Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più anziani - lilongwe...spettive contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Lilongwe (Malawi) : Conclusi i lavori della Conferenza Internazionale sugli anziani in Africa: il dibattito e le prospettive


 
versione stampabile

Lilongwe (Malawi): Conclusi i lavori della Conferenza Internazionale sugli anziani in Africa: il dibattito e le prospettive  
3 giugno 2010

Si sono conclusi i lavori della Conferenza Internazionale, “Ageing in Africa: Sensitizing the Nations” svoltasi il 2 e 3 giugno a Lilongwe, in Malawi, L’iniziativa, la prima di questo genere in Africa, ha suscitato un grande interesse anche nei mass media, che ne hanno dato conto diffusamente.
Durante le quattro sessioni del convegno si sono succeduti gli interventi dei relatori malawiani ed internazionali, alternati ad ampi momenti di discussione, durante i quali si è dibattuto su come rendere migliore la vita degli anziani in Africa.
Dagli interventi sono emersi alcuni dati: il crescente numero degli anziani nel continente africano, le difficili condizioni di vita di persone che nella maggior parte dei casi non sono più in grado di lavorare, non percepiscono una pensione e spesso non hanno neanche il cibo sufficiente per vivere. Si allarga il numero degli anziani soli, molti dei quali devono anche prendersi cura dei nipoti, orfani a causa dell’AIDS. Sono anche frequenti gli episodi di violenza contro gli anziani.
Anche in riferimento ai problemi emersi, ha suscitato particolare interesse il servizio agli anziani della Comunità di Sant’Egidio in Africa, soprattutto per i legame di amicizia tra i giovani e le persone anziane che ne è parte essenziale.
Nel corso dei lavori è anche emerso il desiderio di realizzare un modello di assistenza capace di venire incontro alle necessità dei più deboli. In particolare sono stati messi in rilievo i vantaggi della home care (sviluppata in alcuni Paesi europei) rispetto alla diffusa tendenza all’istituzionalizzazione.
Inoltre la conferenza ha elaborato una carta dei diritti degli anziani, in cui si afferma la necessità di garantire la casa, le cure e l’assistenza necessaria per una vita dignitosa.
A conclusione del convegno, i partecipanti hanno concordato di replicare l’iniziativa il prossimo anno per continuare a lavorare  insieme, africani e europei, per il futuro degli anziani.
 
Immagini

NEWS CORRELATE
6 Aprile 2017
LECCE, ITALIA

Una lettera da Lecce "per lui siete stati unici"

5 Aprile 2017
NAPOLI, ITALIA

Girando per le vie del centro storico di Napoli, entriamo in una casa speciale: ci accolgono gli anziani

27 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Anziani romani e migranti insieme per dire NO al razzismo


un incontro a Roma per promuovere l'integrazione
16 Marzo 2017
GENOVA, ITALIA

Anziani, senza casa: ma tutto può cambiare! Succede a Genova


Storia di un'amicizia
10 Marzo 2017

La sfida dei prossimi anni? Scoprire il valore della vecchiaia


Un articolo di Andrea Riccardi sul magazine Sette del Corriere della Sera
9 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Donne anziane e immigrate, ieri in festa per affermare i diritti di #tutteledonne

tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
17 Aprile 2017
Sueddeutsche Zeitung
Vor ungefähr 100 Wochen
11 Marzo 2017
La Repubblica - Ed. Genova
Raddoppiati i bambini tra i nuovi poveri
10 Marzo 2017
Notizie Italia News
Reinventare la vecchiaia
10 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera
Andrea Riccardi: La sfida dei prossimi anni? Non considerare i vecchi sopravvissuti residuali
8 Marzo 2017
ASCA
Comunità di Sant’Egidio celebra 8 marzo con anziane e immigrate
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

363 visite

362 visite

347 visite

306 visite

345 visite
tutta i media correlati