change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - barcellona 2010 contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Dal 10 dicembre, grande vendita di beneficenza a Roma per sostenere i pranzi di Natale con i poveri.

Tutti i giorni fino al 23 dicembre e dal 2 al 6 gennaio. Orari e indirizzi.

Il Pranzo di Natale della Comunità di Sant'Egidio: prepariamo insieme una tavola larga come il mondo

Tutti i modi per aiutare: i centri di raccolta dei regali, il Rigiocattolo, come donare, come contattarci

Il pranzo di Natale di Sant'Egidio per una famiglia senza confini. Aiutaci a prepararlo!

08/12/2016
Festa dell'Immacolata Concezione di Maria

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile
5 Ottobre 2010 19:00 | Centro della città vecchia

Barcellona 2010 - Intervento di Kpakilé FELEMOU



Kpakilé Félémou


Comunità di Sant’Egidio, Guinea Conakry

 Circondato da un così gran numero di rappresentanti delle religioni, desidero portarvi buone notizie dall’Africa. L’Africa, per le cronache, é percepita ancora come un problema, anzi un ammasso di problemi. Dando voce a chi viene dall’Africa e a chi se ne occupa con profondo senso di solidarietà, vorrei dire che la realtà del mio continente è anche un’altra. C’e un’Africa di responsabili, di giovani e di poveri che collaborano insieme per costruire un futuro diverso, fatto di amicizia e responsabilita. E’ il nostro sogno sul continente: un’Africa non separata o evitata ma posta al centro delle preoccupazioini globali, un’Africa in cui  si lavora per la pace, com’e accaduto recentemente per il mio paese la Guinea o per la Costa d’Avorio, ma anche per la salute, contro l’aids o per i diritti all’esistenza dei bambini. Un’Africa che vuole vivere e che vuole partecipare. Un’Africa che desidera risorgere dopo le lunghe guerre. Un’Africa di persone che si impegnano gratuitamente per gli altri, senza cedere allo spirito del materialismo per il quale tutto si dovrebbe vendere o comprare, anche la vita umana. Un’Africa che non vive più per se stessa, ripiegata nel suo pessimismo e vittimismo, ma che tende le mani a tutti per l’appuntamento del dare e del ricevere con gli altri continenti. Noi africani, non desideriamo un destino separato, rinchiusi nell’orgoglio e nel rancore, ma un destino comune lottando contro la rassegnazione. Vi chiediamo di non lasciarla sola, quest’Africa dei nostri desideri! Di non abbandonarla, di non cancellarla dai vostri impegni e dalle vostre agende. Rassegnarsi –lo sappiamo- e una tentazione per tutti, davanti a questo nostro mondo diviso, confuso e complicato. Lo spirito di questi giorni ci spinge verso un futuro diverso: vivere insieme, la pace e il dialogo diventino il modello del nostro mondo! L’Africa può superare l’abisso e vivere insieme con tutti gli altri continenti! Grazie a Sant’Egidio per avercelo mostrato!

{PROGRAMMA_BOX_PP}

Barcellona 2010

Messaggio
di Papa
Benedetto XVI


NEWS CORRELATE
23 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

L'integrazione dei profughi è un segno del Giubileo: la storia di Diana, giovane rifugiata da Aleppo a Barcellona

IT | ES | CA | HU
19 Novembre 2016

Il patriarca della Chiesa assira Mar Gewargis III visita Sant'Egidio: "Questa fraternità ci dà speranza"

IT | ES | DE | PT | CA | HU
15 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

A Barcellona Sant'Egidio e la Comunità Ebraica fanno memoria della ''Notte dei Cristalli''


Testimonianze e una marcia silenziosa da Plaza del Pedró, per dire che non c'è futuro senza memoria
IT | ES | CA
4 Novembre 2016
LOME, TOGO

Lo Spirito di Assisi continua a soffiare in Africa: l'incontro ''Sete di Pace'' in Togo

IT | ES
3 Novembre 2016
BUDAPEST, UNGHERIA

Spirito di Assisi in Ungheria: cristiani, ebrei e musulmani si incontrano a tavola con i poveri di Budapest


Una giornata di solidarietà e dialogo interreligioso organizzata dalla Comunità di Sant'Egidio e dal Consiglio Cristiano-Ebraico ungherese insieme ai rappresentanti delle tre religioni monoteiste.
IT | ES | DE | FR | RU
2 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Firmato l'Accordo di amicizia tra Sant'Egidio e Rissho Kosei-kai: dialogo e passione per le sfide del nostro tempo

IT | ES | DE | FR | PT | RU
tutte le news correlate

NEWS CORRELATE
23 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

L'integrazione dei profughi è un segno del Giubileo: la storia di Diana, giovane rifugiata da Aleppo a Barcellona

IT | ES | CA | HU
19 Novembre 2016

Il patriarca della Chiesa assira Mar Gewargis III visita Sant'Egidio: "Questa fraternità ci dà speranza"

IT | ES | DE | PT | CA | HU
15 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

A Barcellona Sant'Egidio e la Comunità Ebraica fanno memoria della ''Notte dei Cristalli''


Testimonianze e una marcia silenziosa da Plaza del Pedró, per dire che non c'è futuro senza memoria
IT | ES | CA
4 Novembre 2016
LOME, TOGO

Lo Spirito di Assisi continua a soffiare in Africa: l'incontro ''Sete di Pace'' in Togo

IT | ES
3 Novembre 2016
BUDAPEST, UNGHERIA

Spirito di Assisi in Ungheria: cristiani, ebrei e musulmani si incontrano a tavola con i poveri di Budapest


Una giornata di solidarietà e dialogo interreligioso organizzata dalla Comunità di Sant'Egidio e dal Consiglio Cristiano-Ebraico ungherese insieme ai rappresentanti delle tre religioni monoteiste.
IT | ES | DE | FR | RU
2 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Firmato l'Accordo di amicizia tra Sant'Egidio e Rissho Kosei-kai: dialogo e passione per le sfide del nostro tempo

IT | ES | DE | FR | PT | RU
tutte le news correlate


08/12/2016
Festa dell'Immacolata Concezione di Maria

Preghiera ogni giorno


Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri