Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
12 Settembre 2008

Un mondo senza violenza: contro il razzismo e l'antisemitismo, giovani europei delle Comunità di Sant'Egidio in pellegrinaggio ad Auschwitz

 
versione stampabile
 Pellegrinaggio ad Auschwitz-Birkenau, 12 settembre 2008 - APPELLO FINALE

 

E’ in corso in questi giorni il viaggio-pellegrinaggio “Per un mondo senza violenza: giovani europei ad Auschwitz contro il razzismo e l’antisemitismo”, a cui prendono parte oltre cinquecento studenti universitari membri delle Comunità di Sant’Egidio dell’Europa dell’Est, provenienti dall’Ucraina, dalla Cechia, dall’Ungheria, dalla Romania, dalla Russia, dalla Slovacchia, dalla Polonia, dalla Germania e dall’Italia e con una delegazione dalla Georgia.

Particolarmente significativa la partecipazione di giovani i cui Paesi hanno vissuto o stanno vivendo momenti di grave crisi, come i russi, i polacchi, gli ucraini e i georgiani.

Nei mesi che hanno preceduto l’evento sono stati organizzati incontri di informazione e di sensibilizzazione sui temi storici della Shoah, dell’antisemitismo e del razzismo, insieme ad una riflessione particolare sui preoccupanti episodi recenti comparsi tristemente in numerosi dei Paesi coinvolti nell’iniziativa. Gli incontri hanno raccolto alcune migliaia di giovani in numerose scuole, istituti superiori e facoltà universitarie.

L’iniziativa, a settanta anni dalle leggi razziali in Italia e dalla notte dei cristalli in Germania, nasce dall’esigenza di trasmettere una memoria storica non sempre assimilata, anzi spesso largamente ignorata, che costituisce, tuttavia, un punto di partenza irrinunciabile per costruire nell’oggi una nuova cultura libera dal disprezzo e dalla violenza e in particolare da ogni forma di razzismo e di antisemitismo.

Il convegno internazionale è iniziato ieri a Cracovia con l’assemblea e la testimonianza di David Brodman, Rabbino Capo di Savyon (Israele), sopravvissuto al campo di concentramento di Terezin. “Ricordare quel tempo è sempre un dolore” ha detto il Rabbino Brodman,  “ma l’amicizia con la Comunità di Sant’Egidio mi ha persuaso a compiere questo passo”. Si è poi intrattenuto a lungo con i giovani, salutandoli personalmente e raccontando la sua esperienza di bambino nei campi di concentramento, prima in Olanda e poi a Terezin. Oggi accompagnerà il gruppo di giovani ad Auschwitz: “è la prima volta che ci vado, ma entrarci con i giovani mi da speranza” ha affermato. L’incontro è stato particolarmente commovente, e i giovani sono rimasti molto colpiti nell’ascoltare l’orrore di quegli anni visto dagli occhi di un bambino.

Oggi, venerdì 12 settembre, si svolgerà la visita ad Auschwitz e, nel tardo pomeriggio, la marcia della memoria lungo i binari di Birkenau. Al termine, di fronte al monumento alle vittime del nazifascismo, dopo aver deposto due corone di fiori in ricordo degli ebrei e degli zingari, sarà proclamato nelle diverse lingue l’Appello contro il razzismo e l’antisemitismo.

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
11 Novembre 2017

In libreria e in formato ebook ''La Parola di Dio ogni giorno 2018'' per comprendere e pregare con le Scritture

1 Novembre 2017
ROMA, ITALIA

La liturgia di tutti i Santi a Santa Maria in Trastevere, in memoria di coloro che sono morti per gravi malattie

2 Novembre 2016

Finalmente online il podcast con tutte le registrazioni della preghiera della sera con la Comunità di Sant'Egidio

IT | DE | FR | PT
22 Marzo 2016

Martedì santo. La memoria dei martiri cristiani contemporanei nel cuore della preghiera di Sant'Egidio in Italia e nel mondo

IT | ES | DE | FR | PT | CA
23 Febbraio 2016

Paolo Ricca: la pena di morte è omicidio di Stato, la Bibbia mostra che Dio è il primo "abolizionista"

IT | ES | DE | PT | CA
20 Settembre 2015

Chi accoglie uno solo di questi bambini nel mio nome, accoglie me: l'omelia di don Marco Gnavi a S.Maria in Trastevere

tutte le news
• STAMPA
29 Luglio 2016
Corriere del Veneto

Non cadiamo nella trappola, oggi preghiamo per la pace

28 Agosto 2017
Il Ticino

Comunità di Sant'Egidio Pavia - La preghiera in ricordo di Joseph

12 Aprile 2017
Roma sette

Santa Maria in Trastevere, preghiera per i martiri del nostro tempo

12 Aprile 2017
Avvenire

Quelle vittime come «tizzoni di speranza»

12 Aprile 2017
La Repubblica - Ed. Roma

Roma, sabato 22 il Papa in preghiera a San Bartolomeo sull'isola Tiberina

20 Marzo 2017
Main-Post

Zum Gedenken an die Einsamen

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
1 Novembre 2017 | ROMA, ITALIA

Nella memoria di tutti i Santi, liturgia per coloro che sono morti per gravi malattie

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Preghiera per Elard Alumando

Predicazione di Mons. Vincenzo Paglia alla veglia di preghiera per la pace e in memoria delle vittime degli attacchi terroristici a Parigi

Omelia di S.E. Paul R. Gallagher per la commemorazione dei martiri contemporanei

Omelia della liturgia in memoria di coloro che sono morti per gravi malattie, 1 novembe 2014, Roma

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla veglia di preghiera "Morire di Speranza"

tutti i documenti
• LIBRI

La Parola di Dio ogni giorno 2018





San Paolo
tutti i libri

FOTO

1512 visite

1382 visite

1366 visite

1177 visite

1309 visite
tutta i media correlati
APPROFONDIMENTI

AA.VV.

Il caso zingari

A cura di Marco Impagliazzo

Introduzione di Andrea Riccardi