Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
27 Aprile 2017 | ROMA, ITALIA

I corridoi umanitari, volto umano dell'Italia che salva. Tanti i bambini arrivati oggi dalla Siria

 
versione stampabile

"I corridoi umanitari, un progetto nato in Italia che ora coinvolge tutta l’Europa, sono l'esperienza di persone che vengono strappate ai trafficanti di esseri umanie mostrano un volto umano dell’Italia che salva, che si occupa di questi siriani che soffrono in una guerra che ancora non finisce. Troveranno qui non solo accoglienza ma anche integrazione, e non ingrosseranno le file di altri campi. Saranno nelle nostre città, i bambini saranno iscritti a scuola, gli adulti impareranno la nostra lingua e la nostra cultura".

Con queste parole Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant'Egidio, ha accolto questa mattina l'arrivo di un nuovo gruppo di profughi siriani, l'ottavo. Con 125 arrivi tra oggi e domani viene toccata quota 800 dall’inizio del progetto: "Stiamo per arrivare a 1000, primo step di un grande progetto che proseguirà: abbiamo già  assicurazione dal ministero dell’Interno che il programma sarà  allargato ad altre persone.
Funziona ed è stato accolto anche in Francia, dal Vaticano, da San Marino, da altre realtà  istituzionali e speriamo presto anche dalla Spagna".

Nel gruppo di profughi arrivati oggi si contano moltissimi bambini (più della metà). Le famiglie provengono dai luoghi più toccati dal conflitto: Homs, Aleppo, Damasco, Latakia, Raqqa, Hasaka, Tartous. Verranno ospitate da comunità, parrocchie e associazioni in diverse regioni italiane (Calabria, Emilia-Romagna, Friuli, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Trentino, Umbria, Veneto).


VISITA TUTTA LA PHOTOGALLERY >>

OGGETTI ASSOCIATI
FOTO

219 visite

228 visite

250 visite

257 visite

256 visite

266 visite

268 visite

 LEGGI ANCHE
• NEWS
15 Dicembre 2015

Cosa sono i corridoi umanitari? Intervista a Daniela Pompei

IT | EN | ES
15 Dicembre 2015
ROMA, ITALIA

Per la prima volta in Italia i corridoi umanitari per i profughi: conferenza stampa a Sant'Egidio

IT | ES | DE | FR | CA
17 Ottobre 2017
LIBANO

Incontro di Marco Impagliazzo con il primo ministro del Libano, Saad Hariri

IT | ES | DE | FR
3 Ottobre 2017

#3ottobre - Giornata Nazionale in memoria delle vittime dell'immigrazione a 4 anni dalla strage di Lampedusa

IT | DE
6 Luglio 2017
ROMA, ITALIA

Madri e figli rifugiati: dall'accoglienza all'inclusione. Non un'utopia ma una realtà possibile

14 Marzo 2017
PARIGI, FRANCIA

Da oggi i corridoi umanitari per i rifugiati anche in Francia, firmato stamattina l'accordo all'Eliseo

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL | RU | PL | HU
tutte le news
• STAMPA
22 Novembre 2016
Corriere della Sera

La casa di pace che accoglie tutti: l'utopia (possibile) di Sant'Egidio

12 Luglio 2016
OSCE

Beyond Good Intentions: Creating Safe Passage to Italy

20 Ottobre 2017
OnuItalia

Migrazioni: Europarlamento, per Sant’Egidio positiva la riforma di Dublino

16 Settembre 2017
Famiglia Cristiana

Immigrazione, attenti alle fake news

22 Agosto 2017
Corriere della Sera

Per il Papa l’integrazione è il processo chiave

8 Luglio 2017
Avvenire

Stop alla «clandestinità» per legge si governino «flussi» e si creino opportunità

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
16 Novembre 2017 | ROMA, ITALIA

Convegno ''Migration, Opportunities and Torments''

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Comunità di Sant'Egidio

Cinque proposte sull’immigrazione

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Il grande viaggio





Leonardo International
tutti i libri

FOTO

441 visite

424 visite

438 visite

1588 visite

425 visite
tutta i media correlati