Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
GIU
06
6 Giugno 2015 | ROMA, ITALIA

Premiazione del Concorso letterario "Viva gli anziani. Per un incontro tra generazioni: #ringraziainonni

Nell'Antico Ospedale San Gallicano, alle ore 16

 
versione stampabile

Iniziativa della Comunità di Sant’Egidio e dell’IPLAC col patrocinio del Comune di Roma

Sabato 6 giugno, all’Antico Ospedale San Gallicano la premiazione della I° edizione

l'hashtag per condividere pensieri e parole sugli anziani è #ringraziainonni

ROMA - La premiazione della prima edizione del concorso letterario “Viva gli Anziani” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’IPLAC (Insieme per la Cultura)  si terrà sabato 6 giugno alle ore 16.00 presso l’Antico ospedale San Gallicano, in via San Gallicano 25 A (Trastevere).

Il concorso si propone di diffondere una cultura dell’incontro tra generazioni e l’attenzione verso chi è più anziano. All’iniziativa hanno aderito numerose scuole e tanti ragazzi. Oltre 120 opere fra poesie in italiano e in dialetto, racconti e saggi, sono pervenute alla giuria che procederà alla premiazione dei migliori componimenti.

Il concorso “Viva gli anziani” ha permesso a tanti di guardare il mondo della terza e quarta età con un’attenzione nuova. Una luce che ha messo in mostra difficoltà, che si affrontano anche attraverso la cultura, ma che ha saputo anche proporre soluzioni in grado di migliorare la qualità della vita, superando la facile soluzione della istituzionalizzazione. Diffondere una nuova cultura non solo è possibile ma è quanto mai necessario, e il concorso “Viva gli Anziani” è un passo in questa direzione.

Per saperne di più: vai al blog Viva gli anziani


 LEGGI ANCHE
• NEWS
3 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

3 dicembre, Giornata Mondiale delle Persone con Disabilità: Sant'Egidio inaugura la mostra ''La forza degli anni''

IT | DE
18 Novembre 2016
MANAGUA, NICARAGUA

A Managua anziani e giovani attraversano insieme la Porta Santa

IT | ES | DE | CA
16 Novembre 2016
BEIRA, MOZAMBICO

Il Giubileo della Misericordia nella periferia africana: la preghiera di Sant'Egidio con gli anziani di Nhangau

IT | ES | DE | PT
18 Ottobre 2016
DISTRETTO DI LIMA, PERU

Il Giubileo della Misericordia con gli anziani e i senza dimora di Lima

IT | ES
12 Ottobre 2016

Anziani: dopo la condanna della Casa di Cura di Aprilia per omicidio volontario non cali il silenzio

1 Ottobre 2016

Domenica 2 ottobre #festadeinonni, in una fotogallery la bellezza di un'alleanza tra le generazioni

IT | FR
tutte le news
• STAMPA
5 Dicembre 2016
Corriere della Sera

La chiave sotto una campana di vetro. Misteriose opere di artisti disabili

6 Novembre 2016
Würzburger katholisches Sonntagsblatt

Von Gott berührt

31 Ottobre 2016
La Nazione

Giubileo degli anziani e festa di Sant'Abramo in Santissima Annunziata a Firenze

17 Ottobre 2016
Il Mattino di Padova

Quella "cultura dello scarto" simbolo della nostra crisi

14 Ottobre 2016
Il Mattino di Padova

Sant'Egidio. Giubileo degli anziani al Santo

3 Settembre 2016
La Repubblica - Ed. Genova

In campo anche i liceali volontari a Sant'Egidio

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
17 Novembre 2016 | ROMA, ITALIA

Caregiver: consegna dei diplomi del corso promosso da ASL Roma1 e Sant'Egidio

29 Ottobre 2016 | FIRENZE, ITALIA

Festa di Sant'Abramo insieme con gli anziani

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Intervento di Irma, anziana romana, durante la visita di papa Francesco a Sant'Egidio

Programma della Campagna della Cortesia verso gli anziani "Vive les Ainés"

Scheda sintetica del programma "W gli anziani"

Giovani e anziani per un estate di solidarietà 2013

Programma "W gli anziani": attività con gli anziani a Roma nel luglio e agosto 2013

tutti i documenti
• LIBRI

La fuerza de los años





Ediciones Sígueme
tutti i libri

FOTO

529 visite

549 visite

541 visite

503 visite

494 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri