Sostieni la Comunità

Dona online

Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più anziani - il progr...nziani!" contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 

Il programma "Viva gli anziani!"


 
versione stampabile

  COS’È IL PROGRAMMA “VIVA GLI ANZIANI!”    -- Scarica il brochure in PDF

 

 

  • Il Programma Viva gli Anziani! nasce a Roma nel 2004, come sperimentazione della Comunità di Sant’Egidio e del Ministero della Salute, in risposta all’impressionante piccodi mortalità osservato nell’estate del 2003, quando morirono in Europa migliaia di anziani,a seguito delle eccezionali ondate di calore.
     
  • È ormai chiaro che la supermortalità osservata nel 2003, fu dovuta non solo alla fragilità, ma anche all’isolamento sociale, che caratterizza la popolazione mondiale più anziana,europea in particolare.

  • Il Programma “Viva gli Anziani!” è un servizio innovativo per il contrasto dell’isolamento sociale, attraversola creazione di reti, che si collocano accantoalle risposte tradizionali (assistenza domiciliare, serviziresidenziali, etc.) e raggiungono ampie coorti dipopolazione esposte a rischi.

  • L’obiettivo prioritario è la prevenzione: contrastare gli effetti negativi di eventi critici (ondate di calore, epidemie influenzali, cadute, perditadel convivente, etc.) sulla salute degli over 75.

  • La strategia proposta è il monitoraggio attivo.

 

  DESTINATARI

 

Diretti: TUTTI gli over 75 residenti nel territorio individuato per la realizzazione del programma.

• Indiretti: attori delle reti informali (vicini, portieri, commercianti, medici di base, etc.).

  MODALITÀ DI PRESA IN CARICO

 

• Registrazione dei dati anagrafici dell’anziano in formato elettronico, secondo le norme a tutela della riservatezza.
 Gli anziani vengono contattati regolarmente ed inseriti nel programma di controllo telefonico, ricevono visite domiciliari ed usufruiscono di  interventi diretti, a loro richiesta.


  PUNTI DI FORZA

 

Questo sistema di vigilanza attiva, consente di raggiungere ottimi risultati in termini di prevenzione e di risparmio sui costi socio-sanitari.

Il Programma è:

 Un nuovo modello europeo di intervento, che garantisce maggior copertura dei bisogni a costi sostenibili, in accordo con le linee guida di Horizon 2020.
 Un laboratorio di integrazione socio-sanitaria.

Il Programma:

 Utilizza un approccio universalistico e ha come target tutto l’universo degli over 75 del territorio oggetto.
 Agisce a livello di prevenzione del danno e non sull’emergenza.
 Crea sinergie fra partner pubblici e privati, secondo i migliori modelli di sussidiarietà orizzontale. 
 Attiva e rafforza le reti di supporto, agendo sull’ecosistema e sulla qualità della vita di tutti.
 Favorisce la domiciliarità degli interventi, garantendo ai più fragili la possibilità di essere assistiti a domicilio, senza costi aggiuntivi per la    collettività. 
 Migliora l’accesso ai servizi.
 Permette una riduzione dei costi socio-sanitari; attraverso l’ottimizzazione dell’uso delle risorse: (riduzione dei ricoveri impropri e in RSA).• registra un alto gradimento da parte della popolazione anziana (> 98%);
 coinvolge molti degli anziani seguiti dal Programma come volontari, inserendoli da protagonisti in un percorso di invecchiamento attivo.

  OPERATORI

 

• Operatori di quartiere e volontari (young e seniores):

- Gestiscono la centrale telefonica.- Assicurano i servizi di prossimità.
- Organizzano ed animano gli eventi di piazza.
- Visitano gli anziani a domicilio.
- Sono di supporto nella gestione delle pratiche burocratiche.

• Coordinatori (in genere assistenti sociali): 

- Programmano e verificano il piano di intervento.
- Assicurano costanti rapporti con i servizi sociosanitari territoriali. 
- Redigono rapporti sul servizio offerto.
- Promuovono azioni di disseminazione


 

  ATTIVITÀ

 

Monitoraggio attivo.
 Contatti telefonici.
 Visite domiciliari.
 Interventi diretti personalizzati.
 Attivazione e/o rafforzamento di reti formali e informali di prossimità.
 Gestione emergenza caldo.
 Gestione emergenza freddo.
 Eventi locali e attività di animazione.

   

  Alla realizzazione ed implementazione del programma hanno concorso

 


• ASL RMA
• Associazione “Trenta ore per la vita”
• AXA MPS
• Cartasì S.P.A.
• Fondazione BNC
• Fondazione Cariplo
• Fondazione Vodafone Italia
• IBL Banca S.P.A.
• Mediolanum Farmaceutici S.P.A.
• Ministero dell’Interno
• Ministero della Salute
• Municipio Roma I Centro Storico
• Progetto Europeo CROSS
• (Citizen Reinforcing Open Smart Synergies)
• Provincia di Roma
• Regione Lazio
• Roma Capitale
• Rotary Club - Roma

 

 

 

Scarica il volantino
con i consigli
per difendersi
dal freddo
Scarica il volantino
con i consigli
per difendersi
dal caldo

 

 

  Altri informazioni: 

 

 

 

Programma “Viva gli Anziani!” 

Via di San Gallicano, 25/A - 00153 Roma

Tel. +39 06. 899 22 22
Fax +39 06. 899 22 514

soli.no@santegidio.org

http://www.vivaglianziani.it/

  

  UN LIBRO PER APPROFONDIRE: 

 

 

 


Viva gli Anziani!
Un servizio innovativo per i nuovi scenari demografici e urbani
>

Comunità di Sant'Egidio - 2010, Maggioli Editore

 

 

30 anni di amicizia
con gli anziani



 LEGGI ANCHE
• NEWS
23 Maggio 2016
ANVERSA, BELGIO

Ad Antwerpen si fa festa per il 10mo anniversario della casa per gli anziani dedicata a Simeone e Anna

18 Maggio 2016
OUELLE, COSTA D'AVORIO

Giubileo della Misericordia con gli anziani in Costa d'Avorio

IT | EN | ES | DE | FR | CA | RU
16 Maggio 2016
PADOVA, ITALIA

'Padova: città aperta e inclusiva'. Non solo un convegno, ma una sfida e una prospettiva su cui confrontarsi

9 Maggio 2016
MILANO, ITALIA

Ci servono parole per amare: nelle poesie di Clotilde Morelli il cuore degli anziani, tra fede, ricordi e sentimenti

23 Aprile 2016
BLANTYRE, MALAWI

Sant'Egidio apre la House of Mercy, la Casa della Misericordia per gli anziani di Blantyre

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
12 Aprile 2016
BURKINA FASO

Giubileo della Misericordia con gli anziani in Burkina Faso

IT | EN | ES | DE | FR | PT | RU
tutte le news
• STAMPA
14 Maggio 2016
Il Mattino di Padova

Migranti e innovazione «Così riparte Padova»

4 Maggio 2016
Il Secolo XIX

I liceali consegnano la spesa agli anziani

4 Maggio 2016
La Repubblica - Ed. Genova

Anziani “prigionieri” delle scale nei vicoli, gli studenti portano la spesa a casa

22 Aprile 2016
Il Venerdì di Repubblica

Nessuno bada alle badanti

13 Marzo 2016
L'Osservatore Romano

Gioia che riempie

18 Febbraio 2016
Gazzetta di Parma

«No alla cultura dello scarto. I servizi vanno ripensati»

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
7 Maggio 2016 | MILANO, ITALIA

"Ci servono parole per amare": festa tra giovani e anziani attorno alle poesie di Clotilde Morelli

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Intervento di Irma, anziana romana, durante la visita di papa Francesco a Sant'Egidio

Programma della Campagna della Cortesia verso gli anziani "Vive les Ainés"

Programma "W gli anziani": attività con gli anziani a Roma nel luglio e agosto 2013

Scheda sintetica del programma "W gli anziani"

Giovani e anziani per un estate di solidarietà 2013

tutti i documenti
• LIBRI

La fuerza de los años





Ediciones Sígueme
tutti i libri

FOTO

449 visite

443 visite

442 visite

473 visite

537 visite
tutta i media correlati