Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più giovani - programm...gratuita - nelle ca...agrafica contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Nelle campagne e nelle zone più remote del Burkina Faso arriva il programma "Bravo!" per la registrazione anagrafica


 
versione stampabile

Nelle campagne e nelle zone più remote del Burkina Faso arriva il programma "Bravo!" per la registrazione anagrafica
28 ottobre 2009

La  Regione Est del Burkina Faso  è in prevalenza composta da villaggi rurali con un’agricoltura di sussistenza. Il miglio è la coltivazione più diffusa. I bambini spesso vanno poco a scuola per aiutare le famiglie, coltivando i campi e guardando il bestiame.

La prefettura di YAMBA, nella campagna di Fada N’Gourma, è molto isolata. Si tratta di un piccolo edificio con due stanze, senza mobilio né armadi, ma fervono le attività della campagna di registrazione anagrafica tardiva gratuita.

L’unica dipendente, una donna, riordina i materiali per la registrazione anagrafica e copia i nomi delle persone che si sono iscritte all’anagrafe nella settimana precedente, durante le udienze pubbliche .

Non lontano, nella scuola primaria rurale “Ecole de Tambongou” , il direttore ha dichiarato : “In ogni classe normalmente ci sono tra gli 80 e i 100 bambini. Ora sono stati tutti iscritti all’anagrafe, grazie alla campagna per la registrazione anagrafica gratuita. La mia scuola si trova in campagna e i bambini per arrivarci devono camminare a piedi per diversi chilometri.Per questo sono spesso assenti.

Ma per la registrazione anagrafica sono venuti tutti con i loro genitori. Fino ad ora molti bambini non conoscevano la loro età esatta, ora la conoscono. Penso che dopo questa grande campagna di iscrizione anagrafica le cose cambieranno”. 

La campagna di registrazione anagrafica gratuita non è arrivata solo nella capitale Ouagadougou, ma sta raggiungendo tutto il paese, le campagne, i piccoli villaggi, anche le scuole più isolate e prepara un volto nuovo per il Paese.

Altre immagini

Sostieni Bravo! con una donazione

Scrivi a BRAVO!

Segreteria del programma BRAVO!

Tel +39 06 89922406

Scrivi a BRAVO!

"Sostieni il programma BRAVO!" Uno spot con Christian De Sica


 

NEWS CORRELATE
11 Gennaio 2017

Africa, Marco Impagliazzo: ''L'eccellenza della medicina italiana per lo sviluppo della sanità africana''


Accordo di cooperazione tra Fondazione Arpa e Sant'Egidio
IT | FR
2 Gennaio 2017
Comunicato Stampa

Buone notizie dal Congo: raggiunto l’accordo sulle elezioni. Il ruolo decisivo della Conferenza episcopale


Sosteniamo ogni sforzo di pace per questo Paese di importanza strategica per tutta l’Africa
IT | ES | DE | FR | PT
23 Dicembre 2016
BURKINA FASO

Un premio al Programma BRAVO! per la protezione dei diritti dei bambini in Burkina Faso


Insignito dell'onorificenza ''Chevalier de l’ordre du merite de la justice et des droits humains''
IT | ES | DE | FR | CA
17 Dicembre 2016

Nelle piazze d'Italia e d'Europa i Giovani per la Pace portano il Rigiocattolo: ecologia e solidarietà

IT | DE
1 Dicembre 2016

1 dicembre, Giornata Mondiale contro l'AIDS 2016. Per il futuro dell'Africa


il programma DREAM: 300.000 persone in cura, 46 centri sanitari, 5.000 professionisti formati
IT | DE | FR | HU
23 Novembre 2016
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Floribert, giovane martire della corruzione: aperta ufficialmente la causa di beatificazione dal vescovo a Goma


"Un modello per i cristiani del Congo" ha detto mons. Kaboy in pellegrinaggio alla sua tomba con la Comunità di Sant'Egidio
IT | ES | DE | FR | PT | HU
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
1 Dicembre 2016
Zenit
Africa: 300mila sieropositivi curati da Sant’Egidio
11 Novembre 2016
Radio Vaticana
Aids in Africa: premiato progetto Dream di Sant'Egidio
10 Novembre 2016
Vatican Insider
Aids, il Premio “Antonio Feltrinelli” dell’Accademia dei Lincei al programma DREAM di S.Egidio
20 Settembre 2016
L'Eco di Bergamo
Il grido di dolore dell'Africa: «Aiuti ma anche pari dignità»
19 Settembre 2016
Notizie Italia News
Vivere insieme tra religioni diverse: la speranza viene dal cuore dell’Africa
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

1480 visite

1325 visite

1356 visite

1373 visite

1328 visite
tutta i media correlati