Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
1 Luglio 2015 | GENOVA, ITALIA

Gli studenti di Genova accanto ai profughi, dalla scuola di italiano alla preghiera per chi "muore di speranza"

 
versione stampabile

Anche a Genova la risposta alla paura e all’inaccoglienza nei confronti dei profughi è una rete di solidarietà che coinvolge un numero sempre maggiore di giovani. Il 25 giugno i ragazzi di “Università solidale” – il movimento che raccoglie gli studenti genovesi di Sant’Egidio – hanno organizzato la preghiera “Morire di speranza” ricordando i morti nei viaggi tra l’Africa e l’Europa, insieme ai profughi maliani, ivoriani, nigeriani ed eritrei ospitati in uno dei centri di accoglienza della città.

I migranti – tra cui alcune donne incinte e diversi bambini molto piccoli – vivono nella struttura di un ex ospedale psichiatrico e proprio nella cappella dell’istituto si sono raccolti i giovani europei ed africani, ricordando i nomi dei morti nel deserto e nel Mediterraneo e pregando in inglese e in italiano. Alla preghiera è seguita una festa che ha coinvolto anche i profughi musulmani, che avevano appena celebrato l’Iftar, la rottura del digiuno del Ramadan.

La preghiera è stata una delle iniziative che in queste settimane la Comunità di Sant’Egidio sta organizzando in città per le donne e gli uomini ospitati nelle strutture di accoglienza: per tutta l’estate la Scuola di Lingua e Cultura Italiana resterà aperta per aiutare i profughi a comunicare in modo più efficace e per offrire uno spazio di amicizia e solidarietà.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
2 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Ecco i volti e le voci dei profughi siriani fuggiti dalla guerra, oggi in Italia con i #corridoiumanitari

IT | ES | DE | FR | PT
23 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

L'integrazione dei profughi è un segno del Giubileo: la storia di Diana, giovane rifugiata da Aleppo a Barcellona

IT | ES | CA | HU
22 Ottobre 2016
ROMA, ITALIA

In arrivo altri 130 profughi in salvo dalla guerra in Siria e dal traffico di esseri umani grazie ai corridoi umanitari!

IT | FR
21 Ottobre 2016

Profughi, lunedì a Fiumicino nuovi arrivi con i corridoi umanitari

IT | ES | DE | FR
tutte le news
• STAMPA
1 Dicembre 2016
OnuItalia

Corridoi umanitari: 40 profughi a Fiumicino; Sant’Egidio, modello per Europa

22 Novembre 2016
Osnabrücker Kirchenbote

Eine Kerze für jeden toten Flüchtling

20 Novembre 2016
Catalunya Cristiana

«Ser refugiada és començar de zero»

16 Novembre 2016
Münstersche Zeitung

"Grazie mille, Papa Francesco"

25 Ottobre 2016
La Vanguardia

Una iniciativa ecuménica lleva refugiados a Roma y los recibe un ministro

18 Ottobre 2016
Avvenire

Nei «Games4Peace» vince l'integrazione

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
17 Novembre 2016 | GENOVA, ITALIA

Presentazione del libro ''Sorella Morte. La dignità del vivere e del morire'', di Vincenzo Paglia

3 Novembre 2016 | GENOVA, ITALIA

Marcia in memoria della deportazione degli ebrei di Genova

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

La Comunità di Sant'Egidio e i poveri in Liguria - report 2015

La Guida Dove mangiare, dormire, lavarsi - Genova 2016: alcuni dati

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Genova 2016

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

tutti i documenti

FOTO

129 visite

185 visite

107 visite

135 visite

102 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri