Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
30 Luglio 2015 | ITALIA

Sant'Egidio On the Road, le prime tappe di un viaggio nella Calabria che sa accogliere

Prosegue il tour della solidarietà, tra incontri, preghiere e aiuto ai migranti

 
versione stampabile

In Calabria si incontrano tanti giovani, parrocchie, realta' associative che vivono e raccontano storie di accoglienza, amore e voglia di lottare per questa terra.  Da Fuscaldo a Vibo Valentia, da Paola a Briatico passando per la Piano di Gioia Tauro fino a Reggio Calabria, il tour "Sant'Egidio On The Road" è stato un crescendo di speranza e prospettive per vivere la solidarieta' e la costruzione di una società più giusta per tutti.

L'accoglienza dei migranti che approdano sulle coste calabre e' stata il centro di questi giorni soprattutto nell'accoglienza al Porto di Reggio Calabria di una nave con 700 migranti eritrei e somali e la preghiera vissuta nello stesso molo con piu' di 100 persone.

Toccante l'incontro con 'Mamma Africa', la signora di Rosarno che da venti anni accoglie tutti gli immigrati della piana di Gioia Tauro. Le sue parole "non smettete mai di accogliere e coinvolgete i giovani ad essere casa per chi e' straniero" sono state un prezioso arricchimento e un incoraggiamento per giovani che partecipano al tour On the Road.

Grande successo anche per il Convegno tenutosi a Briatico (Vibo Valentia) il 25 e 26 luglio con partecipanti di dieci realta' della regione sul tema dell'amore per i poveri e per la pace. Voci diverse unite dalla volonta' di impegnarsi nel concreto e nella preghiera per non lasciar vincere la rassegnazione ma essere costruttori di speranza e di una rete solidale per i migranti che decidono di restare in Calabria.

Il tour continuera' fino a Domenica 2 agosto: prossime tappe Soriano - Serra San Bruno - Soverato - Catanzaro - Petilia Policastro - Cosenza - belvedere Marittimo

 


OGGETTI ASSOCIATI
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
6 Dicembre 2016
GINEVRA, SVIZZERA

Sant’Egidio diventa Osservatore permanente al Consiglio dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

IT | ES | DE | FR | PT
5 Dicembre 2016

Salvare vite umane dalla guerra in Siria si può: con i #corridoiumanitari

IT | ES | PT | CA
2 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Ecco i volti e le voci dei profughi siriani fuggiti dalla guerra, oggi in Italia con i #corridoiumanitari

IT | ES | DE | FR | PT | CA | RU | HU
30 Novembre 2016
KOSTELEC, REPUBBLICA CECA

Ecco i giovani di Praga che rifiutano la propaganda xenofoba: ''vogliamo essere amici dei rifugiati''

IT | DE | FR | RU
23 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

L'integrazione dei profughi è un segno del Giubileo: la storia di Diana, giovane rifugiata da Aleppo a Barcellona

IT | ES | CA | HU
22 Marzo 2012
GENOVA, ITALIA

Celebrazione del 44° anniversario della Comunità

tutte le news
• STAMPA
1 Dicembre 2016
OnuItalia

Corridoi umanitari: 40 profughi a Fiumicino; Sant’Egidio, modello per Europa

24 Novembre 2016
Famiglia Cristiana

Andrea Riccardi: Servizio civile. Scuola di cittadini

22 Novembre 2016
Osnabrücker Kirchenbote

Eine Kerze für jeden toten Flüchtling

22 Novembre 2016
Corriere della Sera

La casa di pace che accoglie tutti: l'utopia (possibile) di Sant'Egidio

20 Novembre 2016
Catalunya Cristiana

«Ser refugiada és començar de zero»

16 Novembre 2016
Münstersche Zeitung

"Grazie mille, Papa Francesco"

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
23 Novembre 2016

Migranti: il Premio Galileo 2000 alla Comunità di Sant'Egidio

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Dove Napoli 2015

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

I Numeri del programma "Viva gli Anziani"

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

tutti i documenti
• LIBRI

Elogio dei poveri





Francesco Mondadori

Il martirio degli armeni





La Scuola
tutti i libri

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri