Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
28 Novembre 2014 | ROMA, ITALIA

La storia di riscatto delle persone con disabilità mentale raccontata attraverso l'arte: la mostra noidiamo[十]senso

Inaugurata al Santa Maria della Pietà a Roma, l'esposizione sarà visitabile fino al 13 dicembre.

 
versione stampabile

E’ stata inaugurata il 25 novembre a Roma, presso il complesso del Santa Maria della Pietà, la mostra noidiamo[十]senso. L'esposizione raccoglie, in occasione del centenario dell’istituzione del manicomio della capitale nel 1914, le opere di Annamaria Colapietro, Roberto Mizzon e Giovanni Fenu, artisti con disabilità dei Laboratori d'Arte della Comunità di Sant'Egidio, che in passato sono stati internati in strutture manicomiali. Accanto ad esse trova posto la video installazione di César Meneghetti, artista e curatore della mostra: tre grandi schermi su cui sono proiettate le immagini degli artisti; attraverso delle cuffie audio è possibile ascoltare le loro parole su temi di grande portata come la felicità, l’amore, la reclusione, la solitudine, l’amicizia, l’arte.

Un luogo che è stato per decenni il simbolo della segregazione e dell’esclusione, appare trasfigurato dalla bellezza, come ha sottolineato nel suo intervento lo psichiatra Giuseppe Ducci, dai colori intensi delle tele di Anna Maria, dalla forza espressiva delle opere di Roberto Mizzon, dai tratti delicati delle figure umane delineati da Giovanni Fenu.

Alcuni quadri, come “Il parco del Santa Maria della Pietà” di Colapietro, o l’installazione “La Gabbia” di Mizzon, ricordano gli anni della sofferenza e dell’abbandono, ma riescono a farlo con sguardo riconciliato anche grazie a quello che César Meneghetti, ha definito il successo dell'arte, “perché – ha detto- dove hanno fallito la politica, la scuola e la scienza, l'arte non fallisce”.

Simonetta Lux, critica e storica dell’arte, ha ricordato come l'esposizione sia il risultato di un processo di liberazione che trae origine dal procedimento di de-istituzionalizzazione iniziato da Basaglia e che si è compiuto, per i tre artisti, nei Laboratori d'Arte della Comunità di Sant'Egidio.
Al vernissage hanno partecipato più di trecento persone, alle quali è giunto anche il saluto di papa Francesco attraverso le parole del suo elemosiniere, mons. Konrad Krajewski.

Il presidente della Comunità di Sant’Egidio, Marco Impagliazzo, intervenendo all'inaugurazione ha spiegato che di fronte alle opere esposte si vive davvero l'uguaglianza: “Venendo qui ciascuno di noi apre il suo cuore, scende dal suo piedistallo, si mette ad ascoltare e si lascia toccare da ciò che viene comunicato da questi artisti. Qui troviamo uno spazio, troviamo un sentimento, un pensiero, una visione che ci mette tutti in comune, che ci fa sentire un noi, come dice giustamente il bel titolo scelto. Questi artisti – ha concluso Impagliazzo - ci dicono che hanno trovato il senso della vita e che anche la sofferenza è alle loro spalle, perché hanno trovato una Comunità che li ha accolti e che li sa ascoltare”.

La mostra sarà visitabile fino al 13 dicembre 2014
Orari: dal lunedì al giovedì dalle 10:00 alle 16:30/ venerdì e sabato dalle 10:00 alle 19:00
Indirizzo: Comprensorio di Santa Maria della Pietà - ASL Roma E – Pad. 28, Piazza S. Maria della Pietà 5, Roma
Ingresso gratuito
Visite guidate su prenotazione: 06 8992234/339 8683045
Curatori mostra: Simonetta Lux, César Meneghetti
Comitato Scientifico: Simonetta Lux, Alessandro Zuccari
Enti proponenti: Comunità di Sant’Egidio / ASL Roma E
OGGETTI ASSOCIATI
FOTO

103 visite

103 visite

101 visite

111 visite

104 visite

105 visite

114 visite

 LEGGI ANCHE
• NEWS
10 Dicembre 2016

Oggi gran finale della mostra degli artisti con disabilità dei Laboratori d'Arte di Sant'Egidio. La premiazione

9 Dicembre 2016
OSTIA, ITALIA

Artisti disabili danno forma e parole alla forza e alla fragilità degli anziani. In mostra a Ostia

3 Dicembre 2011

L'inaugurazione della mostra "Noi, l'Italia". News e foto

IT | EN | ES | DE | CA | NL
4 Luglio 2011

Roma - Per i 40 anni del movimento "Fede e Luce", più di 500 persone disabili in preghiera insieme a Gli Amici della Comunità di Sant'Egidio, a Santa Maria in Trastevere

IT | EN | DE | FR | NL
21 Giugno 2011

Scutari (Albania): Una festa in istituto con anziani e disabili

IT | ES | DE | FR | CA | RU
4 Aprile 2011

Noi, l'Italia! - La mostra de Gli Amici, artisti disabili, nel quartiere romano di Spinaceto, fino all'8 aprile

tutte le news
• STAMPA
25 Giugno 2015
Religión Confidencial

Una exposición artística inusual en Roma

16 Giugno 2016
Credere La Gioia della Fede

Giubileo delle persone disabili. La vita è più bella se ci sono gli amici

19 Febbraio 2016
Br-Online

Kunstwerkstatt für Menschen mit Behinderung

10 Gennaio 2016
La Nazione

"Noi, da 20 anni coi disabili"

19 Novembre 2015
Famiglia Cristiana

Quello che noi "normali" non riusciamo a vedere

2 Ottobre 2015
Il Nuovo Giornale

Anche i disabili hanno diritto a crescere

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
6 Giugno 2017 | MILANO, ITALIA

L'Arte dell'Accoglienza: l'esperienza dei corridoi umanitari alla mostra The Guardians di Adrian Paci

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Dati sull'inserimento lavorativo dei disabili

Sant'Egidio, disabilità e mondo del lavoro: dalla Trattoria degli Amici al corso di formazione Valgo Anch'io

Intervento di Adriana Ciciliani, persona con disabilità, durante visita di papa Francesco a Sant'Egidio

Articolo su Credere nr. 18 - Trattoria degli amici

I/O _IO È UN ALTRO - La scheda dello "Special project"

Annunciare la Buona Notizia : La catechesi con le persone disabili e la nuova evangelizzazione

tutti i documenti

FOTO

611 visite

669 visite

593 visite

704 visite

669 visite
tutta i media correlati