poveri, cresce l'esercito degli italiani
20 Dicembre 2014
Il Tempo

Sant’Egidio accusa le FS: «Ci ostacolano nella distribuzione del cibo»
20 Dicembre 2014
Il Messaggero

Povertà, il picco dei senza fissa dimora
tutta la rassegna stampa correlata

NATALE CON I POVERI -

Per Natale stiamo preparando una tavola dove c'è posto per tutti

- TUTTI I MODI PER AIUTARE