Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
12 Maggio 2008

A Garoua, in Camerun, grazie all'intervento della Comunità di Sant'Egidio, sono stati liberati 20 prigionieri

 
versione stampabile

Il 14 aprile è stato un giorno memorabile nella prigione centrale della città di Garoua in Camerun, dove la Comunità di Sant'Egidio da vari anni visita regolarmente i carcerati e cerca di venire incontro alle tante difficoltà della loro vita.
Infatti, dopo vari interventi sulle autorità giudiziarie, la Comunità è riuscita a ottenere la liberazione di 20 prigionieri (13 camerunesi, un maliano, e 6 ciadiani) condannati a varie pene, che per motivi diversi non avevano ancora ottenuto il rilascio, nonostante ne avessero diritto.

Alcuni di loro hanno potuto beneficiare delle remissioni di pena. Per altri è stato necessario pagare la tassa di scarcerazione (necessaria per la liberazione anche se si è finito di  scontare la pena). L’avvenimento è stato considerato eccezionale e la liberazione è avvenuta con una cerimonia alla presenza delle autorità cittadine: il prefetto, il delegato provinciale degli affari penitenziari, il sindaco ed altri, assieme a prigionieri e agli amici della Comunità di Sant'Egidio.

 

Dopo l'inno nazionale, il direttore della prigione, nel suo discorso ha ringraziato la Comunità di Sant'Egidio per questo atto umanitario e le ha chiesto di continuare quest’azione in particolare per i prigionieri stranieri e poveri.

Anche Philémon Laouboro, responsabile della Comunità di Sant'Egidio di Garoua, ha preso la parola e dopo di lui un rappresentante dei prigionieri.

La Comunità di Garoua ha offerto ai detenuti liberati il trasporto nelle loro località rispettive e li ha provvisti di vestiti, perché erano nudi.

 
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
25 Aprile 2017
BERLINO, GERMANIA

Giovani, Africa e dialogo interreligioso al centro del lungo colloquio a Berlino tra Andrea Riccardi e Angela Merkel

IT | EN | ES | DE | FR | PT
24 Aprile 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

In Congo Sant'Egidio celebra la Pasqua liberando alcuni giovani prigionieri dal carcere di Bukavu

IT | ES | FR | NL
5 Aprile 2017
BENIN

Andrea Riccardi alle Comunità del Benin: un paese crocevia di etnie può insegnare il gusto di vivere insieme

IT | DE | NL
2 Aprile 2017
TOGO

Sant'Egidio, un popolo di amici sulla strada, con i poveri: la visita di Andrea Riccardi alle Comunità del Togo

IT | ES | DE | FR | NL
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
tutte le news
• STAMPA
22 Aprile 2017
L'Osservatore Romano

Senza arrendersi alla disumanità

20 Aprile 2017
SIR

Corridoi umanitari: Caritas Italiana e Comunità di Sant’Egidio in Etiopia per aprire il primo canale dall’Africa

14 Aprile 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Il mercato della fede tra sette, miracoli e promesse di soluzione dei problemi quotidiani

28 Marzo 2017
La Civiltà Cattolica

La corruzione che uccide

18 Marzo 2017
Radio Vaticana

Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa

17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

Marc Spautz

Discorso di Marc Spautz, ministro della Cooperazione del Lussemburgo

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag
tutti i libri

FOTO

133 visite

142 visite

136 visite

165 visite

130 visite
tutta i media correlati