Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
21 Agosto 2004

Al santuario di Namugongo, luogo della memoria dei primi martiri ugandesi, un pellegrinaggio dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Uganda

 
versione stampabile

Un gruppo di responsabili delle Comunità di Sant'Egidio dell'Uganda si è recato in pellegrinaggio al santuario di Namugongo, che sorge sul luogo dove sono stati uccisi i primi martiri ugandesi.
I martiri (quasi tutti giovani, alcuni ancora catecumeni, cattolici e anglicani insieme) vennero uccisi, alla fine del XIX secolo, per non aver voluto rinnegare la fede.
Il santuario - visitato da Paolo VI e da Giovanni Paolo II  - è considerato il cuore della Chiesa ugandese: la scelta di fedeltà fino alla morte dei giovani martiri è stato considerato il segno della maturità cristiana delle comunità della prima generazione. Il luogo, continuamente visitato, ospita una volta l'anno un grande pellegrinaggio nazionale.
Il pellegrinaggio della Comunità di Sant'Egidio ha ripercorso le tappe della visita di Paolo VI (avvenuta esattamente 30 anni fa), ricordando anche alcune delle sue più significative riflessioni.
Dopo una sosta al memoriale anglicano del martirio, dove è stato posto l'accento sul valore ecumenico della testimonianza dei martiri, si è giunti al santuario cattolico, dove è stata celebrata la liturgia, durante la quale è stato idealmente firmato dai partecipanti un patto di Sant'Egidio per l'Uganda, per la pace, per i suoi poveri, specialmente i bambini, in particolare quelli che nel nord del paese sono vittime della guerra.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
13 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Per una città senza violenza: in memoria delle tre sorelle rom morte nel rogo di Centocelle

12 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Photogallery della veglia di preghiera in ricordo di Francesca, Angelica ed Elisabeth

12 Maggio 2017

In tanti per la memoria della giovani rom vittime della violenza. I VIDEO

11 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

L'abbraccio di Sant'Egidio e della città di Roma alla famiglia delle bambine rom uccise nel rogo del camper

IT | HU
19 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

È ai piedi del risorto che nasce la fede cristiana - l'omelia del pastore valdese Paolo Ricca

6 Aprile 2017
NAPOLI, ITALIA

A Torino, Napoli e Berlino le preghiere in memoria dei martiri del nostro tempo

tutte le news
• STAMPA
26 Maggio 2017
Famiglia Cristiana

Le guerre dimenticate: l'Occidente non può voltare la testa

12 Aprile 2017
Roma sette

Santa Maria in Trastevere, preghiera per i martiri del nostro tempo

12 Aprile 2017
Avvenire

Quelle vittime come «tizzoni di speranza»

12 Aprile 2017
La Repubblica - Ed. Roma

Roma, sabato 22 il Papa in preghiera a San Bartolomeo sull'isola Tiberina

20 Marzo 2017
Main-Post

Zum Gedenken an die Einsamen

21 Dicembre 2016
Roma sette

La preghiera per Gregory, ucciso dal freddo

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
28 Maggio 2017 | MANILA, FILIPPINE

Preghiera per le vittime del terrorismo e la violenza in #Marawi (Mindanao) e in tutto il mondo

24 Maggio 2017 | LONDRA, REGNO UNITO

Stasera a Londra preghiamo per la pace e per le vittime dell'attentato di Manchester

12 Maggio 2017 | ROMA, ITALIA

Preghiera a Centocelle sul luogo dove hanno perso la vita le tre sorelline rom

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Preghiera per Elard Alumando

Predicazione di Mons. Vincenzo Paglia alla veglia di preghiera per la pace e in memoria delle vittime degli attacchi terroristici a Parigi

Omelia di S.E. Paul R. Gallagher per la commemorazione dei martiri contemporanei

Omelia della liturgia in memoria di coloro che sono morti per gravi malattie, 1 novembe 2014, Roma

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla veglia di preghiera "Morire di Speranza"

Omelia di Mons. Matteo Zuppi alla veglia di preghiera per la liberazione dei metropoliti di Aleppo

tutti i documenti

FOTO

1274 visite

1350 visite

1416 visite

1541 visite

1710 visite
tutta i media correlati