Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più anziani - essere a...litudine contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Essere anziani in Africa: a Conakry la Comunità ricostruisce un tessuto umano, contro l'abbandono e la solitudine


 
versione stampabile

Essere anziani in Africa: a Conakry la Comunità ricostruisce un tessuto umano, contro l'abbandono e la solitudine
17 aprile 2010

“Chi sono queste ragazze che vengono a visitarmi? Come chi sono? Sono le mie figlie!”

A rispondere così è Hadja Bintouya, 71 anni, dieci figli, tutti ormai lontani. Ma le stesse parole sono sulla bocca di  Mouna, 73 anni, di origini libanesi, vedova da qualche anno, che senza aiuto non riusciva più a mandare avanti la sua piccola tintoria, che stava per chiudere.

Lo ripete, con una risata contagiosa, anche Kamissoko, che, a  80 anni, ha ancora una voce bellissima, possente, una “griotte” che cantava storie magiche per Sekou Toure, il primo Presidente della Guinea, e che mostra orgogliosa la sua fotografia con lui.

Sono almeno cinquanta gli anziani conosciuti e visitati in tanti quartieri della città da meno di un anno.
 
Sembrava strano pensare agli “anziani” in Guinea, uno dei Paesi africani con un indice di vita media tra i più bassi del continente (49 anni). Eppure è un’emergenza reale, in un Paese povero, senza nessuna politica sociale.

Anche qui, una vita che si allunga può diventare purtroppo una maledizione, per la povertà, la solitudine, l’abbandono, la perdita del proprio ruolo sociale, la malattia, l’assenza di una cultura di solidarietà verso gli anziani, considerati spesso, a causa della loro età, come persone “stregate”, gente da evitare. Tutto diventa più difficile.

Grazie alla presenza ed alle visite della Comunità di Sant'Egidio, veramente delle nuove “figlie”, la gente del quartiere intorno prende coraggio. Piano piano si ricostruisce un tessuto, una rete di solidarietà intorno a queste vite deboli. La vita riprende, e si riaccende pure qualche sorriso.

Immagini

NEWS CORRELATE
19 Maggio 2017
NAPOLI, ITALIA

Da oggi gli anziani di Napoli hanno il loro ''Fondaco della Solidarietà''


Inaugurato nel quartiere San Lorenzo il nuovo centro realizzato da Sant'Egidio e Enel Cuore. FOTO E VIDEO
12 Maggio 2017
ROMA, ITALIA
Comunicato stampa

La Fondazione BNL e la Comunità di Sant'Egidio insieme da 10 anni nel nome della solidarietà

10 Maggio 2017
NOVARA, ITALIA

Un centro per l'innovazione dei servizi agli anziani a Novara


Sant'Egidio e Enel Cuore Onlus segnano una tappa importante per il programma Viva gli Anziani. GUARDA IL VIDEO!
6 Maggio 2017

Dona il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio. Non costa nulla ma vale tanto! Basta un numero: 80191770587


Gli ANZIANI ci hanno dato tanto. Ora tocca a noi aiutarli a vivere una vecchiaia felice. GUARDA IL VIDEO, scarica e diffondi IL VOLANTINO E I BANNER
5 Maggio 2017
SAN SALVADOR, EL SALVADOR

Finalmente fuori dall'istituto, una vacanza speciale per gli anziani del Salvador

IT | ES | DE | PT | RU
4 Maggio 2017
NAPOLI, ITALIA

''Lezioni di vecchiaia'' nel centro storico di Napoli

tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
19 Maggio 2017
Corriere del Mezzogiorno
Sant'Egidio, inaugurato un centro per gli anziani
17 Maggio 2017
La Stampa
Una "rete" protegge duemila anziani
16 Maggio 2017
SIR
Solidarietà: Comunità Sant’Egidio Napoli, giovedì s’inaugura un Centro per anziani
30 Aprile 2017
Vatican Insider
Primo maggio, Sant'Egidio: pranzo e festa con i poveri
17 Aprile 2017
Sueddeutsche Zeitung
Vor ungefähr 100 Wochen
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

606 visite

605 visite

596 visite

576 visite

559 visite
tutta i media correlati