Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
22 Luglio 2015 | PADOVA, ITALIA

Profughi e giovani studenti universitari visitano il centro di Padova e la Basilica di Sant’Antonio #estatesolidali

 
versione stampabile

Giovani dalla Nigeria, dal Mali e dal Pakistan ospitati in alcune case nella provincia di Padova, dopo aver affrontato un lungo viaggio con la speranza di un futuro e di una vita migliore in Europa. Sono qui da tre mesi ormai, hanno iniziato a parlare l’italiano e soprattutto a gustare l’amicizia con gli studenti universitari della Comunità di Sant’Egidio da quando uno di loro, Victor, ha compiuto 22 anni, pochi giorni dopo il suo arrivo qui. Altri sono stati i compleanni festeggiati e altri i loro desideri tra i quali quello di visitare Padova, capire e conoscere la città in cui sono arrivati. 

E così abbiamo organizzato una “gita” al centro di Padova con tappa a Prato della Valle, la seconda piazza più grande d’Europa, dove non poteva mancare l’assaggio di uno dei migliori gelati della città.

Poi al “Santo”, la Basilica di Sant’Antonio, luogo di pellegrinaggi e devozione da ogni parte del mondo. Tutti si sono raccolti in preghiera e hanno scritto le loro intenzioni personali affidandole poi a Sant’Antonio, di cui abbiamo visto anche le reliquie e l’antica veste da frate. Commovente la loro preghiera soprattutto se si pensa che la prima cosa chiestaci dal gruppo dei giovanissimi nigeriani, cristiani, è stata di portargli un rosario per poter pregare.

Spiegare a loro la bellezza di Padova aiuta anche noi a riscoprirne la storia e a ricordare che Sant’Antonio, grazia al quale Padova è famosa nel mondo, era anch’egli uno straniero!

Una visita semplice, un gesto di amicizia che trasmette cultura e ci ricorda come davvero vivere assieme sia il segreto per un futuro di ricchezza per tutti!!
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
21 Settembre 2015

Sant’Egidio in Repubblica Ceca accanto ai rifugiati

IT | ES
16 Settembre 2015
BUDAPEST, UNGHERIA

Sant'Egidio in Ungheria risponde all'appello del papa e accoglie i profughi in transito per Budapest

IT | EN | ES | DE | FR | HU
11 Luglio 2015
ROMA, ITALIA

La preghiera nel Cie di Ponte Galeria per le vittime dei viaggi della speranza

IT | ES | PT
30 Giugno 2015
ROMA, ITALIA

Primavalle si stringe attorno alla memoria dei profughi morti nel Mediterraneo

17 Giugno 2015
ROMA, ITALIA

Profughi, Sant'Egidio: il degrado non è di chi fugge dalle guerre, ma di chi non è capace di accogliere e integrare

IT | ES | FR
tutte le news
• STAMPA
17 Settembre 2017
La Vanguardia

Corredores de paz

6 Luglio 2017
Vida Nueva

Francia ya cuenta con su corredor humanitario para refugiados

22 Novembre 2016
Osnabrücker Kirchenbote

Eine Kerze für jeden toten Flüchtling

20 Novembre 2016
Catalunya Cristiana

«Ser refugiada és començar de zero»

18 Ottobre 2016
Avvenire

Nei «Games4Peace» vince l'integrazione

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
14 Settembre 2017 | ROMA, ITALIA

Preghiera per la pace nel sud delle Filippine a Santa Maria in Trastevere

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Preghiera per Elard Alumando

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Predicazione di Mons. Vincenzo Paglia alla veglia di preghiera per la pace e in memoria delle vittime degli attacchi terroristici a Parigi

tutti i documenti

FOTO

1299 visite

1394 visite

1456 visite

1580 visite
tutta i media correlati