Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
20 Gennaio 2001

Terremoto in Salvador: Consegnati i primi aiuti alle vittime del terremoto nella zona di Armenia (distretto di Sonsonate): 6 tonnellate di generi di prima necessità

 
versione stampabile


Relazione di Jaime Aguilar


"Domenica 20 gennaio abbiamo consegnato 6 tonnellate di generi di prima necessità (riso, fagioli, mais, pane, materiale per l'igiene, vestiti, acqua potabile ed anche giochi per bambini) raccolti dalla Comunità di Sant'Egidio di San Salvador nella settimana successiva al terremoto. Gli aiuti sono stati consegnati direttamente alle famiglie: molti con le lacrime agli occhi hanno detto "Dio non si è dimenticato di noi!", "Siete stati gli unici a venirci a trovare!".

Durante il viaggio, siamo riusciti a passare per i luoghi colpiti dal terremoto: le strade che erano state sepolte dalle frane sono da poco tornate carreggiabili. Siamo andati in una delle zone più colpite, Armenia nal distretto di Sonsonate, dove sono morte 23 persone e la disperazione e il bisogno della gente è grande. Prima siamo andati a "Las Brisas" a portare, casa per casa, un pacco ad ogni famiglia, poi siamo scesi dalla collina per alcune centinaia di metri raggiungendo un altro paesino, dove la gente si è assiepata intorno a noi in gran quantità, nella speranza di ricevere un po' di cibo. Abbiamo distribuito tutto quello che avevamo, fino a vuotare il camion, ma siamo riusciti a dare a tutti qualcosa da mangiare.

Ci ha impressionato come vivono i bambini di questa zona: sono i più vulnerabili e sono tanti (circa 200 a Las Brisas e altre centinaia nella zona rurale limitrofa che abbiamo visitato). Sono indifesi, hanno sofferto molto ed hanno avuto molta paura. Ever, un bambino di 4 anni che ha visto cadere la sua casa, piange e dice: "Tra una settimana ci sarà un altro terremoto" e, per spiegare meglio, prende un giocattolo di plastica, lo schiaccia violentemente e ce lo mostra per farci vedere cosa è successo alla sua casa sua.

La situazione di questi bambini è precaria, non hanno niente da mangiare, molti sono denutriti, non piangono, non ridono, hanno lo sguardo fisso nel vuoto, e i loro volti riflettono il dolore e la durezza della povertà, aggravata ancor più dal terremoto. Non c'è modo di lavarsi tutti i giorni, c'è solo un pozzo per tutta la frazione. A questo va aggiunto che negli ultimi giorni ha fatto molto freddo, insopportabile durante la notte. E compaiono le epidemie che colpiscono specialmente i bambini: molte malattie respiratorie, diarree e perfino un caso di colera".


 LEGGI ANCHE
• NEWS
21 Gennaio 2011

America Latina: per un futuro senza violenza. L'impegno di Sant'Egidio

IT | ES | DE | FR | CA | NL
23 Settembre 2010

Haiti: Ricostruite le case per gli anziani di Port au Prince, "adottati a distanza" da anziani italiani

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL | RU
13 Luglio 2010

Sei mesi dal terremoto di Haiti: con i bambini alla scuola Lakay Mwen

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL | ID
27 Gennaio 2010

Haiti: Notizie da Lakay Mwen, la scuola dei bambini del programma di adozioni a distanza della Comunità di Sant'Egidio

IT | EN | ES | FR | CA | NL | ID
15 Maggio 2004

Haiti: il movimento Viva gli Anziani! della Comunità di Sant'Egidio sostiene con le adozioni a distanza la casa di accoglienza per anziani "Lakay Mwen"

IT | EN
20 Ottobre 2011
EL SALVADOR

Alluvioni in Centro America - In El Salvador, decine di migliaia di sfollati. Gli interventi della Comunità di Sant'Egidio

IT | ES | FR | CA | NL | RU
tutte le news
• STAMPA
21 Maggio 2017
Corriere della Sera

Ivanka vedrà il Pontefice e poi andrà a Sant'Egidio

23 Marzo 2015
La Vanguardia

No es país para jóvenes

18 Marzo 2015
Vida Nueva

Los mártires y testigos de la fe de nuestro tiempo

26 Ottobre 2013
Avvenire

I giovani si strappano alle «maras» dando risposte e offrendo modelli

22 Agosto 2012
Contra Punto

Mirando mi país, con compasión

5 Aprile 2012
La Nazione

La Pasqua di William, il ragazzo che sfidava le maras

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Intervento di Jaime Aguilar, della Comunità di Sant'Egidio di San Salvador

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

Jaime Aguilar

Premio Colombe d'Oro 2010 - Testimonianza di Jaime Aguilar

Janeth Marlene Zetino

Premio Colombe d'Oro 2010 - Testimonianza di Janeth Marlene Zetino

Matteo Zuppi

Dieci anni della Comunità di Sant’Egidio con l’Albania: Intervento di Don Matteo Zuppi

tutti i documenti

FOTO

573 visite

170 visite

475 visite

197 visite

551 visite
tutta i media correlati