Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più giovani - programm...gratuita - le news ... bambino contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Le news di Bravo! - Sono bambini "inapparenti" i figli delle detenute del carcere di Bujumbura, in Burundi. Con la registrazione anagrafica la Comunità di Sant'Egidio restituisce loro i diritti di ogni bambino


 
versione stampabile

Le news di Bravo! - Sono nati in prigione ma formalmente "non esistono" i figli delle detenute del carcere di Bujumbura, in Burundi. Con la registrazione anagrafica la Comunità di Sant'Egidio restituisce loro i diritti di ogni bambino
15 febbraio 2010

Sono bambini veramente "inapparenti".
Sono figli di detenute, alcuni di loro sono nati in prigione e lì crescono. Non hanno mai visto una casa vera nè hanno mai potuto vedere la loro mamma con un abito diverso dalla tuta verde dei prigionieri del carcere. Ma soprattutto, questi bambini, sebbene vivano chiusi in una struttura dello Stato, formalmente non esistono, perchè non sono mai stati registrati all'anagrafe.

La Comunità di Sant'Egidio di Bujumbura visita da tempo la prigione centrale di Mpimba, dove c'è un reparto femminile in cui vivono alcune decine di bambini.

E così, nella prossimità di un servizio ai prigionieri fatto di aiuti materiali, ma anche di sostegno personale, di amicizia, è emerso il problema drammatico di questi bambini, condannati ad una strana "non esistenza", chiusi al mondo esterno, privi di qualunque dignità, perfino quella di un documento che ne attesti la nascita.

Per questo, la Comunità di Sant'Egidio di Bujumbura ha avviato le pratiche per l'iscrizione anagrafica di questi piccoli e, in qualche caso, anche delle loro madri. Il 12 febbraio un primo gruppo di 9 bambini con le loro mamme è uscito dalla prigione - "scortato" dagli amici della Comunità - per andare a farsi registrare presso il Comune di Musaga.

Anche le mamme spesso non hanno alcun documento di identità e per questo sono state due persone della Comunità a garantire sull'identità dei bambini.

Le registrazioni sono proseguite nel corso della settimana, permettendo l'iscrizione di 21 bambini. E' il primo passo per consentire loro una vita più umana, affinchè sia loro permesso di godere dei diritti di ogni bambino, fuori dall'istituzione carceraria, per ottenere l'accesso all'istruzione e a cure adeguate.

Immagini

Sostieni Bravo! con una donazione

Scrivi a BRAVO!

Segreteria del programma BRAVO!

Tel +39 06 89922406

Scrivi a BRAVO!

"Sostieni il programma BRAVO!" Uno spot con Christian De Sica


 

NEWS CORRELATE
1 Dicembre 2016

1 dicembre, Giornata Mondiale contro l'AIDS 2016. Per il futuro dell'Africa


il programma DREAM: 300.000 persone in cura, 46 centri sanitari, 5.000 professionisti formati
IT | DE | FR | HU
23 Novembre 2016
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Floribert, giovane martire della corruzione: aperta ufficialmente la causa di beatificazione dal vescovo a Goma


"Un modello per i cristiani del Congo" ha detto mons. Kaboy in pellegrinaggio alla sua tomba con la Comunità di Sant'Egidio
IT | ES | DE | FR | PT | HU
21 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace in Centrafrica: i leader religiosi di Bangui a Sant'Egidio rilanciano la piattaforma per la riconciliazione


Un modello da replicare: continueremo a lavorare per il dialogo e la pace.
IT | ES | DE | FR | PT | CA
19 Novembre 2016
ROMA, ITALIA
Conferenza stampa

Centrafrica: incontro lunedì a Sant’Egidio. Dissociare le religioni dalla guerra e lanciare un modello di riconciliazione


21 novembre, ore 12, Sala della pace, Piazza di S. Egidio 3a
IT | ES | FR | PT | CA
18 Novembre 2016
ABIDJAN, COSTA D'AVORIO

Costa d'Avorio, il pellegrinaggio dei bambini delle bidonvilles di Abidjan al termine del Giubileo

IT | ES | DE
17 Novembre 2016
BENIN

In Benin, verso la conclusione del Giubileo della Misericordia con poveri e lebbrosi

IT | ES | DE
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
1 Dicembre 2016
Zenit
Africa: 300mila sieropositivi curati da Sant’Egidio
11 Novembre 2016
Radio Vaticana
Aids in Africa: premiato progetto Dream di Sant'Egidio
10 Novembre 2016
Vatican Insider
Aids, il Premio “Antonio Feltrinelli” dell’Accademia dei Lincei al programma DREAM di S.Egidio
20 Settembre 2016
L'Eco di Bergamo
Il grido di dolore dell'Africa: «Aiuti ma anche pari dignità»
19 Settembre 2016
Notizie Italia News
Vivere insieme tra religioni diverse: la speranza viene dal cuore dell’Africa
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

342 visite

395 visite

359 visite

358 visite

363 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri