Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
2 Dicembre 2005

Kigali (Ruanda)- La Comunità di Sant'Egidio accoglie una delegazione di studenti romani guidata dal sindaco

 
versione stampabile

Caro signor Sindaco, cari amici di Roma,

"Oggi è una gioia particolare per noi giovani della Comunità di Sant’Egidio del Rwanda accogliervi in questo luogo cosi importante per la città di Kigali e per i suoi bambini come poi ci spiegherà lo stesso signor Gisimba.

Noi giovani di Sant'Egidio siamo ruandesi, ma anche tutti un pò romani (e quindi oggi è anche un po il nostro sindaco che salutiamo e insieme a lui ci troviamo in mezzo a tanti concittadini). Per noi di Sant'Egidio, Roma è dove è nata la nostra comunità, dove i poveri sono accolti, dove la solidarietà non è un sentimento ma una realtà che si vive ogni giorno. Io come potete sentire parlo italiano ed è a Roma che l'ho imparato condividendo con i bambini della Scuola della Pace della Comunità ad Ostia tanti pomeriggi insieme, non solo tra bambini italiani, ma anche stranieri come me, bambini di origine nigeriana, etiopica, romeni e zingari, ho imparato che siamo tutti romani e che possiamo convivere insieme. Sì convivere è importante ed è importante dircelo qui, in questa città e in questo quartiere dove nel 1994 la gente non ha saputo convivere ed ha trasformato l'intolleranza etnica in odio omicida.

Qui a Gisimba furono nascoste 400 persone soprattutto bambini, che si salvarono, senza distinzione di etnia. Per noi giovani ruandesi di Sant'Egidio questo è molto importante. C'è stato un tempo in cui da bambini abbiamo imparato a riconoscere e disprezzare chi era diverso da noi, hutu, tutsi o twa; ma arriva anche un tempo nella storia in cui bisogna dire basta con la mentalità corrente. Qui fu detto "basta" e tante vite furono salvate, qui e in tanti posti del rwanda con la Comunità stiamo continuando a dire basta alla mentalità etnica che insegna ad odiare, proprio a partire dai bambini. E' qui il senso del nostro lavoro con i bambini di cui ci parleranno Pierre e Canisius.

Sappiamo che avete fatto un lungo viaggio e non vogliamo affaticarvi oltre, solo dirvi la nostra gratitudine per la vostra visita; sappiamo quanto l'Africa sia nel cuore di Roma. I giovani africani guardano a Roma con speranza, per tanti è un nome che evoca la pace e una fraternità universale. La vostra presenza qui allora è un segno di una città che non ha confini, che può arrivare ovunque, dove non c'è periferia ma tutti siamo al centro, perchè nessuno è uno straniero. E' una città impossibile? Noi della Comunità di Sant'Egidio, da Roma a Kigali, dalle periferie di tante città dell'Africa e del mondo, stiamo provando a costruirla ed oggi qui ne vedete un pezzo che vorremmo portaste per sempre nel cuore."

CELESTIN


 LEGGI ANCHE
• NEWS
1 Dicembre 2016

1 dicembre, Giornata Mondiale contro l'AIDS 2016. Per il futuro dell'Africa

IT | DE | FR | HU
23 Novembre 2016
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Floribert, giovane martire della corruzione: aperta ufficialmente la causa di beatificazione dal vescovo a Goma

IT | ES | DE | FR | PT | HU
21 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace in Centrafrica: i leader religiosi di Bangui a Sant'Egidio rilanciano la piattaforma per la riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT | CA
19 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Centrafrica: incontro lunedì a Sant’Egidio. Dissociare le religioni dalla guerra e lanciare un modello di riconciliazione

IT | ES | FR | PT | CA
18 Novembre 2016
ABIDJAN, COSTA D'AVORIO

Costa d'Avorio, il pellegrinaggio dei bambini delle bidonvilles di Abidjan al termine del Giubileo

IT | ES | DE
17 Novembre 2016
BENIN

In Benin, verso la conclusione del Giubileo della Misericordia con poveri e lebbrosi

IT | ES | DE
tutte le news
• STAMPA
1 Dicembre 2016
Zenit

Africa: 300mila sieropositivi curati da Sant’Egidio

11 Novembre 2016
Radio Vaticana

Aids in Africa: premiato progetto Dream di Sant'Egidio

10 Novembre 2016
Vatican Insider

Aids, il Premio “Antonio Feltrinelli” dell’Accademia dei Lincei al programma DREAM di S.Egidio

20 Settembre 2016
L'Eco di Bergamo

Il grido di dolore dell'Africa: «Aiuti ma anche pari dignità»

19 Settembre 2016
Notizie Italia News

Vivere insieme tra religioni diverse: la speranza viene dal cuore dell’Africa

6 Settembre 2016
Roma sette

In un libro la vita delle Saveriane italiane uccise in Burundi

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

Marc Spautz

Discorso di Marc Spautz, ministro della Cooperazione del Lussemburgo

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag
tutti i libri

FOTO

1307 visite

1345 visite

1366 visite

1323 visite

1333 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri