change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - assisi 2... di pace contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
09/12/2016
Preghiera della Santa Croce

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile

Spreafico Ambrogio


Vescovo, presidente Commissione Ecumenismo e Dialogo CEI, Italia

[1950, Garbagnate Monastero (ITALIA)]

E’ Vescovo di Frosinone-Veroli-Ferentino dal luglio del 2008.

Studioso di Sacra Scrittura e spiritualità biblica, ha insegnato al Pontificio Istituto Biblico di Roma e alla Facoltà Teologica della Pontificia Università Urbaniana. Di quest’ultima Università è stato a lungo Rettore.

Ha pubblicato numerosi lavori scientifici di teologia e spiritualità biblica.

Da maggio 2010 è Presidente della Commissione per l'Evangelizzazione dei Popoli e la Cooperazione tra le Chiese della Conferenza Episcopale Italiana.

Nel maggio del 2011 è stato nominato da Benedetto XVI membro della Congregazione delle Cause dei Santi.

(Settembre 2015)

Assisi 2016 - Sete di Pace

 

Tirana 2015 - Peace is Always Possible

 

Antwerp 2014 Peace is the future

 

ROMA 2013 Religioni e Culture: Dialogo e Pace

 

SARAJEVO 2012 Religioni e Culture: Dialogo e Pace

 

11 settembre - Religioni in dialogo per la pace

 

BARCELLONA 2010

 

Cracovia 2009

 

Cipro 2008

 

#peaceispossible #setedipace
PROGRAMMA in PDF

EVENTI COLLEGATI
nel mondo

Materiale per la stampa

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
29 Ottobre 2016
La Civiltà Cattolica
Intervista a Papa Francesco in occasione del viaggio apostolico in Svezia
5 Ottobre 2016
Avvenire
Marco Impagliazzo: Nel tempo del noi
2 Ottobre 2016
Avvenire
Quale accoglienza? Il metodo «adottivo» che emerge da Assisi
30 Settembre 2016
Vida Nueva
Marco Impagliazzo: “Los líderes musulmanes deben denunciar con más valentía el terrorismo”
30 Settembre 2016
Il Ticino
Alle sorgenti della pace in un mondo assetato
tutta la rassegna stampa correlata


Giovani x la Pace


Ringraziamo

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri