Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
31 Ottobre 2014 | ABIDJAN, COSTA D'AVORIO

Sant'Egidio in Costa d'Avorio fa educazione sanitaria per prevenire il contagio di Ebola

Distribuzioni di saponi e disinfettanti, e lezioni per istruire la popolazione sulle norme igieniche per contrastare la diffusione del virus.

 
versione stampabile

La lotta alla diffusione del virus Ebola passa anche per la prevenzione e l'educazione sanitaria. Per questo la Comunità di Sant'Egidio di Abidjan ha lanciato una campagna di sensibilizzazione della popolazione, in particolare delle famiglie più povere che vivono in condizioni alloggiative estremamente precarie, per educare le persone alle norme igieniche da adottare e ai comportamenti da assumere per evitare la diffusione del virus e il contagio.

Finora in Costa d'Avorio non si sono registrati casi di contagio, ma la difficile situazione di paesi confinanti come la Liberia e la Guinea Conakry rende necessaria la massima allerta. Le autorità ivoriane hanno avviato iniziative per sensibilizzare la popolazione, tuttavia non sono state raggiunte molte delle zone più povere, dove le condizioni igienico-sanitarie sono più precarie.

La campagna di Sant'Egidio è iniziata con i bambini e gli adolescenti di Koumassi, una delle zone più povere di Abidjan, inseriti nel programma di adozioni a distanza di Sant'Egidio. Oltre al materiale scolastico necessario per riprendere la scuola, insieme ai loro genitori hanno ricevuto saponi e disinfettanti e ricevere informazioni sull'evoluzione dell'epidemia nei paesi confinanti.

Fino a pochi mesi fa a Koumassi vi era una delle più grandi bidonville di Abidjan, in parte recentemente distrutta dalle autorità. Grazie al programma di adozioni a distanza molte famiglie hanno potuto trovare una soluzione abitativa migliore. Attualmente il programma sostiene più di cento bambini e ragazzi nel quartiere. E' un aiuto che si estende a tutta la famiglia e che ne evita la disgregazione, purtroppo frequente proprio a causa delle difficoltà economiche.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
20 Maggio 2017
BERLINO, GERMANIA

Il Premio German Global Health Award al programma DREAM

IT | ES | DE | FR | PT | CA
13 Maggio 2017

Per la Festa della Mamma un regalo solidale per le madri in tutto il mondo

25 Aprile 2017
BERLINO, GERMANIA

Giovani, Africa e dialogo interreligioso al centro del lungo colloquio a Berlino tra Andrea Riccardi e Angela Merkel

IT | EN | ES | DE | FR | PT
24 Aprile 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

In Congo Sant'Egidio celebra la Pasqua liberando alcuni giovani prigionieri dal carcere di Bukavu

IT | ES | FR | PT | NL | RU | HU
5 Aprile 2017
BENIN

Andrea Riccardi alle Comunità del Benin: un paese crocevia di etnie può insegnare il gusto di vivere insieme

IT | DE | NL
2 Aprile 2017
TOGO

Sant'Egidio, un popolo di amici sulla strada, con i poveri: la visita di Andrea Riccardi alle Comunità del Togo

IT | ES | DE | FR | NL
tutte le news
• STAMPA
22 Aprile 2017
L'Osservatore Romano

Senza arrendersi alla disumanità

20 Aprile 2017
SIR

Corridoi umanitari: Caritas Italiana e Comunità di Sant’Egidio in Etiopia per aprire il primo canale dall’Africa

14 Aprile 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Il mercato della fede tra sette, miracoli e promesse di soluzione dei problemi quotidiani

28 Marzo 2017
La Civiltà Cattolica

La corruzione che uccide

18 Marzo 2017
Radio Vaticana

Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa

17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
12 Marzo 2015
COSTA D'AVORIO

COSTA D'AVORIO, PENA DI MORTE ABOLITA ANCHE NEL CODICE PENALE

31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

Programma della Campagna della Cortesia verso gli anziani "Vive les Ainés"

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

tutti i documenti
• LIBRI
tutti i libri

FOTO

1248 visite

1344 visite

1544 visite

1376 visite

1408 visite
tutta i media correlati