change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - sarajevo...o e pace contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Profughi, un anno di corridoi umanitari festeggiato oggi con un nuovo arrivo dal Libano

Andrea Riccardi: “Un progetto che coniuga integrazione e sicurezza. No ai muri” - Sono ormai quasi 700 le persone accolte nel nostro Paese dal progetto promosso da Sant’Egidio insieme alle Chiese protestanti italiane

Iniziativa di Sant'Egidio in Ungheria affinchè si fermi l'iter di una legge lesiva dei diritti di migranti e minori

I Giovani per la Pace parlano lingue diverse ma hanno lo stesso sogno: #periferiealcentro no ai muri e pace per tutti

A Parigi, Madrid, Berlino e Anversa le manifestazioni in preparazione del grande incontro europeo del prossimo agosto a Barcellona

Gli appuntamenti per ricordare Modesta Valenti e quanti sono morti a causa della povertà e della vita per strada


 
versione stampabile
9 Settembre 2012 17:00 | Skenderjia, Main Hall

Intervento di apertura di Jacob Finci



Gli Ebrei si salutano con SHALOM, che significa pace, lo stesso significato ha la parola SALAM, mentre l’espressione “Pace e bene” nemmeno c’è bisogno di tradurla. Per tutti è importantissimo vivere in pace, mentre per noi che abbiamo vissuto una guerra così atroce, la pace ha un significato ancora più lampante.

È certo che dobbiamo essere ancora più consapevoli del vero significato della tolleranza, del rispetto reciproco, e del rispetto verso i vicini di casa. Ovvio, i vicini di casa, che possono e hanno il diritto di essere diversi da noi, non meritano un rispetto minore, anzi li dobbiamo rispettare e amare nella loro diversità.

Il mondo d’oggi sta su un grande incrocio di strade. Una strada può portare alla comune distruzione. Questo è la conseguenza del fatto che siamo tutti sulla stessa barca, e quelli che fanno buchi su questa barca devono essere consapevoli che il naufragio è per tutti, e che loro non hanno nessuna chance di salvarsi da soli. Per l’irradiazione atomica, per il terremoto oppure per lo tsunami, non contano la diversità di fede e della visione del mondo, e ancora meno il colore della pelle. Semplicemente, distruggono tutti.

Un’altra strada è quella della comprensione, la strada del rispetto del diverso e del differente, e su questa strada troveremo tutti i nostri Libri sacri. Non esiste un libro sacro che proclama la distruzione dell’altro e del diverso, anche se non concordano nel credere nell’unico Dio. Se siamo tutti creati ad immagine di Dio, e siamo creati differenti per poter concorrere al bene, in questo caso il messaggio è chiaro.

Noi viviamo su questo bellissimo pezzo di mondo che si chiama Bosnia e Erzegovina. Ci è dato di poter vivere in esso in pace, di poter rispettarci gli uni gli altri, e di poter pregare e lottare insieme perché il mondo sia migliore per tutti. La Bosnia e Erzegovina, oggi, è un paese povero, ma nasconde molte ricchezze. Vi invito tutti a lavorare oggi insieme perché queste ricchezze diventino la nostra realtà e proprietà di tutti i cittadini di questa bella, ma sofferente, Terra.

Lavorando insieme per il benessere di tutti e di ognuno singolarmente, siamo qui a confermare anche le parole di Assisi, e che altro posso dire se non Pace e bene, salam, shalom.

 

Messaggio del papa per l'Incontro di Sarajevo
Benedetto XVI

Programma Italiano
PDF

PROGRAMMA DELLE DIRETTE WEB

NEWS CORRELATE
18 Febbraio 2017
BARCELLONA, SPAGNA

A Barcellona il cardinale e l'Imam di Bangui sul processo di pace in Centrafrica: un modello da replicare

IT | ES | DE | FR
12 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Il Patriarca della Chiesa etiope Abuna Mathias a Sant'Egidio: Abbiamo visto come mettete in pratica il Vangelo


L'omelia del patriarca nella basilica di Santa Maria in Trastevere.
IT | ES | DE | PT | HU
3 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Visita del Presidente del Parlamento sloveno Milan Brglez alla Comunità di Sant'Egidio

IT | ES | DE | PT
30 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Per una Chiesa in uscita: cristiani e pastori per l'Africa riuniti a Roma con la Comunità di Sant'Egidio


Raccontiamo il convegno che in questi giorni ha visto riuniti vescovi africani per una riflessione sulla presenza della Chiesa e sulle sfide da affrontare nel continente "futuro" del cristianesimo
IT | FR
19 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

''L'amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione'': meditazione del pastore valdese Paolo Ricca


A Santa Maria in Trastevere per la settimana di preghiera per l'unità dei cristiani
17 Gennaio 2017

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani: perché tutti siano una cosa sola


Dal 18 al 25 gennaio le preghiere e gli incontri ecumenici con i cristiani delle diverse confessioni. Gli appuntamenti con Sant'Egidio
IT | ES | DE
tutte le news correlate

NEWS IN EVIDENZA
27 Febbraio 2017 | PADOVA, ITALIA

Il "Dove" per chi è senza casa o in difficoltà a Padova è online.


Una giuida con tanti indirizzi utili per chi ha bisogno di aiuto o chi vuole aiutare
26 Febbraio 2017

Chiamati a dare un volto umano a Gesù nelle strade degli uomini. L'omelia del card. Osoro Sierra


Alla liturgia per la presa di possesso del titolo di Santa Maria in Trastevere.
IT | ES
25 Febbraio 2017 | BOLOGNA, ITALIA

In memoria di Tancredi, del piccolo David e di quanti hanno perso la vita per strada a Bologna


La liturgia celebrata da mons. Matteo Zuppi: ''guardiamo negli occhi i tanti poveri Lazzaro che vivono 'a modo mio' alle porte dei ricchi''

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
9 Febbraio 2017
Radio Vaticana
Un libro sui 30 anni di "spirito di Assisi", tra storia e profezia
8 Febbraio 2017
Agenzia SIR
Spirito di Assisi: Impagliazzo (Sant’Egidio), “non è passato di moda”
5 Febbraio 2017
Vatican Insider
Lo spirito di Assisi tra storia e profezia
14 Dicembre 2016
Vatican Insider
S.Egidio firma un protocollo con i Carabinieri su pace e diritti umani
28 Novembre 2016
FarodiRoma
La preghiera per la pace da Wojtyla a Bergoglio in un libro di Paolo Fucili
tutta la rassegna stampa correlata

LIBRI
La parola di Dio ogni giorno 2017



San Paolo
Martiri d'Albania (1945-1990)



La Scuola
altri libri

28/02/2017
Preghiera con Maria, madre del Signore

Preghiera ogni giorno


COME SEGUIRE L'EVENTO
Sarajevo 2012

Si Ringrazia