Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
30 Gennaio 2015 | MILANO, ITALIA

Binario 21: un treno partiva da Milano diretto ad Auschwitz. Ricordare è un imperativo #giornatadellamemoria

Ieri la commemorazione promossa dalla Comunità di Sant'Egidio e la Comunità ebraica.

 
versione stampabile

Sono passati 71 anni da quel tragico 30 gennaio 1944, giorno in cui più di 600 ebrei sono stati spinti nei vagoni di quel treno, poi partito dal binario 21 della Stazione Centrale di Milano con destinazione Auschwitz. Liliana Segre, milanese, aveva 13 anni quando salì su quel treno: "Ero una ragazzina qualunque ma colpevole di essere ebrea", lo ha ricordato ieri durante la commemorazione al Binario 21 della Stazione Centrale, promossa dalla Comunità di Sant'Egidio insieme con la Comunità Ebraica di Milano. Il racconto della sua deportazione insieme all’amato padre Alberto, sul convoglio RSHA, ha commosso un pubblico molto numeroso, in gran parte giovani studenti, che hanno accolto il suo forte appello contro l'indifferenza.

Dal 1997 la Comunità di Sant’Egidio, con la Comunità Ebraica di Milano, rinnova questa memoria tornando ogni anno nei sotterranei della Stazione, proprio nel luogo da dove partirono i convogli dei deportati per i campi di sterminio. Qui oggi, in corrispondenza del binario 21, sorge il Memoriale della Shoah di Milano.

"Ricordare è un imperativo. Non è solo rievocazione del passato ma ci interroga anche sul presente." ha detto Marco Impagliazzo, Presidente della Comunità di Sant’Egidio, che ha aggiunto: " Si deve lavorare in maniera efficace sull’integrazione in Italia per evitare che il razzismo, l’antisemitismo, il disprezzo escludano alcune comunità dalla vita sociale. La vera strada per l’integrazione è quella di una società del vivere insieme, l’unica che può vincere ogni forma di razzismo e disprezzo”.

Erano presenti il Vicesindaco di Milano, Ada Lucia De Cesaris, e il Rabbino Capo di Milano, Rav Alfonso Arbib.
Inoltre Sumaya Abdel Qader, esponente di una delle comunità musulmane di Milano, ha invitato a guardare al futuro perché questo secolo possa essere il secolo del coraggio di chi non accetta più l'orrore e l'ingiustizia, invitando a ripartire insieme dal coraggio di affrontare e combattere ciò che non va.
Le note di Jovica Jovic, musicista rom, hanno accompagnato l’incontro richiamando la memoria dello sterminio dei Rom e dei Sinti.

OGGETTI ASSOCIATI
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
15 Novembre 2016
MILANO, ITALIA

Il Giubileo dei poveri di Milano: ''Ho capito che in chiesa c'è posto anche per noi''.

IT | ES | DE | FR
15 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

A Barcellona Sant'Egidio e la Comunità Ebraica fanno memoria della ''Notte dei Cristalli''

IT | ES | CA
8 Novembre 2016
FIRENZE, ITALIA

La memoria dissipa il maltempo. Marcia silenziosa a Firenze per ricordare la deportazione degli Ebrei

IT | HU
15 Ottobre 2016
ROMA, ITALIA

Memoria della deportazione degli ebrei romani del 16 ottobre 1943: una radice di umanità contro l'indifferenza

IT | ES | DE | FR | PT | RU
14 Ottobre 2016
ROMA, ITALIA

Marcia in memoria della deportazione degli ebrei romani

IT | PT
19 Settembre 2016
ASSISI, ITALIA

Non c’è futuro senza memoria: il Rabbino Lau, testimone della Shoah, incontra i giovani

IT | EN | ES | FR | NL
tutte le news
• STAMPA
13 Novembre 2016
Avvenire - Ed. Milano

I clochard alla Porta Santa «Nessuno è buono da solo»

28 Ottobre 2016
Avvenire - Ed. Milano

Ma Salvini insiste: è ora di ribellarsi

17 Ottobre 2016
Roma sette

La deportazione degli ebrei: il pellegrinaggio della memoria

15 Ottobre 2016
Il Messaggero

Roma, marcia silenziosa in memoria della deportazione degli ebrei, al corteo anche Raggi e Zingaretti

14 Ottobre 2016
Vatican Insider

Deportazione degli ebrei di Roma, una marcia per ricordare perchè “Non c’è futuro senza memoria”

11 Settembre 2016
Corriere della Sera - Ed. Milano

«Dalla Siria alla Cattolica, In fuga dai carcerieri Isis» Le storie dei cinque profughi cristiani «adottati» dall'università

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
12 Novembre 2016 | BARCELLONA, SPAGNA

Marcia in memoria della deportazione degli ebrei

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Milano 2015: Preghiera e incontri ecumenici con i poveri

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla veglia di preghiera "Morire di Speranza"

Per un mondo senza razzismo – per un mondo senza violenza

tutti i documenti
• LIBRI

Milano, 30 gennaio 1944





Guerini e Associati

Al filo de Holocausto





Ediciones Invisibles
tutti i libri

FOTO

496 visite

662 visite

520 visite

671 visite

658 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri