Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
30 Giugno 2016 | MILANO, ITALIA

Giovani rifugiati al lavoro sui treni da Milano a Napoli per promuovere l'integrazione

Distribuiranno ai viaggiatori una rivista che racconta l'Italia della solidarietà

 
versione stampabile

E' stato presentato oggi alla Stazione Centrale di Milano "Il Paese della Sera", la nuova rivista quindicinale dedicata al mondo del volontariato e del sociale, che da lunedì 27 giugno viene distribuita gratuitamente a bordo dei treni Italo in partenza la mattina da Napoli e Milano. A distribuire la rivista saranno giovani rifugiati, che grazie all'iniziativa non solo potranno iniziare un lavoro, ma contribuiranno a sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi dell'integrazione, della solidarietà e della cittadinanza attiva. Tra i primi giovani che hanno iniziato questo lavoro ci sono Omar, 18 anni, proveniente dal Gambia, e Tajemul Hussain, pakistano di 26 anni.

L'iniziativa è frutto di un progetto sociale promosso dall'organizzazione WSC, in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio, Italo Treno, Fondazione Cariplo, Fondazione Bracco, sezione sociale del Corriere della Sera e Fondazione Con il Sud.

«L’opportunità offerta ai giovani e agli immigrati dal Paese della Sera rafforza la coesione sociale e il tessuto civile del nostro Paese -  ha detto il portavoce di Sant'Egidio Roberto Zuccolini - Oggi, più che mai, abbiamo bisogno di ponti, di speranza e non di paura. Lo dimostrano i corridoi umanitari per i profughi, che stiamo realizzando, come prova tutto il lavoro a favore dell'integrazione portato avanti da Sant'Egidio ormai da tanti anni».

insieme a lui sono intervenuti anche Diana Bracco, presidente della Fondazione Bracco, Andrea Faragalli, presidente NTV SPA, Sergio Urbani, direttore generale della Fondazione Cariplo e di Luca Mattiucci, responsabile della Sezione Sociale di Corriere.it, che ha presentato il primo numero de "Il Paese della Sera", con una parte dedicata ai corridoi umanitari.

Link: Il Paese della Sera


 LEGGI ANCHE
• NEWS
24 Febbraio 2017
BUDAPEST, UNGHERIA

Appello di Sant'Egidio al Parlamento ungherese: si fermi l'iter di una legge lesiva dei diritti di migranti e minori

IT | DE | FR
18 Febbraio 2017

Papa Francesco all'Università di Roma Tre con studenti e rifugiati. Il racconto dei Giovani per la Pace

IT | FR
6 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Capodanno cinese all'Esquilino, l'integrazione comincia dai bambini

28 Gennaio 2017

Profughi, corridoi umanitari: lunedì mattina altri 40 arrivi a Fiumicino

IT | DE | FR
24 Gennaio 2017
TOMPA, UNGHERIA

'Mi sono svegliato e un filo di ghiaccio copriva il cappotto': rifugiati al confine tra Serbia e Ungheria

IT | EN | ES | DE | FR | PT | RU | HU
21 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Il presidente di Confindustria a Sant'Egidio: insieme per promuovere l'inserimento lavorativo di poveri e migranti

IT | FR
tutte le news
• STAMPA
23 Febbraio 2017
Main-Post

Abschiebung in die Ungewissheit

13 Febbraio 2017
Roma sette

Migrantes e Sant’Egidio: delusione per interventi su migranti

22 Gennaio 2017
Avvenire - Ed. Lazio Sette

«L'integrazione, interesse di tutti»

3 Dicembre 2016
Avvenire

Corridoi umanitari, quota 500 Arrivano da Homs e Aleppo

3 Novembre 2016
Famiglia Cristiana

Ma sugli immigrati la UE deve fare di più

24 Ottobre 2016
Catholic News Agency

Syrian refugees arrive to Rome with the hope of a better life

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
8 Febbraio 2017 | ROMA, ITALIA

Una storia di successo: presentazione del progetto di inclusione lavorativa de ''Il Paese della Sera''

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Dati sull'inserimento lavorativo dei disabili

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V

Dopo la paura, la speranza





San Paolo
tutti i libri

FOTO

1147 visite

1119 visite

1184 visite

1159 visite

1111 visite
tutta i media correlati