Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - preghiera - pasqua 2010 - memoria ...ede 2010 - roma: ve... vangelo - roma - v...oduzione contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Roma - Veglia di preghiera - Marzo 2010 - Introduzione


 
versione stampabile

INTRODUZIONE

Canti d'inizio:

INNO DEI SANTI MARTIRI
Esultano in cielo i santi martiri,
che hanno seguito le orme di Cristo;
per suo amore hanno versato il sangue
e si allietano per sempre nel Signore.

Molte sono le prove dei giusti,
ma da tutte le salva il Signore;
egli custodisce tutte le loro ossa,
neppure uno sarà spezzato.

La salvezza dei giusti viene dal Signore;
egli è loro difesa nel tempo della prova.
I miti possederanno la terra
e godranno di una grande pace.

Conosce il Signore la vita dei buoni,
la loro eredità durerà per sempre.
Gli occhi del Signore sui giusti,
i suoi orecchi al loro grido di aiuto.

I giusti alzano il loro grido,
e il Signore li salva da tutte le loro angosce.
Il sangue dei martiri fu sparso per Cristo sulla terra;
in cielo essi raccolgono il premio eterno.

Hanno vinto per il sangue dell’Agnello
e per la testimonianza del loro martirio.
Esultate, dunque, o cieli,
rallegratevi e gioite voi che abitate in essi.

 


INNO DEL BUON PASTORE
Apre il guardiano al pastore,
la sua voce le pecore ascoltano,
perché le chiama una per una
e fuori dal recinto le conduce.

Il pastore esperto le guida
e le pecore tutte lo seguono,
la sua voce conoscono bene,
tutte insieme le ha convocate.

Vanno errando le pecore mie
come pecore senza pastore,
nel paese nessuno le cerca
e non c'è chi si cura di loro.

Preda è ormai il mio gregge,
il suo pascolo è calpestato,
la sua acqua intorbidata,
mercenari sono venuti.
Gesù dice alla folla raccolta:
“Sono io il buon pastore,
vengo a prendere il mio gregge
e chiunque ascolta la mia voce.

Do la vita per le mie pecore,
sono deboli, inferme, perdute,
in un solo ovile raccolte,
saran gregge di un solo pastore”.

Preghiera introduttiva:

Presidente: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.
Assemblea: Amen

P.: Fratelli e sorelle, questa sera, vogliamo raccoglierci in preghiera e confessare nuovamente la gioia di essere discepoli del Vangelo, illuminati dalla testimonianza di quanti hanno dato la loro vita per il Signore. Guidaci, o Padre, con il tuo Spirito, sostienici e avremo vita, per vincere con il Cristo tuo Figlio ogni morte, da ora e per sempre.




Torna a:


NEWS CORRELATE
23 Aprile 2017

L'omelia del Papa, le testimonianze e gli interventi alla preghiera per i Nuovi Martiri. TUTTI I TESTI

IT | ES
23 Aprile 2017
LE PAROLE DI PAPA FRANCESCO

L’eredità viva dei martiri ci dona oggi pace e unità. Ci insegnano che con la forza dell’amore e la mitezza si può lottare contro la prepotenza, la violenza, la guerra e si può realizzare con pazienza la pace.

22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

La preghiera di Papa Francesco per i martiri del nostro tempo. Le immagini della visita

IT | EN | ES | DE | FR | PT
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

Papa Francesco a San Bartolomeo per pregare in memoria dei Nuovi Martiri. TESTI, VIDEO, FOTO

IT | EN | ES | DE | FR | PT | NL
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

Papa a San Bartolomeo benedice colomba di antica chiesa di Aleppo

IT | ES | FR | PT
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

Papa a San Bartolomeo, Andrea Riccardi: ''I martiri ci insegnano a vincere con l'amore e non con il potere''

IT | PT
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
24 Aprile 2017
Vatican Insider
Il Papa: “I campi profughi sono campi di concentramento”
23 Aprile 2017
Radio Vaticana
Papa a San Bartolomeo. Mons. Paglia: testimoni della fede per vincere il male
23 Aprile 2017
Corriere della Sera
Papa Francesco: «Campi profughi come quelli di concentramento»
22 Aprile 2017
Avvenire
Roma. Papa Francesco al memoriale dei «Nuovi martiri»: ecco le reliquie custodite
22 Aprile 2017
Radio Vaticana
Francesco: martiri ci ricordano che Dio rinnova il mondo col suo amore
tutta la rassegna stampa correlata