Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
26 Febbraio 2016 | NAPOLI, ITALIA

Ricordando Elisa e i tanti - troppi - morti per strada a Napoli

 
versione stampabile

Domenica 21 febbraio  è stata celebrata a Napoli la memoria di Elisa Cariota, senza dimora, morta a Napoli 19 anni fa, il 17 febbraio 1997.  Nell’antica basilica di san Giovanni maggiore erano in 500 a ricordarla, in una liturgia in cui sono stati letti 250 nomi, di chi è morto per strada a  Napoli in questi anni. 

Per ognuno è stata accesa una candela, segno della vita, davanti all’icona di Maria Madre di misericordia.

 Un  popolo di gente comune: senza dimora, amici della Comunità di sant’Egidio, la parrocchia di san Giovanni, gli scout, gli studenti dell’istituto d’Istruzione superiore di Ponticelli, l’ordine e la fondazione degli ingegneri di Napoli, le associazioni che vanno in strada a portare la cena, la Croce Rossa, famiglie, ospiti di strutture di accoglienza (dormitorio comunale, centro La Palma, centro La Tenda, casa Antida e Suore Missionarie della Carità), amici e volontari venuti da tanti luoghi della città e  della Campania.  

Un popolo di persone che credono che il nome e la memoria di ogni persona sia qualcosa di vivo e da far vivere,  perché resti patrimonio di umanità per l’intera città.  Subito dopo è stato apparecchiato per il pranzo, servito impeccabilmente dagli studenti dell’istituto alberghiero di Ponticelli.  Tanti “grazie” da chi era seduto a tavola e da chi ha servito, un’amica ha detto: “il mio cuore oggi è stato consolato”.

 

 

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
6 Aprile 2017
NAPOLI, ITALIA

A Torino, Napoli e Berlino le preghiere in memoria dei martiri del nostro tempo

5 Aprile 2017
NAPOLI, ITALIA

Girando per le vie del centro storico di Napoli, entriamo in una casa speciale: ci accolgono gli anziani

3 Aprile 2017
MONACO, GERMANIA

A Monaco si ricordano nella preghiera i senza fissa dimora che sono morti in quest'anno

IT | DE
31 Marzo 2017
LONDRA, REGNO UNITO

A Londra, dopo giorni di dolore, l'incontro e la preghiera con amici senza dimora rafforza l'impegno per la pace

IT | EN | ES | DE | FR | PT | NL
28 Marzo 2017
MOSCA, RUSSIA

A Mosca l'incontro e la preghiera con chi è senza dimora accompagna la fine del lungo inverno russo

IT | EN | ES | DE | FR
21 Marzo 2017
PÉCS, UNGHERIA

Persone senza dimora in Ungheria, una liturgia a Pécs in memoria di chi ha perso la vita per il freddo

tutte le news
• STAMPA
20 Aprile 2017
FarodiRoma

Francesco e la Comunità di Sant’Egidio insieme per ricordare i “nuovi martiri"

14 Aprile 2017
Radio Vaticana

Sant'Egidio: con Francesco uniti ai copti e ai nuovi martiri

13 Aprile 2017
El Pais (Spagna)

Lavandería gratis en el Vaticano para los sin hogar

13 Aprile 2017
La Vanguardia

La lavandería del Papa

12 Aprile 2017
Roma sette

Santa Maria in Trastevere, preghiera per i martiri del nostro tempo

12 Aprile 2017
Avvenire

Quelle vittime come «tizzoni di speranza»

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

Dove Napoli 2015

Le persone senza dimora a Roma

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Padova 2014

La GUIDA "DOVE mangiare, dormire, lavarsi" 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Milano, 30 gennaio 1944





Guerini e Associati

Al filo de Holocausto





Ediciones Invisibles
tutti i libri

FOTO

221 visite

635 visite

686 visite
tutta i media correlati