change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
12 Gennaio 2018 | ALBANIA

A volte, per descrivere l'amicizia, non servono troppe parole: racconti dall'Albania

 
versione stampabile

V. è arrabbiata, tiene tutti lontani. Ma poi si rasserena, lascia avvicinare Brunilda e spiega: “Ogni tanto vedo i miei parenti, mi portano tante cose. Ma io non voglio le loro cose, voglio loro”. I malati dell’ospedale psichiatrico di Elbasan parlano poco, ma si spiegano benissimo con la gioia per le piccole attenzioni ricevute e la memoria affettuosa degli amici.

L’ospedale Sadik Dinci raccoglie malati, ex detenuti, tossicodipendenti, prostitute, disabili. Anche L. che, semplicemente, dopo aver trascorso tanti anni in orfanotrofio a Scutari, da adulta non aveva altro posto dove andare.

La Comunità di Sant'Egidio è molto attesa: dopo l'estate di solidarietà i trecento ricoverati aspettano la festa di Natale, il pranzo, la visita.

Prima del pranzo e della festa, si passa un’ora a farsi belli: le signore si spuntano i capelli, mettono lo smalto, gli uomini si rilassano lasciandosi spalmare la crema dopobarba. Una quindicina di persone di diverse Comunità – da Roma, Napoli, Novara, Livorno oltre a una ventina di giovani di Genova – hanno festeggiato l’anno nuovo in Albania facendo visita a centinaia di amici: i malati psichiatrici di Elbasan, gli amici ospitati dalla casa famiglia di Tirana, i detenuti del carcere di Shenkoll, i bambini e le famiglie del distretto di Lezhe e della Mirdita, nel Nord.

L’obiettivo è stato duplice: portare il saluto e la vicinanza a gente che si percepisce esclusa e “far uscire” i malati.

Una delle gite più belle è stata  quella in teleferica sul Monte Dajti, che domina Tirana: scesi a terra, – alcuni degli amici non avevano mai visto la neve –  è cominciata una vera e propria battaglia a palle di neve. E alla fine, tutti a costruire un pupazzo: a volte veramente, per descrivere l'amicizia, non servono troppe parole.


 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
7 Agosto 2011

Estate di solidarietà in Albania, con gli amici della casa famiglia e dell’ospedale psichiatrico. Dossier

IT | DE | FR | NL
21 Giugno 2011

Scutari (Albania): Una festa in istituto con anziani e disabili

IT | ES | DE | FR | CA | RU
12 Aprile 2011

Tirana (Albania) – Nuovi ospiti per la casa protetta della Comunità di Sant’Egidio per malati psichici

11 Aprile 2011

Adozioni a Distanza a Maleçai in Albania: la storia di Artan

IT | EN | ES | DE | FR | PT | NL | RU
13 Marzo 2009

Le news di BRAVO! Iscrizione anagrafica per i bambini rom a Tirana in Albania.

IT | EN | DE | PT | ID
tutte le news
• STAMPA
20 Settembre 2015
La Repubblica - Ed. Genova

Tirana, la "casa dei pazzi" voluta dal regime. La storia dei genovesi che chiusero il lager

29 Giugno 2014
Credere La Gioia della Fede

E a Tirana i disabili psichici trovano casa

25 Giugno 2014
AgenParl

Albania: Marco Impagliazzo, presto accordi per consolidare i risultati socio sanitari

21 Giugno 2014
Avvenire

A Tirana 2 case famiglia per i malati mentali

22 Luglio 2012
Avvenire

Sant'Egidio, ad agosto servizi aperti per i bisognosi

6 Marzo 2017
Avvenire

La chiusura dell'ultimo «carcere» psichiatrico. Opg, un'altra vittoria della vita

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Articolo su Credere nr. 18 - Trattoria degli amici

Valgo anch’io in Lussemburgo

Matteo Zuppi

Dieci anni della Comunità di Sant’Egidio con l’Albania: Intervento di Don Matteo Zuppi

tutti i documenti
• LIBRI

Martiri d'Albania (1945-1990)





La Scuola
tutti i libri

FOTO

332 visite

531 visite

400 visite

534 visite

581 visite
tutta i media correlati