Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
18 Marzo 2009 | YAOUNDE, CAMERUN

“DREAM! Un sogno diventato realtà!”. Con queste parole, Papa Benedetto ha salutato la delegazione della Comunità di Sant'Egidio al termine di un incontro a Yaounde, in Camerun, riferendosi al programma per la lotta all'AIDS della Comunità in Africa

 
versione stampabile

Papa Benedetto incontra la delegazione della Comunità di Sant'Egidio

Galleria di immagini

Oggi, nel secondo giorno della sua prima visita in Africa, Papa Benedetto XVI ha incontrato a Yaoundé in Camerun, una folta delegazione della Comunità di Sant’Egidio, composta dai partecipanti al corso DREAM dell’Africa francofona, accompagnati da rappresentanti delle Comunità del Camerun. Guineani, congolesi e camerunesi hanno festosamente accolto il papa con canti e applausi. L’incontro si è svolto nella Nunziatura dove il Papa risiede in questi giorni, sul Monte Febé, che domina la città.

Papa Benedetto incontra la delegazione della Comunità di Sant'EgidioDopo aver salutato affettuosamente i presenti, Benedetto XVI ha raccontato di aver “parlato di voi durante il viaggio e del vostro lavoro contro l’Aids”. “Conosco il vostro lavoro –ha proseguito – e tutto quello che fate. Prego per voi. Pregate anche voi per me”.

Al Papa sono stati presentati i partecipanti del corso e illustrate le novità e i successi del programma DREAM in Africa, presente in 10 paesi del continente. Un particolare accento è stato posto sulla cura completa e gratuita, vera risposta alla sfida dell’Aids. La cura è anche la vera prevenzione.

Congedandosi il Papa ha lanciato a tutti un saluto benaugurante: “DREAM! Un sogno diventato realtà!”. La sera precedente i partecipanti al corso assieme alle comunità del Camerun avevano salutato il papa al suo arrivo a Yaoundé con striscioni di benvenuto e canti al suo passaggio.

Ieri, durante il volo verso il Camerun, il Papa aveva lodato l'impegno contro l'Aids di tante organizzazioni cattoliche ed aveva citato in particolare Sant'Egidio. 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
11 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Aids, il Premio Feltrinelli al programma DREAM ''per un'impresa eccezionale di alto valore morale e umanitario''

5 Dicembre 2011

Solidarietà e ecologia: torna Il "Rigiocattolo". Appuntamenti in Italia e nel mondo

IT | ES | DE | FR | CA
21 Novembre 2011

Papa Benedetto XVI in Benin. L'incontro con i bambini e la liturgia

IT | EN | PT
1 Luglio 2011

La GMG di Madrid 2011 e la Comunità di Sant'Egidio

13 Giugno 2011

I Rom d'Europa in udienza dal Papa

tutte le news
• STAMPA
5 Marzo 2014
Il Piccolo

Premio Magajna a una volontaria africana

21 Febbraio 2014
Vita Nuova

Sognando l'Africa e un mondo senza Aids: a Jane Gondwe del progetto Dream il Premio Maganja

11 Novembre 2016
Radio Vaticana

Aids in Africa: premiato progetto Dream di Sant'Egidio

10 Novembre 2016
Vatican Insider

Aids, il Premio “Antonio Feltrinelli” dell’Accademia dei Lincei al programma DREAM di S.Egidio

30 Luglio 2015
Famiglia Cristiana

Notizie positive da un caso studiato a Parigi. Ma la lotta al virus ha due velocità: nel continente africano non arrivano i farmaci

29 Agosto 2014
Adesso - Settimanale

Dream un sogno tutto italiano per un'Africa libera dall'aids

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

The Goal of a DREAM

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

Marc Spautz

Discorso di Marc Spautz, ministro della Cooperazione del Lussemburgo

Impagliazzo Marco

Marco Impagliazzo: Afrique: terre d’opportunités

Andrea Riccardi

Saluto di Andrea Riccardi in ricordo di Ana Maria Muhai

Rossella Rizzi

Un sogno per l'Africa

tutti i documenti
• LIBRI

L'abbraccio di Gerusalemme





Paoline
tutti i libri

VIDEO FOTO
1:38
Paolo VI e Athenagoras - lo storico incontro

217 visite

283 visite

273 visite

283 visite

234 visite
tutta i media correlati