change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - barcellona 2010 contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Lunedì nuovi arrivi dal Libano con i #corridoiumanitari

Iniziativa di Sant'Egidio in Ungheria affinchè si fermi l'iter di una legge lesiva dei diritti di migranti e minori

I Giovani per la Pace parlano lingue diverse ma hanno lo stesso sogno: #periferiealcentro no ai muri e pace per tutti

A Parigi, Madrid, Berlino e Anversa le manifestazioni in preparazione del grande incontro europeo del prossimo agosto a Barcellona

Gli appuntamenti per ricordare Modesta Valenti e quanti sono morti a causa della povertà e della vita per strada

26/02/2017
Liturgia della domenica

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile
5 Ottobre 2010 19:00 | Centro della città vecchia

Barcellona 2010 - Intervento di Muhammad Khalid MASUD



Muhammad Khalid Masud


Membro della Corte Suprema, Pakistan

 Mi chiamo Muhammad Khalid Masud. Vengo dal Pakistan per partecipare a questo incontro interreligioso per la pace. Questa è la mia prima visita a Barcellona e sono già innamorato di questa città. In questi 3 giorni questo luogo pacifico e affascinante, nel quale si sono riunite migliaia di persone di religioni diverse convocate dalla Comunità di Sant’Egidio, ha potuto testimoniare un’espressione di speranza, pace e riconciliazione. Permettetemi di usare quest’opportunità per portarvi la voce del Pakistan, una nazione che ha sperimentato una distruzione tragica e traumatica causata dalle alluvioni. Quasi il 65% del nostro territorio è stato colpito, diverse migliaia di persone  hanno perso la vita e altri milioni sono dovuti scappare. 

Una enorme tragedia! Stiamo ancora lottando per riprenderci da questo dramma. Vorrei esprimere la nostra gratitudine per l’aiuto che il Pakistan ha ricevuto da tante nazioni e associazioni. Devo ricordare particolarmente il contributo della Comunità di Sant’Egidio, una comunità cristiana. Questa Comunità ci ha ricordato la forza e il potere della preghiera anche in situazioni che sembrano difficili se non impossibili da cambiare. Vorrei quindi chiedere a tutti voi di ricordare il Pakistan nelle vostre preghiere in questo periodo di sofferenza. Possa cessare ogni violenza, possa la popolazione tornare alle proprie case e costruire un futuro migliore per le proprie famiglie e per i propri figli.

Il Pakistan è molto lontano da qui. Tuttavia, credo che incontri come questo ci aiutano a superare le distanze create tra continenti diversi. Oggi capiamo insieme che siamo sotto lo stesso cielo, sotto questo arcobaleno colorato; capiamo che possiamo vivere insieme in armonia, insieme possiamo elevare le nostre preghiere a Dio onnipotente chiedendogli la pace e la riconciliazione. Grazie.

{PROGRAMMA_BOX_PP}

Barcellona 2010

Messaggio
di Papa
Benedetto XVI


NEWS CORRELATE
18 Febbraio 2017
BARCELLONA, SPAGNA

A Barcellona il cardinale e l'Imam di Bangui sul processo di pace in Centrafrica: un modello da replicare

IT | ES | DE | FR
12 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Il Patriarca della Chiesa etiope Abuna Mathias a Sant'Egidio: Abbiamo visto come mettete in pratica il Vangelo


L'omelia del patriarca nella basilica di Santa Maria in Trastevere.
IT | ES | DE | PT | HU
30 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Per una Chiesa in uscita: cristiani e pastori per l'Africa riuniti a Roma con la Comunità di Sant'Egidio


Raccontiamo il convegno che in questi giorni ha visto riuniti vescovi africani per una riflessione sulla presenza della Chiesa e sulle sfide da affrontare nel continente "futuro" del cristianesimo
IT | FR
19 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

''L'amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione'': meditazione del pastore valdese Paolo Ricca


A Santa Maria in Trastevere per la settimana di preghiera per l'unità dei cristiani
17 Gennaio 2017

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani: perché tutti siano una cosa sola


Dal 18 al 25 gennaio le preghiere e gli incontri ecumenici con i cristiani delle diverse confessioni. Gli appuntamenti con Sant'Egidio
IT | ES | DE
9 Gennaio 2017

Zygmunt Bauman: scompare un grande umanista impegnato nel dialogo tra laici e credenti sulla frontiera del vivere insieme e della pace

IT | EN | ES | DE | FR | RU
tutte le news correlate

NEWS CORRELATE
18 Febbraio 2017
BARCELLONA, SPAGNA

A Barcellona il cardinale e l'Imam di Bangui sul processo di pace in Centrafrica: un modello da replicare

IT | ES | DE | FR
12 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Il Patriarca della Chiesa etiope Abuna Mathias a Sant'Egidio: Abbiamo visto come mettete in pratica il Vangelo


L'omelia del patriarca nella basilica di Santa Maria in Trastevere.
IT | ES | DE | PT | HU
30 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Per una Chiesa in uscita: cristiani e pastori per l'Africa riuniti a Roma con la Comunità di Sant'Egidio


Raccontiamo il convegno che in questi giorni ha visto riuniti vescovi africani per una riflessione sulla presenza della Chiesa e sulle sfide da affrontare nel continente "futuro" del cristianesimo
IT | FR
19 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

''L'amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione'': meditazione del pastore valdese Paolo Ricca


A Santa Maria in Trastevere per la settimana di preghiera per l'unità dei cristiani
17 Gennaio 2017

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani: perché tutti siano una cosa sola


Dal 18 al 25 gennaio le preghiere e gli incontri ecumenici con i cristiani delle diverse confessioni. Gli appuntamenti con Sant'Egidio
IT | ES | DE
9 Gennaio 2017

Zygmunt Bauman: scompare un grande umanista impegnato nel dialogo tra laici e credenti sulla frontiera del vivere insieme e della pace

IT | EN | ES | DE | FR | RU
tutte le news correlate


26/02/2017
Liturgia della domenica

Preghiera ogni giorno