Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
13 Novembre 2008

La Comunità di Sant'Egidio esprime apprezzamento per le parole del Presidente della Repubblica italiana, Napolitano, sugli immigrati, a 70 anni dalle leggi razziali

 
versione stampabile

Il presidente della Comunità di Sant’Egidio, prof. Marco Impagliazzo, esprime la propria soddisfazione per le parole del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sugli immigrati, definiti dal capo dello Stato "un fattore di forza e freschezza per il nostro paese", nel corso di un'udienza concessa a un gruppo di immigrati diventati cittadini italiani. 

“E vero che gli immigrati - afferma Impagliazzo - rappresentano un fattore di forza e freschezza per il nostro paese. Bisogna guardare a loro con maggior rispetto e attenzione. Il clima di apertura auspicato dal Capo dello stato contro ogni discriminazione e pregiudizio, è la nostra battaglia quotidiana perché si affermi anche in Italia una cultura del vivere insieme che sia a vantaggio degli italiani e dei cittadini stranieri che vengono nel nostro paese in cerca di un futuro migliore”.
 
“Assume un particolare significato il fatto che queste parole siano pronunciate nel Settantesimo anniversario delle infauste Leggi razziali. Forse è giunto il momento, precisa Impagliazzo, di allargare effettivamente le maglie dell’accesso alla cittadinanza, “la cui legge è ancora pensata con i vecchi criteri di un Paese di emigrazione, mentre oggi il tema è come accogliere chi viene nel nostro Paese”.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
11 Febbraio 2017

Decreto immigrazione, l'appello di Impagliazzo al Parlamento: ''Si ispiri a princìpi di umanità e integrazione''

6 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Capodanno cinese all'Esquilino, l'integrazione comincia dai bambini

1 Febbraio 2017
ADDIS ABEBA, ETIOPIA

30° Summit dell’Unione Africana, una delegazione di Sant’Egidio incontra il nuovo presidente Moussa Faki

IT | ES | DE | PT
6 Dicembre 2016
GINEVRA, SVIZZERA

Sant’Egidio diventa Osservatore permanente al Consiglio dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

IT | ES | DE | FR | PT
24 Novembre 2016
NAPOLI, ITALIA

'Qui, lontano da casa mia, ho trovato voi come una famiglia'. La Scuola di Lingua e Cultura di Sant'Egidio a Napoli

22 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Integrazione è anche prendersi cura di chi è fragile: consegnati a Roma i diplomi di care giver e di lingua italiana

tutte le news
• STAMPA
23 Febbraio 2017
Main-Post

Abschiebung in die Ungewissheit

21 Febbraio 2017
Famiglia Cristiana

Se sei disabile non puoi diventare italiana: la storia di Cristina

13 Febbraio 2017
Roma sette

Migrantes e Sant’Egidio: delusione per interventi su migranti

3 Febbraio 2017
Huffington Post

Marco Impagliazzo: Il ponte di Francesco, il muro di Donald

24 Gennaio 2017
Huffington Post

Dopo diciotto anni e nove tentativi Cristina è riuscita finalmente a diventare italiana

22 Gennaio 2017
Avvenire - Ed. Lazio Sette

«L'integrazione, interesse di tutti»

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
14 Gennaio 2017 | LUCCA, ITALIA

Conferenza ''I corridoi umanitari: un modello per l'Europa''

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

Le vittime dei viaggi della speranza - grafici

tutti i documenti
• LIBRI

Al filo de Holocausto





Ediciones Invisibles

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

FOTO

1133 visite

1213 visite

1173 visite

1147 visite

1119 visite
tutta i media correlati