Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
28 Febbraio 2016

Partono i #corridoiumanitari: dall’Italia un segnale di speranza per l’Europa

Domani 29 febbraio il primo gruppo di profughi siriani arriverà a Fiumicino grazie al progetto dei Corridoi Umanitari di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e Tavola Valdese.L’appuntamento per il benvenuto e un briefing per la stampa è alle 11.30 al Terminal 5 di Fiumicino.

 
versione stampabile

{Corridoi_umanitari_news}

ROMA - Domani 29 febbraio 2016 da Beirut arriverà a Fiumicino, il primo cospicuo gruppo di profughi siriani che grazie al progetto  dei “corridoi umanitari”, entrerà in tutta sicurezza e legalmente in Italia.

Si tratta di 24 famiglie, 93 persone in tutto - di cui 41 minori  - che in ragione della loro condizione di vulnerabilità hanno ottenuto un visto umanitario a territorialità limitata rilasciato dall’ambasciata italiana in Libano.

Si tratta di un progetto-pilota che nel quadro di un accordo raggiunto a metà dicembre tra governo italiano, la Comunità di Sant'Egidio. la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia (FCEI), e la Tavola Valdese, prevede l’arrivo di un migliaio di casi in due anni non solo dal Libano, ma presto anche dal Marocco e dall’Etiopia.

Al Briefing con la stampa saranno presenti:

 

Paolo Gentiloni, Ministro degli Esteri; Mario Giro, Vice Ministro degli esteri; Domenico Manzione,Sottosegretario Ministero dell’Interno; Mario Morcone capo Dipartimento Libertà Civili Ministero dell’Interno;  Marco Impagliazzo presidente Comunità di Sant’Egidio;  Luca Maria Negro,presidente Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia; Eugenio Bernardini, Moderatore Tavola Valdese; Giovanni Ramonda  Presidente Associazione  Comunità Papa Giovanni XXIII;  Alessio Vinci, capo relazioni con i media Alitalia.


Per partecipare al Briefing  occorre arrivare al Terminal 5 di Fiumicino, non oltre le ore 11.00 

Per info e accrediti: Ufficio Stampa ADR, Francesco Albertario: albertario.f@adr.it

 

Roma, 28 febbraio 2015

 

 

AGENZIA NEV – NOTIZIE EVANGELICHE

SERVIZIO STAMPA DELLA FEDERAZIONE DELLE CHIESE EVANGELICHE IN ITALIA

tel. 06.4825120/06.483768, fax 06.4828728 - nev@fcei.it

 

COMUNITA’ DI SANT’EGIDIO

Piazza di S. Egidio 3 – 00153 Roma - Tel  39.06585661  -  Fax  39.065883625

www.santegidio.org   e-mail: com@santegidio.org


 LEGGI ANCHE
• NEWS
4 Luglio 2017
ROMA, ITALIA

Accolti oggi a Fiumicino altri 52 profughi siriani con i corridoi umanitari: ''Da oggi siete nuovi italiani''

IT | ES | DE | PT | CA
6 Luglio 2017
ROMA, ITALIA

Madri e figli rifugiati: dall'accoglienza all'inclusione. Non un'utopia ma una realtà possibile

5 Luglio 2017
PARIGI, FRANCIA

Corridoi umanitari in Francia: arriva stasera a Parigi il primo gruppo di profughi siriani e iracheni

IT | ES | FR | CA
6 Luglio 2017
PARIGI, FRANCIA

Bienvenue! Sono atterrati a Parigi i primi profughi siriani con i corridoi umanitari aperti in Francia

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
3 Luglio 2017
ROMA, ITALIA

Profughi, nuovo arrivo con i corridoi umanitari - Per un'Europa che sappia salvare, accogliere e integrare

IT | ES
19 Giugno 2017

Giornata Mondiale del Rifugiato 2017. Dichiarazione ecumenica congiunta: superare la paura dello straniero

IT | EN | ES | DE
tutte le news
• STAMPA
6 Luglio 2017
Vida Nueva

Francia ya cuenta con su corredor humanitario para refugiados

28 Maggio 2017
Catalunya Cristiana

Els corredors, una gran esperança

10 Luglio 2017
Formiche.net

Cosa penso di Libia, migranti, ong e ius soli. Parla Riccardi (Sant’Egidio)

8 Luglio 2017
Avvenire

Stop alla «clandestinità» per legge si governino «flussi» e si creino opportunità

6 Luglio 2017
L'Osservatore Romano

Il primo corridoio umanitario

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
27 Luglio 2017 | VENTIMIGLIA, ITALIA

Preghiera a Ventimiglia in memoria delle vittime dei viaggi della speranza

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

tutti i documenti