Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
22 Ottobre 2005

Il VII corso panafricano di formazione del programma DREAM si è aperto a Matola alla presenza del presidente della Repubblica mozambicano

 
versione stampabile

VII Corso Panafricano DREAM Comunità di Sant'EgidioIl 20 ottobre 2005 si é svolta a Matola la cerimonia di inaugurazione del VII corso panafricano di formazione del Programma DREAM. Il corso vede riuniti partecipanti di diverse professionalitá socio-sanitarie (medici, infermieri, biologi, farmacisti, tecnici di laboratorio, informatici, coordinatori, attivisti) provenienti da alcuni dei paesi africani in cui DREAM ha iniziato o sta per iniziare le sue attivitá: Mozambico, Guinea Conakry, Guinea Bissau, Repubblica Democratica del Congo, Nigeria, Eritrea, Kenia, Rwanda. La cerimonia si é svolta alla presenza del Presidente della Repubblica del Mozambico, Emilio Armando Guebuza, e di numerosa autoritá tra le quali la vice-Ministra della Sanitá, Aida Libombo, ed il sindaco di Matola, Carlos Tembe.

VII Corso Panafricano DREAM Comunità di Sant'EgidioLa cerimonia si é aperta con il saluto di Paola Germano, coordinatrice del Programma DREAM, che ha ricordato il legame della Comunitá di Sant'Egidio con l’Africa, l’impegno nella lotta all’AIDS, la sfida che la formazione rappresenta per la replicazione del Programma DREAM in tanti Paesi.
Il Sindaco di Matola che aveva giá incontrato Sant'Egidio in occasione dell’apertura del centro nutrizionale, si é detto onorato di ospitare un tale evento nella sua cittá ringraziando anche per il lavoro svolto sul territorio in favore di tanti malati.
Sono poi intervenuti il Nunzio apostolico, Jorge Panikulam, la rappresentante dell’AFD (Agenzia Francese di Sviluppo) Fraçoise Desmazieres, la rappresentante del PAM, Il Presidente dell’Unione Generale delle Cooperative, il Presidente di Rensida (la rete nazionale delle associazioni di sieropositivi): tutti hanno avuto parole di apprezzamento per il lavoro di Sant'Egidioe hanno ricordato i legami di amicizia e di collaborazione che ci legano.
Ana Maria Muhai ha portato la testimonianza di Mulheres para o DREAM raccontando il prezioso lavoro svolto dalle attiviste accanto agli altri malati e la lotta per il diritto di tutti alle cure.

VII Corso Panafricano DREAM Comunità di Sant'EgidioIl Presidente della Repubblica, sottolineando come la pandemia di HIV/AIDS rappresenti oggi un grande ostacolo allo sviluppo dell’Africa, ha piú volte ringraziato la Comunitá per il suo lavoro per la pace e per la lotta all’AIDS.
Ha detto "la Comunitá di Sant’Egidio, che ha organizzato questo evento, ha voluto iniziare il suo programma di lotta all’HIV/AIDS, il programma DREAM, proprio in Mozambico. Il Programma DREAM non é solo il sogno di chi vuole aiutare. É anche l’attesa di chi ha bisogno di aiuto. La scelta del nostro Paese per l’inizio di questo programma é il frutto di una lunga, lunga, lunga amicizia che ci lega a questa Comunitá. É un’amicizia che é nata ed é cresciuta durante gli anni dei negoziati per la pace in Mozambico che si sono svolti nella capitale italiana, Roma. Quest’amicizia ha conosciuto nuovi risvolti in questi ultimi anni, grazie proprio al lavoro comune che il Governo e la Comunitá di Sant’Egidio svolgono nella lotta contro l’HIV/AIDS".

Ricordando poi come la formazione sia una delle sfide decisive nella lotta all’AIDS, ha detto; "É per noi lodevole la scelta operata dalla Comunitá di Sant’Egidio di unire al lavoro quotidiano sul campo accanto ai malati, un impegno ugualmente decisivo nella formazione di operatori sanitari e sociali: medici, infermieri, biologi, attivisti formati e motivati sono una risorsa da collocare in prima linea in questa battaglia". Al termine del suo discorso il presidente, ha nuovamente espresso il suo apprezzamento per il lavoro della Comunitá. Le attiviste, ballando e cantando il loro inno, hanno voluto regalare al Presidente una maglietta dell’ Associazione. Tutta la cerimonia si é svolta in un clima particolarmente familiare e coinvolgente.

Graziella Tintisona

 

VII Corso Panafricano DREAM Comunità di Sant'Egidio VII Corso Panafricano DREAM Comunità di Sant'Egidio  
 
  VII Corso Panafricano DREAM Comunità di Sant'Egidio VII Corso Panafricano DREAM Comunità di Sant'Egidio  
 
  VII Corso Panafricano DREAM Comunità di Sant'Egidio VII Corso Panafricano DREAM Comunità di Sant'Egidio

 LEGGI ANCHE
• NEWS
11 Settembre 2016

Giubileo della Misericordia con più di 500 bambini di Pemba, in Mozambico

IT | ES | DE | FR | PT
30 Agosto 2016

La lezione dei profughi mozambicani di Luwani ai Giovani per la Pace: la speranza è più forte del male

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | RU
29 Agosto 2016
NAIROBI, KENYA

Sant'Egidio a Nairobi per parlare di pace, sviluppo e diritto alle cure per tutti

IT | EN | ES | FR | PT | CA | RU | HU
23 Agosto 2016
MAPUTO, MOZAMBICO

I bambini di Matola alla scoperta della città con gli amici di Barcellona e di Livorno

IT | ES | DE | FR | PT | CA | RU
17 Agosto 2016

Passi avanti nella mediazione per la fine degli scontri armati in Mozambico. Nel Paese c'è sete di pace

IT | EN | ES | DE | FR | PT | RU | HU
18 Luglio 2016
BLANTYRE, MALAWI

Il Centro DREAM di Blantyre dedicato alla memoria di Elard Alumando

IT | EN | ES | FR | PT
tutte le news
• STAMPA
8 Settembre 2016
Avvenire

Malawi. Al confine 4mila i profughi dal Mozambico

18 Luglio 2016
OnuItalia

Il centro DREAM di Blantyre (Malawi) dedicato al responsabile Elard. A Durban Ban apre AIDS2016

16 Luglio 2016
OnuItalia

Mozambico: Raffaelli e don Romano (Sant’Egidio) incarico mediatori Ue per pace

8 Luglio 2016
OnuItalia

Sant’Egidio: Riccardi torna in Mozambico, aiuti a profughi mozambicani in Malawi

8 Luglio 2016
OnuItalia

Sant’Egidio: Riccardi torna in Mozambico, aiuti a profughi mozambicani in Malawi

10 Giugno 2016
Avvenire

Aids. Sant'Egidio porta «Dream» all'Onu: strategie sostenibili per arginare il virus

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

The Goal of a DREAM

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

Marc Spautz

Discorso di Marc Spautz, ministro della Cooperazione del Lussemburgo

Impagliazzo Marco

Marco Impagliazzo: Afrique: terre d’opportunités

Andrea Riccardi

Saluto di Andrea Riccardi in ricordo di Ana Maria Muhai

Rossella Rizzi

Un sogno per l'Africa

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag

Un domani per i miei bambini





PIEMME
tutti i libri

FOTO

234 visite

154 visite

230 visite

139 visite

140 visite
tutta i media correlati