change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più giovani - adozioni a distanza - notizie ...n ruanda newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  

Notizie dalla casa famiglia di Butare, in Ruanda


 
versione stampabile

Notizie dalla casa famiglia di Butare, in Ruanda
11 febbraio 2011

Comunità di S.Egidio - Casa famiglia di Butare (Rwanda)La vita in strada è ormai solo un lontano ricordo per i 14 ragazzi che, sostenuti con le adozioni a distanza, vivono nella casa famiglia della Comunità di Sant'Egidio, a Butare, in Ruanda. Avevano perduto il legame con le loro famiglie per l'instabilità politica, lo spostamento di popolazioni, le ricorrenti violenze. La casa della Comuntià a Butare era stata, per tutti loro, un approdo in una realtà inimmaginabile: un luogo confortevole e ricco di calore umano. 

Quest'anno tutti - tranne uno, il più giovane, che ancora frequenta la scuola media - hanno superato brillantemente gliesami dell'istruzione di base e sono iscritti alle Scuole Superiori.

Gli stessi insegnanti sono stati stupiti di un così massiccio successo scolastico. Pochi infatti credevano che la loro vita sarebbe potuta cambiare in modo così radicale.

Le adozioni a distanza hanno permesso di ricostruire attorno a loro una famiglia che ha sperato e sognato per il loro futuro.

Oggi questi sogni cominciano a realizzarsi. Compreso quello di diventare giovani che comunicano e operano per la pace. In questo spirito, hanno iniziato ad occuparsi loro stessi, insieme ad altri giovani della Comunità di Sant'Egidio di Butare, dei bambini  - tanti - che vivono ancora per la strada nella loro città.

GALLERIA DI IMMAGINI
                      
   
 Comunità di S.Egidio - Casa famiglia di Butare (Rwanda)  Comunità di S.Egidio - Casa famiglia di Butare (Rwanda)
 

I più Giovani

MEDIAGALLERY



Altre iniziative

 

 

NEWS CORRELATE
19 Gennaio 2018
Comunicato Stampa

La nomina di Liliana Segre a senatrice a vita è il giusto riconoscimento ad una donna che ha fatto capire quanto è disumana l'indifferenza

19 Gennaio 2018
TORINO, ITALIA

Le periferie svuotate. Primo allarme di Francesco. Il commento di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

19 Gennaio 2018
MÖNCHENGLADBACH, GERMANIA

La Storia di Rawan: dalla guerra in Iraq alla Scuola della Pace

IT | DE
19 Gennaio 2018

Ospiti del 19/01/2018

18 Gennaio 2018
Comunicato stampa

Anziani, Sant'Egidio: la creazione di un Ministero per la solitudine nel Regno Unito è un campanello di allarme


Attivare in Europa reti di protezione contro l'isolamento sociale e favorire un'alleanza tra le generazioni. L’esperienza del programma “Viva gli anziani!” e il movimento Giovani per la Pace
IT | DE
18 Gennaio 2018
VARSAVIA, POLONIA

L'Ecosolidarietà a Varsavia si chiama ''L'Armadio degli amici''


Un indirizzo per chi non ha dimora e non solo
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
19 Gennaio 2018
Corriere della Sera
Le periferie svuotate. Primo allarme di Francesco
19 Gennaio 2018
RomaSette.it
“Siamo qui, siamo vivi”: la famiglia Sarano, salvata da un sottufficiale tedesco
19 Gennaio 2018
Famiglia Cristiana
Europa e Africa, un destino comune
18 Gennaio 2018

Italien hält weiter an humanitären Korridoren fest
18 Gennaio 2018
Internazionale
La Sicilia si salva con gli immigrati
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
3:12
Il pranzo di Natale 2017 a Praga - parrocchia di S. Antonin
Il video della cerimonia finale di #pathsofpeace
2:21:42
Panel 9 - Migranti: salvare, accogliere, integrare #PathsofPeace

24 visite

26 visite

27 visite

30 visite

30 visite
tutta i media correlati

Per adottare a distanza un bambino ci si può rivolgere a:

Segreteria delle
adozioni a distanza
Comunità di Sant'Egidio
lun-gio-ven h.9,30-13.30
Tel. 06.5814217
oppure tramite e-mail