Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
4 Marzo 2017 | LUCCA, ITALIA

I Giovani per la Pace di Lucca e i profughi siriani incontrano il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Il racconto di una giovane "nuova italiana"

 
versione stampabile

Il 3 marzo il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in visita alla città di Lucca, ha incontrato le associazioni di volontariato in un convegno.

Inva Kollobani, dei Giovani per la Pace della Comunità di Sant'Egidio, ha raccontato la sua esperienza di giovane albanese che, accolta in Italia, ha scelto di "restituire il valore dell'accoglienza" ai profughi siriani ospitati a Lucca grazie ai corridoi umanitari. Uno di loro, Dikran, fuggito da Aleppo con la famiglia, che ha regalato al Presidente Mattarella un bassorilievo in alluminio, realizzato a mano, raffigurante una vista del centro storico di Lucca.

"Non tutti noi siamo ufficialmente cittadini italiani, ma ci sentiamo italiani - ha detto la giovane Inva al Presidente - questo è il Paese dove stiamo mettendo le nostre radici, dove vogliamo vivere contribuendo al suo benessere con la cultura della solidarietà. Il contributo di energie spese in questi mesi nell’accoglienza dei profughi siriani ne sono forse l’esempio più visibile".

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con Dikran, Linda e Anto,
profughi siriani di Aleppo arrivati in Italia con i corridoi umanitari

APPROFONDIMENTI

Sostieni i corridoi umanitari

Dona Online


 LEGGI ANCHE
• NEWS
27 Settembre 2010

Ostia (Roma): 1000 aquiloni dall'Afghanistan per favorire la conoscenza e la comprensione tra popoli e culture

IT | DE | FR | NL | RU
25 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Presentazione del libro "Rifugi e ritorni" di Filippo Grandi. IL VIDEO

27 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

I corridoi umanitari, volto umano dell'Italia che salva. Tanti i bambini arrivati oggi dalla Siria

IT | DE | FR | PT | NL | RU
14 Novembre 2011

A Roma, cerimonia per l'inaugurazione del nuovo anno scolastico della Scuola di lingua e cultura italiana e la consegna dei diplomi

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
18 Agosto 2011

Aperti per ferie: a Roma alla mensa di via Dandolo e nel quartiere Esquilino si fa festa con chi vive per stradae con gli anziani

7 Luglio 2011

Caserta (Italia): Festa dei diplomi della scuola di lingua e cultura italiana

IT | ES | DE | FR | CA | NL
tutte le news
• STAMPA
28 Maggio 2017
Catalunya Cristiana

Els corredors, una gran esperança

4 Maggio 2017
AlfayOmega

Un año salvando vidas: el éxito de los corredores humanitarios. Todo a punto en España

23 Giugno 2017
Il Piccolo

I Nostri Angeli contro le guerre

22 Giugno 2017
SIR

Migranti: mons. Gnavi (diocesi Roma), “abbiamo il dovere di perseverare nella speranza”

19 Giugno 2017
La Croix

La méthode de Sant’Egidio, de négociation “spirituellement inspirée”, a fait tache d’huile.

18 Giugno 2017
Il Fatto Quotidiano

Ius soli: l’appello di Papa Francesco riguarda tutti noi, non solo i migranti

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
28 Giugno 2017 | GENOVA, ITALIA

Preghiera Morire di Speranza in memoria di quanti perdono la vita nei viaggi verso l'Europa.

21 Giugno 2017 | ROMA, ITALIA

Love Always Wins: concerto per le vittime del terrorismo a un mese dall'attentato di Manchester

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI
Comunità di Sant'Egidio

Cinque proposte sull’immigrazione

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

tutti i documenti
• LIBRI

Il grande viaggio





Leonardo International
tutti i libri

FOTO

1268 visite

1367 visite

1564 visite

1397 visite

1429 visite
tutta i media correlati