Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
7 Gennaio 2015 | ROMA, ITALIA

Ponte Galeria, festa al CIE per spezzare l'esclusione

Nel Centro di identificazione ed espulsione alla periferia di Roma, dove la scuola di lingua italiana di Sant'Egidio sta costruendo percorsi di integrazione

 
versione stampabile

CIE (Centro di identificazione ed espulsione): un luogo che, fin dal nome, incute timore. Qui sembrano destinate a spezzarsi le speranze di chi, a volte a costo di gravi rischi, è arrivato in Italia, oppure quelle di chi vi risiedeva da tempo, ma ha perso il lavoro - oppure non è mai stato regolarizzato, come molte badanti -  e non ha potuto quindi rinnovare il permesso di soggiorno.

Secondo la legislazione vigente, poichè i CIE hanno la funzione di consentire accertamenti sull'identità di persone trattenute in vista di una possibile espulsione, questi, anche se definiti "ospiti", sono sottoposti ad un vero e proprio regime di reclusione, senza neppure i diritti acquisiti dal regime carcerario, come quello di ricevere visite.

Ma la maggior parte di questi "ospiti" desiderano integrarsi in Italia, imparare la lingua e lavorare. Per questo la Scuola di Lingua che la Comunità di Sant'Egidio tiene nel CIE di Ponte Galeria a Roma tutte le settimane, rappresenta un fattore di emancipazione e di speranza.

E non è un caso che siano stati gli insegnanti della scuola di lingua, insieme ai nuovi europei di Genti di Pace, ad offrire la grande festa del 6 gennaio: un'occasione che ribadisce la fedeltà di un impegno e di un'amicizia con uomini e donne che si sentono umiliati da una "reclusione", vissuta come un'ingiustizia.

La festa aveva tutti gli ingredienti della tradizione natalizia: le tovaglie rosse, un gran pranzo, canti e balli delle diverse tradizioni, regali per tutti. Perfino Befana e Babbo Natale. Ma non è solo una parentesi allegra in un mare di tristezza. Al contrario, è il sigillo di un impegno che Sant'Egidio si è assunto da alcuni anni: quello di offrire ad ognuno, insieme alla lingua, gli strumenti per esercitare i propri diritti, ritrovare dignità, spezzare l'esclusione.



 LEGGI ANCHE
• NEWS
6 Dicembre 2016
GINEVRA, SVIZZERA

Sant’Egidio diventa Osservatore permanente al Consiglio dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

6 Dicembre 2016

Natale si avvicina! Prepariamo il pranzo con i poveri. Vuoi aiutarci? Ecco i luoghi dove portare il tuo regalo

IT | ES | DE
5 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Dal 10 dicembre, grande vendita di beneficenza a Roma per sostenere i pranzi di Natale con i poveri.

2 Dicembre 2016

Il libro per preparare il pranzo di Natale con la Comunità di Sant'Egidio è disponibile online in 5 lingue

IT | EN | ES | FR | PT | CA | ID
21 Ottobre 2016

Immigrazione: diminuiscono gli arrivi per lavoro (che non c'è), crescono integrazione e cittadinanza

25 Agosto 2016
VILLA LITERNO, ITALIA

Memoria di Jerry Masslo, nell'anniversario della sua uccisione, nel 1989

tutte le news
• STAMPA
22 Novembre 2016
Corriere della Sera

La casa di pace che accoglie tutti: l'utopia (possibile) di Sant'Egidio

21 Ottobre 2016
L'huffington Post

Immigrazione: diminuiscono gli arrivi per lavoro (che non c'è), crescono integrazione e cittadinanza

15 Marzo 2016
Avvenire

L`enfasi dello schiaffo ad Angela Merkel e la realtà: fate bene i conti, i tedeschi sono accoglienti

15 Febbraio 2016
Gazzetta di Parma

Studenti all'Astra ad un incontro sull'immigrazione

4 Febbraio 2016
Avvenire

Immigrazione, agenzia europea sul modello Usa

4 Febbraio 2016
Diario Vasco

Una familia siria, primera que llega a Italia por programa humanitario

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Il pastore della Chiesa Valdese Paolo Ricca ha partecipato alla preghiera della Comunità di Sant'Egidio nella basilica di Santa Maria in Trastevere e ha predicato sul brano della lettera a Tito 3,4-7

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

Le vittime dei viaggi della speranza - grafici

Le vittime dei viaggi della speranza da gennaio 2013 a giugno 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Il grande viaggio





Leonardo International
tutti i libri

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri