Sostieni la Comunità

Dona online

Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più anziani - il progr...nziani!" contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 

Il programma "Viva gli anziani!"


 
versione stampabile

  COS’È IL PROGRAMMA “VIVA GLI ANZIANI!”    -- Scarica il brochure in PDF

 

 

  • Il Programma Viva gli Anziani! nasce a Roma nel 2004, come sperimentazione della Comunità di Sant’Egidio e del Ministero della Salute, in risposta all’impressionante piccodi mortalità osservato nell’estate del 2003, quando morirono in Europa migliaia di anziani,a seguito delle eccezionali ondate di calore.
     
  • È ormai chiaro che la supermortalità osservata nel 2003, fu dovuta non solo alla fragilità, ma anche all’isolamento sociale, che caratterizza la popolazione mondiale più anziana,europea in particolare.

  • Il Programma “Viva gli Anziani!” è un servizio innovativo per il contrasto dell’isolamento sociale, attraversola creazione di reti, che si collocano accantoalle risposte tradizionali (assistenza domiciliare, serviziresidenziali, etc.) e raggiungono ampie coorti dipopolazione esposte a rischi.

  • L’obiettivo prioritario è la prevenzione: contrastare gli effetti negativi di eventi critici (ondate di calore, epidemie influenzali, cadute, perditadel convivente, etc.) sulla salute degli over 75.

  • La strategia proposta è il monitoraggio attivo.

 

  DESTINATARI

 

Diretti: TUTTI gli over 75 residenti nel territorio individuato per la realizzazione del programma.

• Indiretti: attori delle reti informali (vicini, portieri, commercianti, medici di base, etc.).

  MODALITÀ DI PRESA IN CARICO

 

• Registrazione dei dati anagrafici dell’anziano in formato elettronico, secondo le norme a tutela della riservatezza.
 Gli anziani vengono contattati regolarmente ed inseriti nel programma di controllo telefonico, ricevono visite domiciliari ed usufruiscono di  interventi diretti, a loro richiesta.


  PUNTI DI FORZA

 

Questo sistema di vigilanza attiva, consente di raggiungere ottimi risultati in termini di prevenzione e di risparmio sui costi socio-sanitari.

Il Programma è:

 Un nuovo modello europeo di intervento, che garantisce maggior copertura dei bisogni a costi sostenibili, in accordo con le linee guida di Horizon 2020.
 Un laboratorio di integrazione socio-sanitaria.

Il Programma:

 Utilizza un approccio universalistico e ha come target tutto l’universo degli over 75 del territorio oggetto.
 Agisce a livello di prevenzione del danno e non sull’emergenza.
 Crea sinergie fra partner pubblici e privati, secondo i migliori modelli di sussidiarietà orizzontale. 
 Attiva e rafforza le reti di supporto, agendo sull’ecosistema e sulla qualità della vita di tutti.
 Favorisce la domiciliarità degli interventi, garantendo ai più fragili la possibilità di essere assistiti a domicilio, senza costi aggiuntivi per la    collettività. 
 Migliora l’accesso ai servizi.
 Permette una riduzione dei costi socio-sanitari; attraverso l’ottimizzazione dell’uso delle risorse: (riduzione dei ricoveri impropri e in RSA).• registra un alto gradimento da parte della popolazione anziana (> 98%);
 coinvolge molti degli anziani seguiti dal Programma come volontari, inserendoli da protagonisti in un percorso di invecchiamento attivo.

  OPERATORI

 

• Operatori di quartiere e volontari (young e seniores):

- Gestiscono la centrale telefonica.- Assicurano i servizi di prossimità.
- Organizzano ed animano gli eventi di piazza.
- Visitano gli anziani a domicilio.
- Sono di supporto nella gestione delle pratiche burocratiche.

• Coordinatori (in genere assistenti sociali): 

- Programmano e verificano il piano di intervento.
- Assicurano costanti rapporti con i servizi sociosanitari territoriali. 
- Redigono rapporti sul servizio offerto.
- Promuovono azioni di disseminazione


 

  ATTIVITÀ

 

Monitoraggio attivo.
 Contatti telefonici.
 Visite domiciliari.
 Interventi diretti personalizzati.
 Attivazione e/o rafforzamento di reti formali e informali di prossimità.
 Gestione emergenza caldo.
 Gestione emergenza freddo.
 Eventi locali e attività di animazione.

   

  Alla realizzazione ed implementazione del programma hanno concorso

 


• ASL RMA
• Associazione “Trenta ore per la vita”
• AXA MPS
• Cartasì S.P.A.
• Fondazione BNC
• Fondazione Cariplo
• Fondazione Vodafone Italia
• IBL Banca S.P.A.
• Mediolanum Farmaceutici S.P.A.
• Ministero dell’Interno
• Ministero della Salute
• Municipio Roma I Centro Storico
• Progetto Europeo CROSS
• (Citizen Reinforcing Open Smart Synergies)
• Provincia di Roma
• Regione Lazio
• Roma Capitale
• Rotary Club - Roma

 

 

 

Scarica il volantino
con i consigli
per difendersi
dal freddo
Scarica il volantino
con i consigli
per difendersi
dal caldo

 

 

  Altri informazioni: 

 

 

 

Programma “Viva gli Anziani!” 

Via di San Gallicano, 25/A - 00153 Roma

Tel. +39 06. 899 22 22
Fax +39 06. 899 22 514

soli.no@santegidio.org

http://www.vivaglianziani.it/

  

  UN LIBRO PER APPROFONDIRE: 

 

 

 


Viva gli Anziani!
Un servizio innovativo per i nuovi scenari demografici e urbani
>

Comunità di Sant'Egidio - 2010, Maggioli Editore

 

 

30 anni di amicizia
con gli anziani



 LEGGI ANCHE
• NEWS
20 Giugno 2016
PRAGA, REPUBBLICA CECA

Praga: Anziani finalmente fuori dagli istituti per il Giubileo della Misericordia con Sant'Egidio

IT | EN | ES | DE | FR
14 Giugno 2016
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Giubileo della Misericordia in Congo: gli anziani di Bukavu lo celebrano con Sant'Egidio

IT | ES | DE | PT | CA | RU | HU
9 Giugno 2016
INDONESIA

Giubileo della Misericordia con gli anziani a Jakarta: pellegrinaggio alla Porta Santa e la visita a chi è più fragile

IT | ES | FR
8 Giugno 2016

Come rimanere a casa propria da anziani: sfoglia la guida online

1 Giugno 2016
ROMA, ITALIA

Appello di Sant'Egidio: chiediamo a tutti una nuova mentalità, cure a casa e una rete di protezione per gli anziani

IT | ES | FR | HU
31 Maggio 2016
ROMA, ITALIA

Anziani: restare a casa propria è un diritto. Una guida online e le iniziative per proteggere i più fragili dal caldo in arrivo

IT | ES
tutte le news
• STAMPA
23 Giugno 2016
Famiglia Cristiana

Cari nonni, siete tesori da conservare

20 Giugno 2016
Roma sette

“W gli anziani”, i premi da Rebibbia al Malawi

7 Giugno 2016
Corriere della Sera

Anziani, 10 cose che non sai per far trascorrere ai tuoi cari un’estate serena

5 Giugno 2016
Avvenire

Roma. Da S.Egidio una guida per gli anziani che vivono soli

5 Giugno 2016
Corriere di Novara

Oltre 150 persone al pranzo organizzato da S. Egidio per i 70 anni della Repubblica

29 Maggio 2016
La Nazione

Bambini, anziani e profughi. Tutti insieme per un ponte verso la pace

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Intervento di Irma, anziana romana, durante la visita di papa Francesco a Sant'Egidio

Programma della Campagna della Cortesia verso gli anziani "Vive les Ainés"

Programma "W gli anziani": attività con gli anziani a Roma nel luglio e agosto 2013

Scheda sintetica del programma "W gli anziani"

Giovani e anziani per un estate di solidarietà 2013

tutti i documenti
• LIBRI

La fuerza de los años





Ediciones Sígueme
tutti i libri

FOTO

453 visite

483 visite

545 visite

488 visite

508 visite
tutta i media correlati