Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
13 Gennaio 2016 | ROMA, ITALIA

Disabilità: gli artisti dell'amicizia colorano il grigio degli istituti

"Scartiamo la cultura dello scarto"! Nel Natale della Misericordia si rivela la bellezza e la forza dell'alleanza di anziani e disabili

 
versione stampabile

“Siamo gli artisti dell'amicizia! Abbiamo una gran voglia di far festa e di cambiare il mondo!” recita il manifesto de Gli Amici, le persone con disabilità della Comunità di Sant'Egidio.

Per questo il Natale della Misericordia è stata un'occasione per portare il colore – ed il calore – dell'amicizia in luoghi spesso grigi come gli istituti per disabili e per anziani.

Gli Amici hanno organizzato delle feste di Natale che hanno coinvolto alcune centinaia di persone ed hanno riempito numerosi istituti di Roma e del Lazio di musica, di colori, di giochi e della loro grande voglia di far festa.

Ma non è solo il rosso il colore dell'amicizia: la presenza de Gli Amici in alcuni istituti di Roma e del Lazio non si limita al Natale, ma dura tutto l'anno e in alcuni casi ha una storia lunga più di 30 anni, come al Cottolengo di Roma dove, dal 1984, un gruppo di disabili della Comunità visita ogni domenica le anziane ospiti dell'istituto.

Si lavora così per sconfiggere quella che papa Francesco chiama la "cultura dello scarto", disabili e anziani felici insieme in un legame inaspettato che svela un po' del segreto di Sant'Egidio.


Fotogallery»

OGGETTI ASSOCIATI
FOTO

186 visite

173 visite

155 visite

167 visite

162 visite

152 visite

159 visite
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
9 Dicembre 2016
OSTIA, ITALIA

Artisti disabili danno forma e parole alla forza e alla fragilità degli anziani. In mostra a Ostia

5 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Il Rabbino capo di Roma Riccardo di Segni in visita alla casa per persone disabili della Comunità di Sant'Egidio

3 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

3 dicembre, Giornata Mondiale delle Persone con Disabilità: Sant'Egidio inaugura la mostra ''La forza degli anni''

IT | DE | HU
29 Novembre 2016
NAPOLI, ITALIA

A Napoli, le Cresime ai disabili nella liturgia della prima domenica di Avvento

IT | HU
10 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Soluzioni concrete e umane per le persone con disagio mentale: il successo del "modello familiare"

1 Settembre 2016

1 settembre, memoria di Sant'Egidio. La Comunità che ne ha preso il nome rende grazie in ogni parte del mondo

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
tutte le news
• STAMPA
3 Dicembre 2016
FarodiRoma

Disabilità. Sant’Egidio inaugura a Ostia “La forza degli anni"

9 Novembre 2016
SIR

Disagio mentale: domani a Roma convegno su “nuovi percorsi e soluzioni abitative” per chi ne è colpito

6 Novembre 2016
Würzburger katholisches Sonntagsblatt

Von Gott berührt

30 Giugno 2016
Corriere della Sera

Le buone notizie viaggiano in treno (su Italo)

16 Giugno 2016
Credere La Gioia della Fede

Giubileo delle persone disabili. La vita è più bella se ci sono gli amici

29 Maggio 2016
Avvenire - Ed. Milano

Dal campo alla casa, la nuova vita della famiglia rom

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
3 Dicembre 2016 | OSTIA, ITALIA

La Forza degli anni. Mostra degli artisti con disabilità dei Laboratori d'Arte della Comunità di Sant'Egidio

23 Novembre 2016

Migranti: il Premio Galileo 2000 alla Comunità di Sant'Egidio

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Dove Napoli 2015

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

I Numeri del programma "Viva gli Anziani"

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

Dati sull'inserimento lavorativo dei disabili

Sant'Egidio, disabilità e mondo del lavoro: dalla Trattoria degli Amici al corso di formazione Valgo Anch'io

tutti i documenti
• LIBRI

Elogio dei poveri





Francesco Mondadori

Il martirio degli armeni





La Scuola
tutti i libri

FOTO

619 visite

578 visite

570 visite

602 visite

545 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri