change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - assisi 2... di pace contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
06/12/2016
Preghiera con Maria, madre del Signore

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile

Pompei Daniela


Comunità di Sant'Egidio, Italia

Docente in Scienze Sociali presso l’Università Roma Tre, è la responsabile della Comunità di Sant’Egidio per i servizi agli immigrati (Scuole di lingua, Centri di accoglienza e di ospitalità, assistenza a rifugiati e Rom). E’ stata membro della Consulta italiana dell’Immigrazione presso il Dipartimento Affari Sociali della Presidenza del Consiglio dei Ministri. E’ stata consigliera del Ministro per l’Integrazione e la Cooperazione internazionale Andrea Riccardi.

È promotrice del movimento “Genti di Pace”; una proposta che avvicina vecchi e nuovi europei con il sogno che nessuno sia più straniero. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per il suo impegno nell’accoglienza agli immigrati e rifugiati.

(Settembre 2014)

 

Assisi 2016 - Sete di Pace

 

Tirana 2015 - Peace is Always Possible

 

Antwerp 2014 Peace is the future

 

ROMA 2013 Religioni e Culture: Dialogo e Pace

 

SARAJEVO 2012 Religioni e Culture: Dialogo e Pace

 

11 settembre - Religioni in dialogo per la pace

 

BARCELLONA 2010

 

Cracovia 2009

 

Cipro 2008

 

#peaceispossible #setedipace
PROGRAMMA in PDF

EVENTI COLLEGATI
nel mondo

Materiale per la stampa

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
29 Ottobre 2016
La Civiltà Cattolica
Intervista a Papa Francesco in occasione del viaggio apostolico in Svezia
5 Ottobre 2016
Avvenire
Marco Impagliazzo: Nel tempo del noi
2 Ottobre 2016
Avvenire
Quale accoglienza? Il metodo «adottivo» che emerge da Assisi
30 Settembre 2016
Vida Nueva
Marco Impagliazzo: “Los líderes musulmanes deben denunciar con más valentía el terrorismo”
30 Settembre 2016
Il Ticino
Alle sorgenti della pace in un mondo assetato
tutta la rassegna stampa correlata


Giovani x la Pace


Ringraziamo

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri