Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
20 Giugno 2016 | FIRENZE, ITALIA

Giornata Mondiale del Rifugiato: Sant'Egidio con i corridoi umanitari al convegno #WithRefugees dell'UNHCR

Noi stiamo dalla parte di chi è costretto a fuggire: in una tavola rotonda a Firenze si parla di vie sicure per l’accesso al territorio e percorsi d’integrazione per le persone rifugiate.

 
versione stampabile

Sono tanti gli eventi che in questa settimana celebrano la Giornata Mondiale del Riugiato. #WithRefugees - Noi stiamo dalla parte di chi è costretto a fuggire: è il tema proposto quest'anno dalle Nazioni Unite, a cui si associa la Comunità di Sant'Egidio, da sempre al fianco dei profughi e dei migranti.

La mattina del 20 giugno una tavola rotonda a Firenze affronta il tema della creazione di vie sicure per l'accesso al territorio e di percorsi di integrazione per i rifugiati. Alla tavola rotonda promossa dall'UNHCR interviene anche Maria Quinto della Comunità di Sant'Egidio, che porta l'esperienza dei corridoi umanitari, grazie ai quali 280 profughi provenienti dalla Siria hanno raggiounto l'Italia in maniera sicura e legale, senza affrontare il pericoloso viaggio sui barconi nel Mediterraneo.

PROGRAMMA

Tavola rotonda:
Vie sicure per l’accesso al territorio e percorsi d’integrazione per le persone rifugiate: politiche e strumenti

Lunedì 20 giugno 2016 ore 11, Palazzo Strozzi Sacrati – Piazza Duomo, Firenze.
 
Saluti e Apertura dei lavori

Enrico Rossi, Presidente, Regione Toscana

Stephane Jaquemet, Delegato UNHCR per il Sud Europa

Introduce e modera: Eva Giovannini, Giornalista e inviata Rai Tre

Intervengono:

Domenico Manzione, Sottosegretario di Stato, Ministero dell’Interno

Luigi Maria Vignali, Direttore Centrale per le Politiche Migratorie, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Giuseppe Novelli, Vicepresidente, Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI).

Maria Quinto, Responsabile del progetto dei corridoi umanitari, Comunità di Sant’Egidio.

Esperienze d’integrazione dal territorio

“Progetto Style Positiva-Mente”: progetto di CO&SO Gruppo Cooperativo (Coop. Il Cenacolo), donne rifugiate a sostegno delle donne pazienti del Reparto di Oncologia dell’Ospedale S. Annunziata di Ponte a Niccheri.

“Rifugiati: una storia dietro ogni numero”: progetto educativo di Unicoop Firenze e UNHCR, gli studenti delle scuole toscane incontrano i rifugiati.

Conclusioni

Carlotta Sami
, Portavoce UNHCR per il Sud Europa



 LEGGI ANCHE
• NEWS
19 Giugno 2017

Giornata Mondiale del Rifugiato 2017. Dichiarazione ecumenica congiunta: superare la paura dello straniero

IT | EN | ES | DE
21 Giugno 2017
ROMA, ITALIA

Morire di Speranza: preghiera in memoria di quanti perdono la vita nei viaggi verso l'Europa

IT | ES | DE | FR | CA | HU
22 Maggio 2017
MILANO, ITALIA

Milano risponde al razzismo con un #20maggiosenzamuri: il realismo dell’accoglienza

IT | ES | CA
12 Giugno 2017
ITALIA

Da profughi e migranti un gesto di vicinanza e solidarietà con le vittime del terremoto di Amatrice

22 Giugno 2017
ROMA, ITALIA

Non si può Morire di Speranza! A Santa Maria in Trastevere la memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

IT | FR
22 Giugno 2017
ROMA, ITALIA

Il video della preghiera Morire di Speranza a Santa Maria in Trastevere

IT | FR
tutte le news
• STAMPA
28 Maggio 2017
Catalunya Cristiana

Els corredors, una gran esperança

4 Maggio 2017
AlfayOmega

Un año salvando vidas: el éxito de los corredores humanitarios. Todo a punto en España

19 Giugno 2017
La Croix

La méthode de Sant’Egidio, de négociation “spirituellement inspirée”, a fait tache d’huile.

23 Giugno 2017
Il Piccolo

I Nostri Angeli contro le guerre

22 Giugno 2017
SIR

Migranti: mons. Gnavi (diocesi Roma), “abbiamo il dovere di perseverare nella speranza”

21 Giugno 2017
POW - Pressestelle des Ordinariates Würzburg

„Wir brauchen humanitäre Korridore“

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

tutti i documenti