change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
15 Ottobre 2004

Camerun: Materassi per i prigionieri del carcere di Tcholliré II

 
versione stampabile

Una delegazione della Comunità ha portato materassi in dono a tutti i prigionieri - circa 130 - del carcere di Tcholliré II, nel Nord del Cameroun.

Le condizioni nel carcere di Tcholliré II, una località isolata a varie decine di chilometri dalla cittadina principale, sono difficili: mancanza di cure stabili, cibo scarso. Mancavano da sempre anche i materassi e per questo la Comunità ha deciso di regalarli ai detenuti.

Da alcuni anni la Comunità si occupa di questi prigionieri, tra cui molti condannati a morte, con aiuti di tipo medico, integrazione alimentare e visite regolari. Molti di loro sono in corrispondenza da tempo con persone della Comunità di Roma.

Nel corso degli ultimi due anni alcuni di essi sono stati liberati grazie all'intervento della Comunità presso i giudici e le autorità carcerarie. Ad altri è stata commutata la pena di morte (16 in tutto il paese). Da alcuni mesi i prigionieri fanno anche la preghiera della Comunità.

Alla consegna era presente il direttore del carcere, i secondini e il medico. E' stata una grande festa con molti ringraziamenti, canti e balli. Poi c'è stata la preghiera durante la quale si è ricordato Dominique Green. I prigionieri hanno pregato per lui e hanno firmato l'appello perché gli sia risparmiata la vita.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
13 Luglio 2009

"LIBERARE I PRIGIONIERI IN AFRICA" Una campagna di solidarietà con i detenuti africani nelle carceri italiane

IT | ES | DE | FR | PT
8 Novembre 2009

Napoli (Italia): Presentata nella casa circondariale di Poggioreale la campagna "Liberare i prigionieri in Africa" della Comunità di Sant'Egidio

IT | ES | DE | PT | CA | NL | RU
31 Ottobre 2015
DOUALA, CAMERUN

Incendio nella prigione centrale di Douala: Sant'Egidio consegna materassi ai prigionieri rimasti senza un letto

IT | ES | DE | CA | RU
2 Febbraio 2017
DOUALA, CAMERUN

Un tendone per rendere più umane le condizioni di vita nel carcere di New Bell a Douala, Cameroun

IT | ES | DE | PT
19 Agosto 2015
GAROUA, CAMERUN

A Tcholliré, dove un ramo spezzato per scaldarsi costa anni di carcere, 9 giovani ritrovano la libertà

IT | ES | DE | FR
18 Maggio 2015
MAROUA, CAMERUN

Materassi per gli anziani poveri di Maroua

tutte le news
• STAMPA
11 Marzo 2016
OnuItalia

Camerun: Sant’Egidio porta cibo e generi necessari ai piccoli del carcere di Maroua

16 Settembre 2015
La Repubblica.it

Camerun, Sant'Egidio libera 9 giovani: incarcerati per anni per un ramo spezzato

28 Marzo 2015
La Repubblica.it

Camerun, l'inferno in carcere per il furto di un panino

3 Aprile 2014
Famiglia Cristiana

Africa: La lezione del Ruanda a 20 anni dall'eccidio

14 Ottobre 2016
Avvenire

Sant'Egidio Camerun, a Douala aperta la Porta Santa mobile dei detenuti

18 Ottobre 2015
Nuova Stagione

Onesti a prezzo della vita

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

''Entente de Sant'Egidio'': Accordo politico per la pace nella Repubblica Centrafricana

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

tutti i documenti
• LIBRI

E adesso la palla passa a me





Guida Editori
tutti i libri

FOTO

146 visite

141 visite

169 visite

133 visite

167 visite
tutta i media correlati