Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più anziani - essere a...litudine contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Essere anziani in Africa: a Conakry la Comunità ricostruisce un tessuto umano, contro l'abbandono e la solitudine


 
versione stampabile

Essere anziani in Africa: a Conakry la Comunità ricostruisce un tessuto umano, contro l'abbandono e la solitudine
17 aprile 2010

“Chi sono queste ragazze che vengono a visitarmi? Come chi sono? Sono le mie figlie!”

A rispondere così è Hadja Bintouya, 71 anni, dieci figli, tutti ormai lontani. Ma le stesse parole sono sulla bocca di  Mouna, 73 anni, di origini libanesi, vedova da qualche anno, che senza aiuto non riusciva più a mandare avanti la sua piccola tintoria, che stava per chiudere.

Lo ripete, con una risata contagiosa, anche Kamissoko, che, a  80 anni, ha ancora una voce bellissima, possente, una “griotte” che cantava storie magiche per Sekou Toure, il primo Presidente della Guinea, e che mostra orgogliosa la sua fotografia con lui.

Sono almeno cinquanta gli anziani conosciuti e visitati in tanti quartieri della città da meno di un anno.
 
Sembrava strano pensare agli “anziani” in Guinea, uno dei Paesi africani con un indice di vita media tra i più bassi del continente (49 anni). Eppure è un’emergenza reale, in un Paese povero, senza nessuna politica sociale.

Anche qui, una vita che si allunga può diventare purtroppo una maledizione, per la povertà, la solitudine, l’abbandono, la perdita del proprio ruolo sociale, la malattia, l’assenza di una cultura di solidarietà verso gli anziani, considerati spesso, a causa della loro età, come persone “stregate”, gente da evitare. Tutto diventa più difficile.

Grazie alla presenza ed alle visite della Comunità di Sant'Egidio, veramente delle nuove “figlie”, la gente del quartiere intorno prende coraggio. Piano piano si ricostruisce un tessuto, una rete di solidarietà intorno a queste vite deboli. La vita riprende, e si riaccende pure qualche sorriso.

Immagini

NEWS CORRELATE
18 Novembre 2016
MANAGUA, NICARAGUA

A Managua anziani e giovani attraversano insieme la Porta Santa

IT | ES | DE | CA
16 Novembre 2016
BEIRA, MOZAMBICO

Il Giubileo della Misericordia nella periferia africana: la preghiera di Sant'Egidio con gli anziani di Nhangau


Nel villaggio alle porte di Beira, in Mozambico, il passaggio della Porta Santa allestita nel cortile dell'istituto degli anziani
IT | ES | DE | PT
18 Ottobre 2016
DISTRETTO DI LIMA, PERU

Il Giubileo della Misericordia con gli anziani e i senza dimora di Lima


Gli ospiti del ricovero per senza dimora ''Albergue Canevaro'' in pellegrinaggio alla Porta Santa della cattedrale di San Pedro con la Comunità di Sant'Egidio
IT | ES
12 Ottobre 2016
Comunicato stampa

Anziani: dopo la condanna della Casa di Cura di Aprilia per omicidio volontario non cali il silenzio


Avviare con urgenza un programma di aiuti per permettere di restare a casa propria
1 Ottobre 2016

Domenica 2 ottobre #festadeinonni, in una fotogallery la bellezza di un'alleanza tra le generazioni


Celebriamo la Festa dei Nonni con le migliori foto sezionate dalle varie edizioni del Concorso Fotografico ''Viva Gli Anziani!''
IT | FR
20 Agosto 2016
BUCAREST, ROMANIA

La dolcezza dell'amicizia tra giovani e anziani a Bucarest

IT | FR | RU | HU
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
6 Novembre 2016
Würzburger katholisches Sonntagsblatt
Von Gott berührt
31 Ottobre 2016
La Nazione
Giubileo degli anziani e festa di Sant'Abramo in Santissima Annunziata a Firenze
17 Ottobre 2016
Il Mattino di Padova
Quella "cultura dello scarto" simbolo della nostra crisi
14 Ottobre 2016
Il Mattino di Padova
Sant'Egidio. Giubileo degli anziani al Santo
3 Settembre 2016
La Repubblica - Ed. Genova
In campo anche i liceali volontari a Sant'Egidio
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

517 visite

580 visite

528 visite

547 visite

540 visite
tutta i media correlati