Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
27 Dicembre 2009

Papa Benedetto XVI ha visitato la mensa per i poveri della Comunità di Sant'Egidio. TESTI E IMMAGINI

 
versione stampabile

Oggi, 27 dicembre, Papa Benedetto XVI, ha visitato la Mensa per i poveri della Comunità di Sant'Egidio. Ad accoglierlo sulla porta della Mensa di Via Dandolo 10, con il Prof. Andrea Riccardi, il Prof. Marco Impagliazzo, Mons. Vincenzo Paglia, era presente anche una donna romnì ed un immigrato dal Senegal.

Nel corridoio di ingresso, il Santo Padre ha salutato una rappresentanza di volontari che abitualmente servono alla Mensa e alcuni responsabili della Comunità.

Successivamente Andrea Riccardi ha illustrato al Santo Padre il monumento che mostra la storia di Modesta Valenti, una donna senza fissa dimora morta priva di soccorsi alla Stazione Termini di Roma e diventata il simbolo delle persone che vivono per strada.

Benedetto XVI ha fatto il suo ingresso nella sala della Mensa dove ha mangiato. Ad attenderlo in due sale c'erano 150 ospiti. Il papa, prima di sedersi a tavola con 12 commensali, ha compiuto un giro di saluti nelle due sale per incontrare personalmente i singoli ospiti.

Prima dell’inizio del pranzo il Prof. Riccardi ha rivolto un indirizzo di saluto e di benvenuto a Benedetto XVI        (Testo>>>).

Il pranzo con il menù natalizio è iniziato con: antipasto, lasagne, polpettine, lenticchie e purè. Al termine del pranzo: dolci e brindisi con spumante. I dolci sono stati offerti dal Santo Padre.

Terminato il pranzo il Papa ha consegnato personalmente i regali da lui offerti ai 31 bambini presenti.

Quindi il Papa ha pronunciato il suo discorso:

“Attraverso gesti di amore di quanti seguono Gesù diventa visibile la verità che Dio per primo ci ha amati e continua ad amarci per primo; per questo anche noi possiamo rispondere con l’amore (Enc. Deus caritas est, 17). Gesù dice: ‘ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero straniero e mi avete accolto, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, ero in carcere e siete venuti a trovarmi’ (Mt 25,35-36). E conclude: ‘tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me’ (v. 40). Ascoltando queste parole, come non sentirsi davvero amici di quelli in cui il Signore si riconosce? E non solo amici, ma anche familiari.

Cari Amici! E’ per me un’esperienza commovente di essere con voi, di essere qui nella famiglia di Sant’Egidio, di essere con gli amici di Gesù perché Gesù ama proprio le persone sofferenti, le persone con difficoltà e vuole averli come i suoi fratelli e sorelle. Durante il pranzo, ho ascoltato storie dolorose e cariche di umanità, anche la storia di un amore trovato qui: storie di anziani, emigrati, gente senza fissa dimora, zingari, disabili, persone con problemi economici o altre difficoltà, tutti, in un modo o nell’altro, provati dalla vita. Sono qui tra voi per dirvi che vi sono vicino e vi voglio bene.

Sono venuto tra voi nella Festa della Sacra Famiglia perché in un certo senso essa vi assomiglia:

Anche la famiglia di Gesù, fin dai primi passi ha incontrato difficoltà, ha vissuto il disagio di non trovare ospitalità, fu costretta ad emigrare in Egitto per la violenza del re Erode. Voi conoscete la sofferenza ma avete qui, qualcuno che si prende cura di voi, anzi, qualcuno qui ha trovato la sua famiglia grazie al servizio premuroso della Comunità di Sant'Egidio, che offre un segno dell’amore di Dio per i poveri. Qui oggi si realizza quanto avviene a casa: chi serve e aiuta si confonde con chi è aiutato e servito, e al primo posto si trova chi è maggiormente nel bisogno." Il testo integrale su vatican.va


Successivamente si è recato al piano superiore, nella Biblioteca della scuola di lingua italiana della Comunità di Sant’Egidio, dove ha incontrato 26 immigrati di altrettanti Paesi con alcuni insegnanti.
Il Papa ha scoperto poi una lapide in memoria della visita e uscendo ha salutato alcune migliaia di persone che lo hanno atteso all’esterno.

 

 

Video

Benedetto XVI dopo l'aggressione subita la notte di Natale torna tra la folla. Visita alla comunità di Sant'Egidio. "Vi sono vicino, vi voglio bene. La Chiesa ha a cuore i più poveri" - Sky

Documentazione

Alcune note sugli ospiti seduti al tavolo del Santo Padre Benedetto XVI

La mensa per i poveri

Mensa di via Dandolo. Cenni di storia e attività


 LEGGI ANCHE
• NEWS
15 Novembre 2016
MILANO, ITALIA

Il Giubileo dei poveri di Milano: ''Ho capito che in chiesa c'è posto anche per noi''.

IT | ES | DE | FR
12 Novembre 2016
CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

Il giubileo della misericordia con i senza fissi dimora a Città del Messico

IT | ES
11 Novembre 2016

Si apre oggi il Giubileo degli emarginati: i poveri celebrano l'Anno della Misericordia con Papa Francesco

IT | ES | FR
5 Novembre 2016
PRAGA, REPUBBLICA CECA

In tanti a Praga per fare memoria degli amici morti per strada

IT | ES | DE | HU
26 Ottobre 2016
NAPOLI, ITALIA

L'ambulatorio medico di Sant'Egidio per i rom e le persone senza dimora di Napoli compie 10 anni

IT | FR
18 Ottobre 2016
DISTRETTO DI LIMA, PERU

Il Giubileo della Misericordia con gli anziani e i senza dimora di Lima

IT | ES
tutte le news
• STAMPA
1 Dicembre 2016
Il Piccolo

«Chi chiede l'elemosina è vittima di pregiudizi»

29 Novembre 2016
Il Messaggero

Piano freddo in ritardo, l'allarme dei volontari: «Nessuna convocazione»

22 Novembre 2016
Giornale di Sicilia

«In difficoltà soprattutto gli anziani che per anni hanno aiutato figli e nipoti»

20 Novembre 2016
Vatican Insider

Alla scuola dei poveri della strada

13 Novembre 2016
Avvenire - Ed. Milano

I clochard alla Porta Santa «Nessuno è buono da solo»

12 Novembre 2016
La Repubblica delle Donne

Com'è difficile contare i senza tetto a New York

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
23 Novembre 2016

Migranti: il Premio Galileo 2000 alla Comunità di Sant'Egidio

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

La Comunità di Sant'Egidio e i poveri in Liguria - report 2015

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Dove Napoli 2015

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

tutti i documenti
• LIBRI

La Chiesa dei poveri





Francesco Mondadori
tutti i libri

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri