Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
8 Dicembre 2014

Marco Impagliazzo rieletto Presidente della Comunità di Sant’Egidio

Vasto consenso dai rappresentanti di tutti i continenti. Preghiera, poveri, pace le linee di impegno per il futuro

 
versione stampabile

Domenica 7 dicembre Marco Impagliazzo è stato rieletto Presidente della Comunità di Sant’Egidio. Professore di storia contemporanea all’Università per stranieri di Perugia, presidente uscente della Comunità, Impagliazzo è stato scelto con un vasto consenso dai rappresentanti dei diversi nuclei di Sant’Egidio diffusi nel mondo. L’elezione di quest’anno riflette la crescita della Comunità, nata a Roma nel 1968 ad opera di Andrea Riccardi e diffusa ormai in tutti i continenti: all’assemblea elettorale, che si è svolta a Roma - in collegamento, via streaming, con numerose città italiane, europee, americane, africane e asiatiche - hanno partecipato 220 delegati.

La Comunità di Sant’Egidio, Associazione Internazionale Pubblica di Laici riconosciuta dalla Santa Sede e da numerosi organismi internazionali tra cui l’Onu e l’Unione africana, è presente in 73 Paesi del mondo con la partecipazione attiva di oltre 60 mila persone e la collaborazione di migliaia di volontari. Le sue frontiere sono, ovunque, la comunicazione del Vangelo, la solidarietà con i poveri e la costruzione della pace, come ha sottolineato anche Papa Francesco durante la sua visita alla Comunità il 15 giugno scorso: “Andate avanti su questa strada: preghiera, poveri e pace. Camminando così aiutate a far crescere la compassione nel cuore della società, che è la vera rivoluzione”. Ringraziando l’assemblea che ha rinnovato il suo mandato, Marco Impagliazzo ha annunciato di voler continuare il suo impegno proprio nella direzione delle 3 “p” (preghiera, poveri, pace) indicate dal Papa e, di fronte alla conoscenza della Comunità nel mondo, acquisita in questi anni, si è detto “impressionato dalla larghezza dei suoi confini e dalle importanti sfide che l’attendono”.  

Si tratta di un impegno che vede oggi Sant’Egidio in prima linea in importanti campagne, come quella portata avanti in Europa contro ogni forma di razzismo ed esclusione nei confronti degli immigrati e dei più poveri o come quella, in Africa e in America Latina, contro una violenza urbana sempre più diffusa. Le Comunità di Sant’Egidio, in diversi angoli del mondo, si impegnano in un’opera di sensibilizzazione nei confronti delle fasce più deboli della popolazione, dagli anziani abbandonati ai disabili fino ad una presenza importante nelle prigioni per il miglioramento delle condizioni di vita dei detenuti in Europa, in Africa e altrove. Una rete capillare di “Scuole della Pace” si occupa, in tutti i continenti, di difendere i diritti dei minori, a partire dall’iscrizione all’anagrafe e dalla scolarizzazione. Tra i più progetti più conosciuti, il programma “Dream” per la prevenzione e la cura dell’Aids, che assiste 260 mila persone in 10 Paesi africani.

La costruzione della pace è tra gli obiettivi prioritari perchè “la guerra è la madre di tutte le povertà”. Da questa coscienza è nato, nel corso degli anni, l’impegno in numerose opere di mediazione, da quella più conosciuta, che portò nel 1992 alla pace in Mozambico, a numerosi altri negoziati in diversi continenti. Tra le ultime iniziative, l’appello per “salvare Aleppo” - lanciato da Andrea Riccardi e accolto da importanti adesioni - a favore di un corridoio umanitario che liberi dall’assedio, legato alla guerra civile in corso, la storica città siriana, luogo di secolare coabitazione tra musulmani e cristiani di diverse confessioni.

 

OGGETTI ASSOCIATI
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
20 Marzo 2017

Giornata contro il razzismo, Marco Impagliazzo: ''Contrastare l’intolleranza con il dialogo e l'integrazione''

IT | ES | DE | FR | PT
18 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Nella casa di accoglienza della Comunità per chi non aveva dimora si fa festa con Marco Impagliazzo

IT | FR
17 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

I mediatori interculturali sono ponti a due sensi: aiutano gli immigrati ma anche le istituzioni italiane

IT | HU
15 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Immigrazione, Sant’Egidio inaugura con il ministro Fedeli due corsi universitari per mediatori interculturali

11 Marzo 2017
PARIGI, FRANCIA

Anche la Francia apre ai corridoi umanitari per i profughi della Siria

IT | ES | DE | FR | PT | NL | PL
tutte le news
• STAMPA
21 Marzo 2017
Avvenire

Dal Papa il presidente Kagame, una svolta. La Chiesa in Ruanda. Purificare la memoria

20 Marzo 2017
SIR

Giornata contro il razzismo: Impagliazzo (Sant’Egidio), riflettere “sulle crescenti manifestazioni d’intolleranza e violenza”

6 Marzo 2017
Avvenire

La chiusura dell'ultimo «carcere» psichiatrico. Opg, un'altra vittoria della vita

6 Marzo 2017
L'huffington Post

15 Paesi dell'Unione equivalgono a un solo corridoio umanitario, fatto dalla società civile

2 Marzo 2017
Avvenire

Il Senato dà il via libera alla legge. Ora spetta alla Camera l'ok definitivo

27 Febbraio 2017
Vatican Insider

Usa, la solidarietà tra musulmani ed ebrei che parla al mondo

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
28 Marzo 2017 | ROMA, ITALIA

Presentazione del libro "Perseguitati"

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Marco Impagliazzo: Il sogno di un'Europa che promuova la società del vivere insieme e la pace

Saluto di Marco Impagliazzo al termine della liturgia per il 48° anniversario della Comunità di Sant’Egidio

Dove Napoli 2015

"Non rassegnamoci al declino di Roma": l'intervento di Marco Impagliazzo alla manifestazione Antimafia Capitale

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

tutti i documenti
• LIBRI

Il martirio degli armeni





La Scuola

Elogio dei poveri





Francesco Mondadori
tutti i libri

FOTO

944 visite

997 visite

914 visite

941 visite
tutta i media correlati