Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
20 Maggio 2016 | KIGALI, RWANDA

Il Ruanda riconosce ufficialmente la Comunità di Sant'Egidio e il suo impegno a favore dei più poveri del Paese

 
versione stampabile

La Comunità di Sant'Egidio in Ruanda ha ricevuto il riconoscimento ufficiale dal governo per operare come Associazione di Diritto Pubblico a carattere religioso e sociale.

Tramite questo strumento legale la Comunità può operare promuovendo nel paese la lotta contro la povertà e la marginalizzazione delle fasce più deboli della società, in particolare bambini ed anziani, collaborare con lo Stato e le organizzazioni internazionali per i programmi allo sviluppo del Paese, promuovendo la formazione spirituale e la responsabilità sociale della popolazione.

Si tratta di un importante riconoscimento del lavoro finora svolto dalla Comunità di Sant'Egidio in Ruanda fin dal 1998, quando, a pochi anni dal terribile genocidio del 1994, i primi gruppi di studenti dell'Università di Butare iniziarono a vivere lo spirito della Comunità accanto agli orfani, per la riconciliazione e la ricostruzione del paese.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
12 Aprile 2017
BUTARE, RWANDA

Nella giornata internazionale dei bambini di strada una testimonianza da Butare, in Ruanda

IT | DE
5 Aprile 2017
BENIN

Andrea Riccardi alle Comunità del Benin: un paese crocevia di etnie può insegnare il gusto di vivere insieme

IT | DE | NL
2 Aprile 2017
TOGO

Sant'Egidio, un popolo di amici sulla strada, con i poveri: la visita di Andrea Riccardi alle Comunità del Togo

IT | ES | DE | FR | NL
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
3 Febbraio 2017
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Lettera da Goma, in Congo: Siamo diventati i portavoce degli anziani abbandonati nella periferia della città

IT | EN | ES | DE | FR
tutte le news
• STAMPA
22 Aprile 2017
L'Osservatore Romano

Senza arrendersi alla disumanità

20 Aprile 2017
SIR

Corridoi umanitari: Caritas Italiana e Comunità di Sant’Egidio in Etiopia per aprire il primo canale dall’Africa

14 Aprile 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Il mercato della fede tra sette, miracoli e promesse di soluzione dei problemi quotidiani

28 Marzo 2017
La Civiltà Cattolica

La corruzione che uccide

21 Marzo 2017
Avvenire

Dal Papa il presidente Kagame, una svolta. La Chiesa in Ruanda. Purificare la memoria

18 Marzo 2017
Radio Vaticana

Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

Marc Spautz

Discorso di Marc Spautz, ministro della Cooperazione del Lussemburgo

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag
tutti i libri

FOTO

1320 visite

1238 visite

1532 visite

1366 visite

1399 visite
tutta i media correlati