Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
28 Febbraio 2016

Partono i #corridoiumanitari: dall’Italia un segnale di speranza per l’Europa

Domani 29 febbraio il primo gruppo di profughi siriani arriverà a Fiumicino grazie al progetto dei Corridoi Umanitari di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e Tavola Valdese.L’appuntamento per il benvenuto e un briefing per la stampa è alle 11.30 al Terminal 5 di Fiumicino.

 
versione stampabile

Continua l'emergenza freddo: come aiutare >>

ROMA - Domani 29 febbraio 2016 da Beirut arriverà a Fiumicino, il primo cospicuo gruppo di profughi siriani che grazie al progetto  dei “corridoi umanitari”, entrerà in tutta sicurezza e legalmente in Italia.

Si tratta di 24 famiglie, 93 persone in tutto - di cui 41 minori  - che in ragione della loro condizione di vulnerabilità hanno ottenuto un visto umanitario a territorialità limitata rilasciato dall’ambasciata italiana in Libano.

Si tratta di un progetto-pilota che nel quadro di un accordo raggiunto a metà dicembre tra governo italiano, la Comunità di Sant'Egidio. la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia (FCEI), e la Tavola Valdese, prevede l’arrivo di un migliaio di casi in due anni non solo dal Libano, ma presto anche dal Marocco e dall’Etiopia.

Al Briefing con la stampa saranno presenti:

 

Paolo Gentiloni, Ministro degli Esteri; Mario Giro, Vice Ministro degli esteri; Domenico Manzione,Sottosegretario Ministero dell’Interno; Mario Morcone capo Dipartimento Libertà Civili Ministero dell’Interno;  Marco Impagliazzo presidente Comunità di Sant’Egidio;  Luca Maria Negro,presidente Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia; Eugenio Bernardini, Moderatore Tavola Valdese; Giovanni Ramonda  Presidente Associazione  Comunità Papa Giovanni XXIII;  Alessio Vinci, capo relazioni con i media Alitalia.


Per partecipare al Briefing  occorre arrivare al Terminal 5 di Fiumicino, non oltre le ore 11.00 

Per info e accrediti: Ufficio Stampa ADR, Francesco Albertario: [email protected]

 

Roma, 28 febbraio 2015

 

 

AGENZIA NEV – NOTIZIE EVANGELICHE

SERVIZIO STAMPA DELLA FEDERAZIONE DELLE CHIESE EVANGELICHE IN ITALIA

tel. 06.4825120/06.483768, fax 06.4828728 - [email protected]

 

COMUNITA’ DI SANT’EGIDIO

Piazza di S. Egidio 3 – 00153 Roma - Tel  39.06585661  -  Fax  39.065883625

www.santegidio.org   e-mail: [email protected]


 LEGGI ANCHE
• NEWS
12 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Una nuova pagina di umanità in Italia con l'apertura di corridoi umanitari dall'Etiopia

IT | ES | DE | FR | PT | RU
17 Dicembre 2016

Giornata Mondiale dei Migranti: Europa e comunità internazionale impotenti e colpevoli di fronte a profughi e guerre

IT | DE | FR | PT
13 Dicembre 2016
SPAGNA

La Comunità di Sant'Egidio tra i premiati del René Cassin 2016 per i corridoi umanitari

IT | ES | DE | FR
12 Dicembre 2016
TOMPA, UNGHERIA

I regali di Sant'Egidio ai bambini profughi che aspettano il Natale al confine tra la Serbia e l'Ungheria

IT | ES | DE | FR | PT | HU
tutte le news
• STAMPA
15 Gennaio 2017
La Gazzetta di Lucca

I corridoi umanitari di Sant'Egidio

14 Gennaio 2017
La Gazzetta di Lucca

Conferenza con Daniela Pompei, responsabile per i servizi agli immigrati della Comunità di Sant’Egidio

13 Gennaio 2017
Avvenire

Migranti. Corridoi umanitari, la Cei firma il Protocollo

12 Gennaio 2017
L'Osservatore Romano

Corridoio umanitario con l'Etiopia

12 Gennaio 2017
SIR

Profughi: Cei e Sant’Egidio, firmato al Viminale il Protocollo di intesa con lo Stato italiano per apertura nuovi corridori umanitari

28 Dicembre 2016
Avvenire

Dalla Siria a Roma. Gli sposi «miracolati» dai corridoi umanitari

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
14 Gennaio 2017 | LUCCA, ITALIA

Conferenza ''I corridoi umanitari: un modello per l'Europa''

14 Dicembre 2016 | GENOVA, ITALIA

Volevo un posto dove ci fosse la pace - I rifugiati si raccontano

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

Le vittime dei viaggi della speranza - grafici

tutti i documenti