change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - sarajevo...o e pace contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Sant'Egidio e il Governo Tedesco siglano un accordo per una maggiore collaborazione su pace e lotta alla povertà

Dichiarazione congiunta tra il Ministro tedesco della Cooperazione Gerd Müller e il Presidente della Comunità Marco Impagliazzo

Preghiera ecumenica con Sant'Egidio a San Salvador nel 2° anniversario della beatificazione di mons. Romero

Dona il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio. Non costa nulla ma vale tanto! Basta un numero: 80191770587

Gli ANZIANI ci hanno dato tanto. Ora tocca a noi aiutarli a vivere una vecchiaia felice. GUARDA IL VIDEO, scarica e diffondi IL VOLANTINO E I BANNER
APPUNTAMENTI
tutti gli appuntamenti

 
versione stampabile
9 Settembre 2012 17:00 | Skenderjia, Main Hall

Intervento di apertura di Jacob Finci



Gli Ebrei si salutano con SHALOM, che significa pace, lo stesso significato ha la parola SALAM, mentre l’espressione “Pace e bene” nemmeno c’è bisogno di tradurla. Per tutti è importantissimo vivere in pace, mentre per noi che abbiamo vissuto una guerra così atroce, la pace ha un significato ancora più lampante.

È certo che dobbiamo essere ancora più consapevoli del vero significato della tolleranza, del rispetto reciproco, e del rispetto verso i vicini di casa. Ovvio, i vicini di casa, che possono e hanno il diritto di essere diversi da noi, non meritano un rispetto minore, anzi li dobbiamo rispettare e amare nella loro diversità.

Il mondo d’oggi sta su un grande incrocio di strade. Una strada può portare alla comune distruzione. Questo è la conseguenza del fatto che siamo tutti sulla stessa barca, e quelli che fanno buchi su questa barca devono essere consapevoli che il naufragio è per tutti, e che loro non hanno nessuna chance di salvarsi da soli. Per l’irradiazione atomica, per il terremoto oppure per lo tsunami, non contano la diversità di fede e della visione del mondo, e ancora meno il colore della pelle. Semplicemente, distruggono tutti.

Un’altra strada è quella della comprensione, la strada del rispetto del diverso e del differente, e su questa strada troveremo tutti i nostri Libri sacri. Non esiste un libro sacro che proclama la distruzione dell’altro e del diverso, anche se non concordano nel credere nell’unico Dio. Se siamo tutti creati ad immagine di Dio, e siamo creati differenti per poter concorrere al bene, in questo caso il messaggio è chiaro.

Noi viviamo su questo bellissimo pezzo di mondo che si chiama Bosnia e Erzegovina. Ci è dato di poter vivere in esso in pace, di poter rispettarci gli uni gli altri, e di poter pregare e lottare insieme perché il mondo sia migliore per tutti. La Bosnia e Erzegovina, oggi, è un paese povero, ma nasconde molte ricchezze. Vi invito tutti a lavorare oggi insieme perché queste ricchezze diventino la nostra realtà e proprietà di tutti i cittadini di questa bella, ma sofferente, Terra.

Lavorando insieme per il benessere di tutti e di ognuno singolarmente, siamo qui a confermare anche le parole di Assisi, e che altro posso dire se non Pace e bene, salam, shalom.

 

Messaggio del papa per l'Incontro di Sarajevo
Benedetto XVI

Programma Italiano
PDF

PROGRAMMA DELLE DIRETTE WEB

NEWS CORRELATE
29 Aprile 2017

Il nostro compito è quello di pregare gli uni per gli altri domandando a Dio il dono della pace


- incontrarci, dialogare e promuovere la concordia in spirito di collaborazione e amicizia.
IT | ES | DE | FR | PT
19 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

È ai piedi del risorto che nasce la fede cristiana - l'omelia del pastore valdese Paolo Ricca

31 Marzo 2017
LONDRA, REGNO UNITO

A Londra, dopo giorni di dolore, l'incontro e la preghiera con amici senza dimora rafforza l'impegno per la pace

IT | EN | ES | DE | FR | PT | NL
24 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Preghiera ecumenica per l'Europa alla vigilia del 60° anniversario dei Trattati di Roma


Basilica dei Santi XII Apostoli alle 19:30. LIVE STREAMING sul sito e sulla pagina Facebook di Sant'Egidio
IT | DE | FR
20 Marzo 2017
MOSCA, RUSSIA

La carità nelle differenti tradizioni religiose: a Mosca una serata di dialogo nello Spirito di Assisi


Conferenza di Sant'Egidio in Russia con i rappresentanti delle tre grandi religioni monoteiste
IT | DE
28 Febbraio 2017

L'Abuna Matthias, patriarca della Chiesa etiope, ha scritto una lettera alla Comunità all'indomani della sua visita

IT | EN | ES | DE | FR
tutte le news correlate

NEWS IN EVIDENZA
27 Maggio 2017 | OSTIA, ITALIA

Assuntina, 100 anni, una vita benedetta e tanti amici


Grande festa a Ostia, nella casa dove vive con altri anziani.
27 Maggio 2017

E' iniziato il Ramadan, tempo di digiuno e preghiera per i fedeli musulmani. Il nostro augurio di pace

IT | EN | ES | DE
27 Maggio 2017

W LA SCUOLA! Cerchi un’idea regalo originale per le maestre a fine anno scolastico?


Sostieni il diritto allo studio dei bambini nel mondo
IT | ES

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
21 Maggio 2017
Deutsche Welle
Bundesregierung will Religionen stärker in die Pflicht nehmen
14 Maggio 2017

Die "Uno von Trastevere" wirkt auch in Berlin
11 Maggio 2017
Famiglia Cristiana
Il dialogo: scelta non debole ripiego
30 Aprile 2017
Corriere della Sera
L’intervento. Il patto con l'islam che aiuta l'unità tra cristiani
28 Aprile 2017
FarodiRoma
In Egitto l’abbraccio del Papa con il Grande Imam di Al-Azhar: Francesco, fratello caro
tutta la rassegna stampa correlata

LIBRI
''Una giornata particolare''



Tau Editrice
La forza disarmata della pace



Jaca Book
altri libri

28/05/2017
Domenica dell'Ascensione

Preghiera ogni giorno


COME SEGUIRE L'EVENTO
Sarajevo 2012

Si Ringrazia