Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più anziani - roma: vi...t'egidio contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Roma: Visita di mons. Brambilla alla casa famiglia per anziani della Comunità di Sant'Egidio


 
versione stampabile

Roma: Visita di mons. Brambilla alla casa famiglia per anziani della Comunità di Sant'Egidio
11 maggio 2010

Martedì 11 maggio, Mons. Armando Brambilla, delegato per l'assistenza religiosa negli Ospedali di Roma, ha visitato la casa famiglia per anziani della Comunità di Sant’Egidio di Largo Magnagrecia.

La casa famiglia, a due passi dalla Basilica Lateranense è stata realizzata dalla Comunità di Sant’Egidio 22 anni fa e attualmente ospita 12 anziani.

Inserita in un palazzo di civile abitazione, nel cuore del popoloso quartiere di San Giovanni, la cui prevalenza degli anziani è tra le più alte di Roma, la casa è interamente gestita da volontari della Comunità che quotidianamente, in maniera gratuita, si alternano nella vicinanza agli anziani divenuti per ciascuno di loro veri e propri familiari.

L'ambiente è bello,pensato per favorire l'autonomia delle persone più fragili: niente barriere architettoniche, spazi luminosi, e soprattutto un cima di famiglia che lenisce le sofferenze di coloro che arrivano qui segnati da storie di doloroso abbandono.

Come una vera famiglia, la casa di largo Magnagrecia quotidianamente si popola di altri anziani soli del quartiere che hanno trovato nella Comunità un luogo familiare e accogliente.

Ma sono tanti anche i bambini, figli dei volontari della Comunità, che si ritrovano a gustare la gioia di avere molti "nonni". La termine della visita, mons. Brambilla ha celebrato la liturgia alla presenza degli anziani e dei loro amici della Comunità, sottolineando, con le sue parole, il paradosso per cui una società diventua più ricca non sappia valorizzare il dono della longevità e gioirne.

Mons. Brambilla è rimasto felicemente colpito dal clima di famiglia, dalla  vitalità e dalla gioia degli anziani, i quali attraverso l’amicizia, l’amore premuroso dei fratelli della Comunità, la cura delicata per le loro necessità quotidiane, hanno ritrovato forza e gioia di vivere, anche in età molto avanzata. 

 

NEWS CORRELATE
6 Aprile 2017
LECCE, ITALIA

Una lettera da Lecce "per lui siete stati unici"

5 Aprile 2017
NAPOLI, ITALIA

Girando per le vie del centro storico di Napoli, entriamo in una casa speciale: ci accolgono gli anziani

27 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Anziani romani e migranti insieme per dire NO al razzismo


un incontro a Roma per promuovere l'integrazione
16 Marzo 2017
GENOVA, ITALIA

Anziani, senza casa: ma tutto può cambiare! Succede a Genova


Storia di un'amicizia
10 Marzo 2017

La sfida dei prossimi anni? Scoprire il valore della vecchiaia


Un articolo di Andrea Riccardi sul magazine Sette del Corriere della Sera
9 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Donne anziane e immigrate, ieri in festa per affermare i diritti di #tutteledonne

tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
11 Marzo 2017
La Repubblica - Ed. Genova
Raddoppiati i bambini tra i nuovi poveri
10 Marzo 2017
Notizie Italia News
Reinventare la vecchiaia
10 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera
Andrea Riccardi: La sfida dei prossimi anni? Non considerare i vecchi sopravvissuti residuali
8 Marzo 2017
ASCA
Comunità di Sant’Egidio celebra 8 marzo con anziane e immigrate
8 Marzo 2017
La Repubblica - Ed. Roma
Roma, Lidia e Pauline, storie di donne e di battaglie
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

567 visite

549 visite

555 visite

574 visite

649 visite
tutta i media correlati