Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più giovani - adozioni a distanza - costa d'...bre 2008 contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Costa d'Avorio Novembre 2008


 
versione stampabile

Abidjan (Costa d'Avorio - novembre 2008)
In festa con i bambini adottati a distanza

Poco tempo fa a Marcory, un grande quartiere di Abidjan, c’è stata una bella festa con la partecipazione di tanti bambini adottati a distanza e delle loro famiglie. E’ stata l’occasione per raccogliere i frutti di un lavoro, iniziato più di dieci anni fa, e che oggi coinvolge più di 150 bambini nei diversi quartieri e istituti della capitale economica della Costa d’Avorio.

Il paese negli ultimi anni è stato attraversato più volte da gravissime crisi politiche e sociali, sfociate in una guerra civile (2002-2007). Le adozioni a distanza sono state un aiuto fondamentale per i bambini. La scuola, le cure mediche, l’alimentazione, sono state garantite a tutti.  Ma è stata soprattutto l’amicizia, in giorni ed anni così duri, che ha costruito una rete di solidarietà e di protezione attorno alla loro vita e a quella delle famiglie.

Durante la cerimonia è stata data a ciascuno la possibilità di indirizzare un saluto. Una nonna ha detto: “« Era impensabile per me che qualcuno che neanche mi conosceva potesse essere così affettuoso nei confronti di mio nipote. E’ fantastico!»."

Un papà, prendendo la parola per ringraziare, ha aggiunto: "« Non credevo che dei miracoli potessero manifestarsi nella mia vita difficile e in quella dei miei figli. Ma grazie a Dio così non è stato, ed oggi sono qui a testimoniarlo»."

La festa è durata a lungo, con canti, balli. Non è mancato il pranzo, con il taglio della torta, e la distribuzione di piccoli regali a ciascun bambino.

 

Adozioni a distanza

NEWS CORRELATE
1 Dicembre 2016

1 dicembre, Giornata Mondiale contro l'AIDS 2016. Per il futuro dell'Africa


il programma DREAM: 300.000 persone in cura, 46 centri sanitari, 5.000 professionisti formati
IT | DE | FR | HU
23 Novembre 2016
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Floribert, giovane martire della corruzione: aperta ufficialmente la causa di beatificazione dal vescovo a Goma


"Un modello per i cristiani del Congo" ha detto mons. Kaboy in pellegrinaggio alla sua tomba con la Comunità di Sant'Egidio
IT | ES | DE | FR | PT | HU
21 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace in Centrafrica: i leader religiosi di Bangui a Sant'Egidio rilanciano la piattaforma per la riconciliazione


Un modello da replicare: continueremo a lavorare per il dialogo e la pace.
IT | ES | DE | FR | PT | CA
20 Novembre 2016

Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia: Sant'Egidio dalla parte dei bambini


Le Scuole della Pace, il programma "Bravo!", i centri nutrizionali, il programma DREAM... come la Comunità protegge i diritti dei più piccoli. E alcune storie
IT | ES | DE | PT | HU
19 Novembre 2016
ROMA, ITALIA
Conferenza stampa

Centrafrica: incontro lunedì a Sant’Egidio. Dissociare le religioni dalla guerra e lanciare un modello di riconciliazione


21 novembre, ore 12, Sala della pace, Piazza di S. Egidio 3a
IT | ES | FR | PT | CA
18 Novembre 2016
ABIDJAN, COSTA D'AVORIO

Costa d'Avorio, il pellegrinaggio dei bambini delle bidonvilles di Abidjan al termine del Giubileo

IT | ES | DE
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
1 Dicembre 2016
Zenit
Africa: 300mila sieropositivi curati da Sant’Egidio
11 Novembre 2016
Radio Vaticana
Aids in Africa: premiato progetto Dream di Sant'Egidio
10 Novembre 2016
Vatican Insider
Aids, il Premio “Antonio Feltrinelli” dell’Accademia dei Lincei al programma DREAM di S.Egidio
20 Settembre 2016
L'Eco di Bergamo
Il grido di dolore dell'Africa: «Aiuti ma anche pari dignità»
19 Settembre 2016
Notizie Italia News
Vivere insieme tra religioni diverse: la speranza viene dal cuore dell’Africa
tutta la rassegna stampa correlata

 

Per adottare a distanza un bambino ci si può rivolgere a:

Segreteria delle
adozioni a distanza
Comunità di Sant'Egidio
lun-gio-ven h.9,30-13.30
Tel. 06.5814217

oppure tramite e-mail

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri