Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
23 Novembre 2015 | BRNO, REPUBBLICA CECA

Nella cattedrale di Brno si celebra una liturgia per i profughi "morti di speranza"

La celebrazione presieduta dal vescovo, mons. Cikrle, che ha esortato a promuovere una cultura dell'accoglienza

 
versione stampabile

 Il 19 novembre scorso, la cattedrale di Brno si è riempita di persone arrivate da ogni parte della città per fare memoria di tutti quei rifugiati che, fuggiti dalle guerre, hanno perso la vita mentre speravano in un futuro per sé e per i propri figli. La concelebrazione è stata presieduta dal vescovo di Brno, mons. Vojtech Cikrle.

Il vescovo, commosso dalle storie dei rifugiati, ha ringraziato la Comunità per aver convocato questa Liturgia, e anche per il suo lavoro tenace e paziente per i poveri e per la sua testimonianza nella città. Ha invitato tutti a pregare con insistenza per la pace e perché nella Repubblica Ceca possa affermarsi una cultura dell‘accoglienza verso i rifugiati. Nell‘omelia, ha ricordato l´obbligo di ogni cristiano di fermarsi e farsi commuovere dalla vita dei poveri, soprattutto quelli che sono costretti a fuggire dalla loro terra.

Anche molte persone che hanno partecipato alla Liturgia hanno ringraziato la Comunita. Una donna anziana ha commentato: "Avevo forti dubbi se bisognasse accogliere gli stranieri. Oggi ho capito che la mia vera identità di cristiana è nell’accogliere quelli che bussano alla mia porta."


 LEGGI ANCHE
• NEWS
30 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Più di 540 profughi dalla Siria in sicurezza con i #corridoiumanitari! Grazie a quanti hanno realizzato il sogno!

IT | EN | ES | DE | FR | PT | RU
28 Gennaio 2017

Profughi, corridoi umanitari: lunedì mattina altri 40 arrivi a Fiumicino

IT | DE | FR
9 Gennaio 2017
VENTIMIGLIA, ITALIA

Non smetteremo mai di accogliere! I Giovani per la Pace con i profughi a Ventimiglia

12 Dicembre 2016
TOMPA, UNGHERIA

I regali di Sant'Egidio ai bambini profughi che aspettano il Natale al confine tra la Serbia e l'Ungheria

IT | ES | DE | FR | PT | HU
6 Dicembre 2016
GINEVRA, SVIZZERA

Sant’Egidio diventa Osservatore permanente al Consiglio dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

IT | ES | DE | FR | PT
5 Dicembre 2016

Salvare vite umane dalla guerra in Siria si può: con i #corridoiumanitari

IT | ES | PT | CA
tutte le news
• STAMPA
23 Febbraio 2017
Main-Post

Abschiebung in die Ungewissheit

17 Febbraio 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

L'Ungheria sta chiudendo dietro a un muro il proprio futuro

7 Febbraio 2017
Avvenire

Integrazione. Cittadinanza, le seconde generazioni: legge subito

12 Dicembre 2016
Noticias de Álava

Premio René Cassin para los Corredores Humanitarios

11 Dicembre 2016
La Vanguardia

Salvamento Marítimo Humanitario, Sabores Solidarios y Comunidad de Sant'Egidio reciben este lunes el Premio René Cassin

1 Dicembre 2016
OnuItalia

Corridoi umanitari: 40 profughi a Fiumicino; Sant’Egidio, modello per Europa

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

tutti i documenti

FOTO

57 visite

61 visite

62 visite

77 visite

65 visite
tutta i media correlati