Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - la comunità - gli anni...t'egidio - gli appu...t'egidio - la celeb...messico) contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

La celebrazione dell'anniversario della Comunità di Sant'Egidio a Città del Messico (Messico)


 
versione stampabile

La celebrazione dell'anniversario della Comunità di Sant'Egidio a Città del Messico (Messico)

Il 25 febbraio a Città del Messico, il Nunzio apostolico, Mons. Christophe Pierre ha presieduto la Liturgia per festeggiare il 43° anniversario della Comunità di Sant'Egidio.

Hanno partecipato tanti amici, alcuni anziani dell'istituto, i bambini delle Scuole della Pace ed i giovani universitari, che hanno riempito l'antica chiesa parrocchiale di San Jacinto. Era presente anche il vescovo ausiliare di Città del Messico, Mons. Jonás Guerrero Corona.

Durante l'omelia Mons. Pierre ha affermato: "Dopo 43 anni possiamo ben dire che la Parola del Signore si è compiuta nella Comunità di Sant'Egidio, non solo perché avete perseverato nello "stare con Lui", e non solo perché avete percorso il mondo, partendo dal Vangelo e con il Vangelo incontrando tanti popoli e nazioni che ne hanno avuto necessità, ma anche facendo, allo stesso tempo e lungo questi anni, ciò che il Signore chiede "Rimanete nella casa in cui entrate sino a quando non andrete via da quel posto". Sì, siete rimasti dinamicamente in casa durante 43 anni, siete rimasti in questo nostro mondo che ogni giorno presenta maggiori sfide, mostrandogli e offrendogli la testimonianza del vostro modo specifico di essere Chiesa e di essere nella Chiesa che comprende e vive radicalmente la carità cristiana, siete rimasti, assumendo il modo di essere, di vivere di stare al mondo di Gesù stesso"....... "Solo Dio sa quanti sono stati raggiunti dalla preoccupazione e dall'attenzione della Comunità di Sant'Egidio . Però si sappiamo che è arrivata a moltissime persone in innumerevoli luoghi e paesi. Sant'Egidio collabora efficacemente, in questo mondo ed in questa nuova epoca, nell'edificazione della civiltà dell'amore".

L'omelia di Mons. Christophe Pierre (Español)

Altre immagini

MEDIAGALLERY

Gli Anniversari della Comunità di Sant'Egidio

Il 43° anniversario della Comunità di Sant'Egidio

NEWS CORRELATE
12 Novembre 2016
CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

Il giubileo della misericordia con i senza fissi dimora a Città del Messico


In tanti al santuario mariano della Vergine di Guadalupe
IT | ES
23 Settembre 2016
CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

A Città del Messico, dopo l'uccisione di due preti, la Comunità di Sant'Egidio prega per la fine di ogni violenza

IT | ES | DE | HU
1 Settembre 2016

1 settembre, memoria di Sant'Egidio. La Comunità che ne ha preso il nome rende grazie in ogni parte del mondo


Monaco dell’Oriente giunto in Occidente, visse in Francia e divenne padre di molti monaci.La Comunità di Sant’Egidio, che ha preso il nome dalla chiesa a lui dedicata a Roma, lo ricorda nella preghiera, in ogni parte del mondo.
IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
30 Maggio 2016
CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

In pellegrinaggio alla Vergine Morenita, gli anziani di Città del Messico celebrano il Giubileo della Misericordia

IT | ES | DE | PT | HU
2 Aprile 2016

11 anni fa moriva #GiovanniPaoloII Gli incontri, le parole e la sua amicizia con Sant'Egidio


Un dossier
IT | ES | PT | CA
10 Marzo 2016
CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

Festa a Città del Messico per il 48° anniversario della Comunità di Sant'Egidio

IT | ES | CA
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
30 Giugno 2016
Corriere della Sera
Le buone notizie viaggiano in treno (su Italo)
28 Maggio 2016
L'Osservatore Romano
In alto e lontano
27 Maggio 2016
L'Eco di Bergamo
La Comunità di Sant'Egidio: «Ha tenuto viva la memoria di Roncalli e del Concilio»
24 Maggio 2016
La Repubblica
Il Papa abbraccia l'imam di Al Azhar
11 Maggio 2016
Il Mattino
Comunità di Sant'Egidio: mezzo secolo di solidarietà
tutta la rassegna stampa correlata


 

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri