Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
13 Novembre 2014 | ROMA, ITALIA

COMUNICATO STAMPA

Sulle aggressioni contro i rifugiati: “Contrastare la cultura della violenza”

La Comunità di Sant'Egidio invita a salvaguardare il carattere aperto della città di Roma e fa appello alle coscienze contro ogni forma di razzismo

 
versione stampabile

ROMA – “Di fronte ai sempre più frequenti episodi di violenza ai danni di rifugiati o di richiedenti asilo che stanno avvenendo nella periferia di Roma e di altre città italiane, non valgono le semplicistiche spiegazioni sociologiche fornite da osservatori superficiali. Più che di un presunto disagio sociale o di una ‘guerra tra poveri’ che si vorrebbe innescare ad arte, si tratta spesso di episodi violenti a sfondo razzista, che dimostrano come nei quartieri delle periferie urbane si stia diffondendo una pericolosa cultura della violenza, che va contrastata con una positiva azione di sensibilizzazione sociale”.

Lo afferma un comunicato della Comunità di Sant’Egidio che, riferendosi in particolare agli scontri avvenuti nei giorni scorsi nel quartiere romano di Tor Sapienza, fa rilevare come “il centro di accoglienza per richiedenti asilo e per minori stranieri non accompagnati assalito a freddo da decine di incappucciati armati di sassi, bombe carta ed anche di una molotov, è da anni una struttura modello nella quale 36 minori stavano seguendo un utile percorso di formazione e di inserimento professionale. Grazie alle loro testimonianze raccolte dagli operatori sociali e confermate alle autorità di polizia, sono stati arrestati decine di scafisti ed altri criminali che in Italia o nei paesi di origine hanno sfruttato le condizioni di disagio dei profughi e di quanti fuggivano da situazioni di guerra o di estrema povertà. Nessuno di loro risulta coinvolto in episodi di microcriminalità nel quartiere o altrove. Quanto ai 36 adulti ospiti del centro, si tratta di persone in attesa dei documenti che ne certifichino lo status di rifugiati, e che quindi non sono certamente interessate a creare disordini o tensioni con gli abitanti del quartiere”.

Ora, attesa la necessità di un intervento pubblico dopo gli episodi di intolleranza e di violenza che si sono verificati, la Comunità di Sant’Egidio auspica che, nella doverosa tutela della sicurezza di tutti, “ogni decisione venga assunta nel rispetto dello spirito di accoglienza che da sempre caratterizza la città di Roma, respingendo i tentativi di alimentare tensioni sociali e di speculare sul disagio, ma favorendo e incoraggiando i percorsi di integrazione. E’ questo – conclude il comunicato – l’appello che va rivolto alle coscienze dei cittadini, perché si ribellino ad ogni forma di violenza”.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
22 Maggio 2017
MILANO, ITALIA

Milano risponde al razzismo con un #20maggiosenzamuri: il realismo dell’accoglienza

IT | ES | CA
16 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Sulla strada con Sant'Egidio: famiglie, studenti e nuovi europei insieme per una città più umana

IT | DE | PT
13 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Per una città senza violenza: in memoria delle tre sorelle rom morte nel rogo di Centocelle

12 Maggio 2017

In tanti per la memoria della giovani rom vittime della violenza. I VIDEO

10 Maggio 2017

Incendio del camper a Roma: dolore e vicinanza ai rom, vittime di inaudita violenza

IT | PT
4 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

Anagrafe dei senza dimora a Roma: associazioni preoccupate che ci sia limitazione dei diritti di chi vive per strada

tutte le news
• STAMPA
18 Maggio 2017
Famiglia Cristiana

Bruciate vive? Erano rom.

12 Maggio 2017
Il Messaggero

La tragedia di Centocelle. Il dolore della madre

12 Maggio 2017
La Repubblica - Ed. Roma

Rom uccise, dolore e polemiche

12 Maggio 2017
Roma sette

Rogo di Centocelle: Roma prega per le sorelle arse vive

12 Maggio 2017
Radio Vaticana

Rogo a Centocelle. Promosse manifestazioni di solidarietà

11 Maggio 2017
Avvenire

Traccia bruciante

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
12 Maggio 2017 | ROMA, ITALIA

Preghiera a Centocelle sul luogo dove hanno perso la vita le tre sorelline rom

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• NO PENA DI MORTE
29 Settembre 2014
ANSA

Obama contro le discriminazioni razziali in America. Anche pena di morte applicata su base razziale

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Roma 2016

"Non rassegnamoci al declino di Roma": l'intervento di Marco Impagliazzo alla manifestazione Antimafia Capitale

Le persone senza dimora a Roma

Comunità di Sant'Egidio

Rapporto sulla povertà a Roma e nel Lazio 2011

Comunità di Sant'Egidio

Rapporto sulla povertà a Roma e nel Lazio 2012

tutti i documenti
• LIBRI

La resistenza silenziosa





Guerini e Associati
tutti i libri

FOTO

297 visite

225 visite
tutta i media correlati