Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
3 Dicembre 2014

Il ministro degli esteri polacco scrive a Sant'Egidio: col vostro aiuto ora il nostro connazionale è libero, grazie

In una lettera il ministro Grzegorz Schetyna ringrazia la Comunità per il ruolo svolto nella recente liberazione del missionario polacco Mateusz Dziedzic, rapito in Centrafrica.

 
versione stampabile

In una lettera indirizzata ad Andrea Riccardi, il ministro degli esteri della Polonia, Grzegorz Schetyna, ha ringraziato la Comunità di Sant'Egidio per il ruolo svolto nella recente liberazione del missionario polacco Mateusz Dziedzic, rapito in Centrafrica lo scorso ottobre, esprimendo inoltre grande rispetto da parte del governo polacco per l'esperienza e la missione di Sant'Egidio in Africa.

Il testo della lettera:

Egregio Professore,

Voglia accettare i miei più sentiti ringraziamenti e le parole di ammirazione per l'aiuto offerto dalla Comunità di Sant'Egidio nella liberazione del missionario polacco Mateusz Dziedzic, rapito il 12 ottobre 2014 dalla missione Baboua in Centrafrica.

Conoscendo la realtà di quella regione eravamo molto preoccupati per la sorte del nostro connazionale e abbiamo apprezzato ancora di più gli sforzi intrapresi da molte parti per la liberazione. Siamo quindi consapevoli dell'importante ruolo svolto dai collaboratori e membri della Comunità di Sant'Egidio, forti della loro esperienza acquisita, tra gli altri posti, anche in Africa. Questa esperienza e la missione della Comunità da molto tempo suscita in noi un grande rispetto.

Desideriamo quindi augurare alla Comunità di Sant'Egidio e ai suoi membri di rimanere fedeli alla loro missione e di continuare sulla strada dell'impegno per la risoluzione dei problemi locali, in modo da contribuire alla risoluzione delle sfide globali che stanno davanti a tutti noi.

Voglia trasmettere i miei ringraziamenti e i migliori auguri alle persone impegnate nel lavoro di liberazione di don Mateusz Dziedzic, e in particolar modo al professore Marco Impagliazzo e al Sig. Mauro Garofalo.

Con l'espressione della mia stima,

                                                                          Grzegorz Schetyna

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
8 Dicembre 2016

Libia, Sant’Egidio: prima riconciliazione tra Misurata e Zintan

IT | DE | FR | PT
25 Novembre 2016
PARIGI, FRANCIA

Pace in Siria, Iraq, Centrafrica: colloquio tra Andrea Riccardi e il ministro degli esteri francese Jean Marc Ayrault

IT | ES | DE | FR | PT
21 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace in Centrafrica: i leader religiosi di Bangui a Sant'Egidio rilanciano la piattaforma per la riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT | CA
19 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Centrafrica: incontro lunedì a Sant’Egidio. Dissociare le religioni dalla guerra e lanciare un modello di riconciliazione

IT | ES | FR | PT | CA
14 Novembre 2016
BRUXELLES, BELGIO

Prosegue l'impegno di Sant'Egidio per l'Iraq: oggi a Bruxelles una Giornata di Studio con il Comitato per la Riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT
7 Novembre 2016
ADDIS ABEBA, ETIOPIA

Una delegazione di Sant'Egidio incontra il Presidente della Repubblica di Etiopia Mulatu Teshome

IT | ES | DE | PT
tutte le news
• STAMPA
8 Dicembre 2016
Vatican Insider

Libia, Sant’Egidio: prima riconciliazione tra Misurata e Zintan

3 Dicembre 2016
Radio Vaticana

Pace in Colombia: ex guerriglieri iniziano il disarmo

23 Novembre 2016
Il Fatto Quotidiano

Non solo faide, al Sud si parla di pace

22 Novembre 2016
Avvenire

Sant'Egidio. «Quella in Centrafrica non è una guerra di religione»

22 Novembre 2016
L'huffington Post

Se Bangui diventa il centro del mondo con il Cardinale, l'Imam e il Pastore

19 Novembre 2016
Vatican Insider

A Sant’Egidio il cardinale, l’imam e il pastore centrafricani

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
16 Novembre 2016 | CERGY, FRANCIA

La globalizzazione e l'arte della pace: il ruolo di Sant'Egidio, con Andrea Riccardi

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Appello di Pace 2016

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

Comunidad de Sant'Egidio

Un appello al popolo centrafricano e alla comunità internazionale per la riconciliazione nazionale

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

tutti i documenti
• LIBRI

Religioni e violenza





Francesco Mondadori

Hacer la paz





Proteus
tutti i libri

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri