Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
16 Gennaio 2016

Sant'Egidio: riscoprire il valore dell'immigrazione e investire nella cultura dell'incontro

Promossi in diverse città incontri e feste per la Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato

 
versione stampabile

ROMA, 16 gennaio 2016 - La Comunità di Sant’Egidio partecipa alla Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato che si terrà domani, 17 gennaio 2016, dedicata al tema: “Migranti e rifugiati ci interpellano. La risposta del Vangelo della misericordia”. In diverse città verranno promossi incontri e momenti di festa tra cittadini italiani e stranieri ormai “nuovi italiani”, occasioni per riscoprire il valore dell’immigrazione e affrontare l’ignoranza che alimenta paura e indifferenza.

In società in cui sempre più evidenti sono la presenza e il contributo dei cittadini immigrati, occorre superare la “fase di emergenza” e “coltivare la cultura dell’incontro”, come ha scritto papa Francesco nel Messaggio alla Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. Superare l’emergenza infatti è lavorare sull’integrazione e sulla cultura dell’incontro. E capire con più decisione che i migranti sono una opportunità.