Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
1 Luglio 2015 | GENOVA, ITALIA

Gli studenti di Genova accanto ai profughi, dalla scuola di italiano alla preghiera per chi "muore di speranza"

 
versione stampabile

Anche a Genova la risposta alla paura e all’inaccoglienza nei confronti dei profughi è una rete di solidarietà che coinvolge un numero sempre maggiore di giovani. Il 25 giugno i ragazzi di “Università solidale” – il movimento che raccoglie gli studenti genovesi di Sant’Egidio – hanno organizzato la preghiera “Morire di speranza” ricordando i morti nei viaggi tra l’Africa e l’Europa, insieme ai profughi maliani, ivoriani, nigeriani ed eritrei ospitati in uno dei centri di accoglienza della città.

I migranti – tra cui alcune donne incinte e diversi bambini molto piccoli – vivono nella struttura di un ex ospedale psichiatrico e proprio nella cappella dell’istituto si sono raccolti i giovani europei ed africani, ricordando i nomi dei morti nel deserto e nel Mediterraneo e pregando in inglese e in italiano. Alla preghiera è seguita una festa che ha coinvolto anche i profughi musulmani, che avevano appena celebrato l’Iftar, la rottura del digiuno del Ramadan.

La preghiera è stata una delle iniziative che in queste settimane la Comunità di Sant’Egidio sta organizzando in città per le donne e gli uomini ospitati nelle strutture di accoglienza: per tutta l’estate la Scuola di Lingua e Cultura Italiana resterà aperta per aiutare i profughi a comunicare in modo più efficace e per offrire uno spazio di amicizia e solidarietà.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

Il Papa con profughi: un sopravvissuto di Lampedusa gli dona una cartolina con i volti delle vittime dei naufragi

IT | ES | FR | PT | NL
21 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Lo sport contro il razzismo: il sogno di Seidu, profugo dal Mali, si avvera nella Trastevere calcio #norazzismo

16 Marzo 2017
GENOVA, ITALIA

Anziani, senza casa: ma tutto può cambiare! Succede a Genova

10 Marzo 2017
NOVARA, ITALIA

''Da Homs a Novara con i corridoi umanitari, ecco com'è cambiata la nostra vita''

IT | ES | DE | FR
6 Marzo 2017
PRINCETON, STATI UNITI

Seeking Refuge: il dramma dei profughi in un convegno con Sant'Egidio alla Princeton University

IT | EN | ES | DE | NL
tutte le news
• STAMPA
23 Aprile 2017
Radio Vaticana

Papa a San Bartolomeo. Mons. Paglia: testimoni della fede per vincere il male

23 Aprile 2017
Corriere della Sera

Papa Francesco: «Campi profughi come quelli di concentramento»

22 Aprile 2017
Domradio.de

"Was braucht die Kirche heute?"

5 Aprile 2017
Il Secolo XIX

Le mamme solidali cucinano torte per i senzatetto

4 Aprile 2017
Avvenire

Vaticano. Famiglie accolte dal Papa hanno trovato una nuova casa

23 Marzo 2017
Famiglia Cristiana

Profughi, la rotta della salvezza

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
31 Marzo 2017 | RAMACCA, ITALIA

Il Mediterraneo, le religioni e l'accoglienza: inaugurazione della mostra ''Migrants'' di Liu Bolin

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

La Comunità di Sant'Egidio e i poveri in Liguria - report 2015

La Guida Dove mangiare, dormire, lavarsi - Genova 2016: alcuni dati

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Genova 2016

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

tutti i documenti

FOTO

129 visite

185 visite

107 visite

135 visite

103 visite
tutta i media correlati